Una cronologia di canzoni ghanesi che hanno schiaffeggiato più forte del Ghana Jollof

I ghanesi mettono uova sode in tutto tranne che nella loro musica, e sono sicuro che è per questo che schiaffeggia così forte. Mentre i nigeriani sono diventati il ​​volto dell’afrobeat, non si può negare il ruolo enorme che la scena musicale ghanese ha svolto nell’aiutarci a definire questo suono.

Ecco una cronologia delle canzoni del Ghana che hanno attraversato il confine con la Nigeria e hanno preso il controllo delle nostre playlist.

2004: Ahomka Wo Mu — VIP

Anche se non è stata la prima canzone ghanese ad entrare nel mercato nigeriano, VIP’s Ahomka Wo Mu era il progetto per crossover di successo. La canzone era così grande che finirono per firmare con la Kennis Music, la più grande etichetta dell’epoca e casa di 2Baba, Tony Tetuila ed Eedris Abdulkareem.

Tuttavia, l’impatto più significativo di VIP è stato quello di ispirare questo classico di Mama G:

2007: 16 anni —Mzbel

16 anni è una canzone iconica sul consenso e sulla denuncia delle molestie sessuali, travestita da festa. Curiosità: non sapevo che fosse una canzone ghanese finché non è apparsa su una playlist di YouTube ghanese e sono rimasto scosso.

2009: Bacia la tua mano — R2Bees e Wande Coal

Per molto tempo, ero convinto che Wande Coal fosse l’unica a cantare in Kè la tua manoe prima che tu mi giudichi, pensavamo tutti che Wande Coal stesse cantando in Fireboy DML’s Perù anche. Il 2009 ci ha fatto conoscere il gruppo ghanese R2Bees e da allora hanno sfornato un successo dopo l’altro, incluso uno dei miei preferiti di tutti i tempi, Rallentare con Wizkid nel 2013.

2011: Azzonto —Fusibile ODG

Va da sé. Devi essere stato lì per comprendere appieno l’impatto di Fuse ODG Azzonto avuto per le strade. Questo è stato un momento. Tutti hanno iniziato a fare Azonto, anche Wizkid. Bei tempi per davvero.

2012: Vai a uccidermi — Sarkodie

Avremmo dovuto vedere tutti il ​​2021 di Sarkodie Cosa non vivente (feat. Oxlade) in arrivo considerando che il suo singolo di successo era Vai a uccidermi — Immagino che il bambino ci sia riuscito. Continuando la mania di Azonto iniziata nel 2011, quella di Sarkodie Vai a uccidermi lo ha reso un nome familiare in Nigeria e la canzone è ancora schiaffeggiata fino ad oggi.

2013: Muje Baya (Indietro) — 5ive

Portandoci fuori dall’era azonto e dando inizio a una nuova mania della danza, 5ive’s Muje Baya (Indietro) ci ha mostrato come divertirci e continuare a respingere i nostri cattivi odiatori di belle belle. Parla della creazione di un bop multiuso. Adoro vederlo.

2014: Tonga — Joey B

“Tonga fa rima con corna. Verrai nella mia corna? Voglio darti un disco rigido, un formato. Se mi chiedi cosa Tonga significa, na chi vado a chiedere? Tutto quello che so sono le piste da ballo che nel 2014 hanno mangiato Joey B’s Tonga da allora si sono rifiutati di ingoiare o sputare.

CONSIGLIATO: 12 cose che abbiamo imparato dai 12 episodi di “Afrobeats: The Backstory”

2015: Pelle aderente — Signor Eazi

So cosa stai pensando, “Mr. Eazi alias Tosin Ajibade non è ghanese”. Ma è difficile negare l’influenza del Ghana sulla sua musica, soprattutto quando ha iniziato. Mr Eazi e Juls (che hanno prodotto Pelle aderente) ha introdotto la musica Banku a un pubblico nigeriano e ha avviato una tendenza sonora che ha influenzato tutti, da Runtown a Tekno.

2017: Un angolo —Patapaa

Un angolo la danza è qualcosa che mi perseguita ancora oggi perché perché? Perché qualcuno ha pensato che fosse bello? Il 2017 è stato l’anno di One Corner e dubito che lo dimenticheremo presto.

2018: Giovanna —Afro B

Giustizia per tutti i Joana là fuori perché sono sicuro che le loro vite non sono state facili da quando Afro B è caduto Giovanna nel 2018.

2020: per sempre — Giakie

Una vera musica pandemica, Gyakie ha governato gli ultimi mesi del 2020 e l’inizio del 2021 grazie al suo inevitabile successo, per sempre. Questa canzone era ovunque su TikTok e sulla storia di tutti su Instagram. Ora che ci penso, aveva senso che avesse colpito un altro bambino di musica pandemica, Omah Lay for the remix per sempre che è caduto nel 2021.

2022: Kwaku il viaggiatore — Sceriffo nero

Lo sceriffo nero Kwaku il viaggiatore è la definizione di “Nessuno sa cosa significhi, ma è provocatorio. Fa andare avanti le persone”. Non sono sicuro di cosa stia rappando questo ragazzo, ma qualcosa nella sua energia stimola la mia energia. È una sensazione. Se lo sai, lo sai.

LEGGI ANCHE: Ecco alcuni cibi ghanesi che anche i nigeriani non possono trollare

Leave a Comment