Tim Sherwood: Harry Kane e Son Heung-min “potrebbero lasciare gli Spurs se Antonio Conte lascia il club”

Harry Kane e Son Heung-min “potrebbero seguire Antonio Conte OUT the door” se decidesse di lasciare il Tottenham, afferma Tim Sherwood, poiché l’ex capo degli Spurs insiste che questa stagione è stata “o successo” per l’allenatore e i suoi attaccanti.

  • Tim Sherwood crede che questa stagione sarà ‘make or break’ per Antonio Conte
  • Il contratto dell’italiano è scaduto a fine stagione e potrebbe lasciare gli Spurs
  • Sherwood ha avvertito che anche Harry Kane e Son Heung-min potrebbero lasciare gli Spurs
  • Il contratto di Kane scade nel 2024 mentre Son sarà disponibile anche l’anno successivo

Tim Sherwood ha avvertito il Tottenham che Harry Kane e Son Heung-min potrebbero cercare di allontanarsi dal club se Antonio Conte decidesse di andarsene alla fine di questa stagione.

Conte, che è arrivato agli Spurs nel 2021, dovrebbe prendere una decisione sul suo futuro alla fine di questa stagione, con il suo contratto in scadenza a giugno 2023.

Ma nonostante i recenti miglioramenti sotto il 59enne, che ha guidato gli Spurs al terzo posto nella classifica della Premier League con sette vittorie in 12 partite, non vi è alcuna indicazione che l’allenatore italiano possa ancora prolungare il suo contratto con il club.

Tim Sherwood crede che Antonio Conte (nella foto) potrebbe lasciare il Tottenham la prossima estate

Il contratto di Harry Kane (a sinistra) al Tottenham scadrà nel 2023 con il Bayern Monaco che valuta la sua disponibilità

Il contratto di Son Heung-min (a destra) scadrà nel 2025 e ha lottato per ritrovare la forma della scorsa stagione

Harry Kane (a sinistra) e Son Heung-min potrebbero andarsene se Conte se ne andasse quest’estate, dice Sherwood

Per Sherwood, lui stesso ex allenatore del Tottenham, è probabile che l’italiano possa tornare in patria se non si assicura l’argenteria in questa stagione.

Ma la sua partenza potrebbe avere un effetto negativo sulla squadra, con Sherwood che insiste sul fatto che potrebbe anche vedere due giocatori chiave, Kane e Son, volersi eliminare.

«Ammettiamolo, lui [Conte] ha solo fino alla fine della stagione.’ Sherwood ha detto a Sky Sport.

«Voglio dire che non ha firmato un nuovo contratto. Stai chiedendo a Harry Kane e Son di prolungare i loro contratti, perché dovresti prolungare il tuo contratto? Se credi in questo allenatore e se il tuo allenatore sarà lì fino alla fine della stagione.’

Sono tornate a sorgere speculazioni sulla disponibilità di Kane, che la scorsa estate ha quasi fatto il trasferimento al Manchester City.

Sherwood (nella foto) ha anche affermato che questa stagione

Sherwood (nella foto) ha anche affermato che questa stagione “potrebbe essere una svolta per il manager degli Spurs”

Kane ha segnato durante la deludente sconfitta per 2-1 degli Spurs contro il Newcastle domenica pomeriggio

Kane ha segnato durante la deludente sconfitta per 2-1 degli Spurs contro il Newcastle domenica pomeriggio

Il contratto di Conte con gli Spurs scadrà nel 2023 essendo in carica dal 2021

Il contratto di Conte con gli Spurs scadrà nel 2023 essendo in carica dal 2021

Si dice che il 29enne, il cui contratto scadrà nel 2024, sia un obiettivo per il Bayern Monaco e, come suggerisce Sherwood, potrebbe seguire Conte fuori dalla porta.

Son, che ha faticato a trovare il fondo della rete in questa stagione, potrebbe anche cercare una mossa altrove, secondo l’ex centrocampista degli Spurs, con il contratto del sudcoreano in scadenza nel 2025.

Sebbene sia stato un inizio di stagione brillante per Conte, rimasto imbattuto nelle sue prime 10 partite, le sconfitte successive contro Manchester United e Newcastle hanno messo a nudo che c’è ancora molta strada da fare prima che questa squadra degli Spurs sia l’articolo finito.

Sherwood, che ha segnato 16 gol in 117 presenze con il Tottenham prima di assumere la guida del club per 26 partite, ha parlato candidamente dell’attuale allenatore della squadra, suggerendo che questa stagione è “make or break” per Conte.

Kane è secondo nella gara della Scarpa d'Oro della Premier League con 10 gol in questa stagione

Kane è secondo nella gara della Scarpa d’Oro della Premier League con 10 gol in questa stagione

Son ha lottato in questa campagna per riaccendere la forma della stagione segnando tre volte

Son ha lottato in questa campagna per riaccendere la forma della stagione segnando tre volte

«Devi prendere una decisione su di lui, molto presto. Si ipotizza che torni in Italia’, ha detto.

È lodato in Italia per lo stile di come vuole giocare. Quest’anno deve vincere, se non vince quest’anno, allora se ne andrà.’

Cominciano a crescere le preoccupazioni sul fatto che lo stile di gestione del 53enne sia giusto per il Tottenham, nonostante Conte abbia trascinato gli Spurs in classifica dal settimo al quarto posto nelle sue prime due stagioni al timone.

La sua squadra ora giocherà sei partite prima della Coppa del Mondo, comprese le partite di Champions League e Premier League contro Olympique Marsiglia e Liverpool.

Annuncio

.

Leave a Comment