Taylor Swift rilascerà presto “Speak Now (Taylor’s Version)”? Forse

Se c’è una cosa che Swifties dibatte costantemente, è quale degli album classici di Taylor Swift rilascerà il prossimo articolo Fearless (versione su misura) e Rosso (versione su misura). Nonostante la ripubblicazione 1989 brani “This Love” e “Wildest Dreams” l’anno scorso, molti segnali sembrano indicarlo Parla adesso, Il terzo album in studio di Swift pubblicato nel 2010, potrebbe essere il suo prossimo e terzo riedizione.

Il pensiero qui ha a che fare in parte con la recente apparizione di Swift il 24 ottobre in poi Lo spettacolo di stasera. Mentre parlava con l’ospite Jimmy Fallon, Swift ha detto che il suo video musicale “Bejeweled” appena pubblicato su di lei Mezzanotte l’album conteneva una “quantità psicotica” di easter egg. Rapidamente, Swifties iniziò a notare che potenziali suggerimenti per Parla ora (versione di Taylor) adornava segretamente il video di “Bejeweled”. Tuttavia, prima di passare attraverso queste uova di Pasqua, è il momento di riavvolgere un po’ e ricapitolare tutto ciò che è stato smascherato Parla adesso teorie di ripubblicazione che hanno preceduto il video musicale “Bejeweled”.

Dopo il rilascio di Taylor Rosso (versione su misura) lo scorso novembre, lei e l’attore Miles Teller hanno recitato nel video musicale di “I Bet You Think About Me” del T-Swift Vault. Il video, diretto dalla sua amica Blake Lively, mostrava Swift che rovinava il matrimonio di Teller.

“Le possibilità che il tuo matrimonio venga rovinato da un ex psicotico sono basse, ma mai pari a zero”, ha sottotitolato un TikTok dietro le quinte delle riprese video.

Ora, quale delle canzoni di Swift tocca l’interruzione di un matrimonio? Sarebbe “Speak Now”, la sua title track del 2010. “Non sono il tipo di ragazza / che dovrebbe irrompere sgarbatamente in un’occasione di velo bianco / Ma tu non sei il tipo di ragazzo / Che dovrebbe sposare la ragazza sbagliata”, ha cantato in “Speak Now”.

È una semplice coincidenza o Swift stava già prendendo in giro la riedizione di Parla adesso l’anno scorso? Quando si tratta di Swift, ha detto che le sue uova di Pasqua possono iniziare con anni di anticipo.

Nel gennaio 2022, la personalità di TikTok Carolina Sofia di Casa di volo notato un piccolo suggerimento in un TikTok Swift pubblicato nell’ottobre 2021. Nel TikTok, Swift beve da una tazza di caffè Starbucks. “Se guardi il fondo della coppa, cosa che Taylor ovviamente voleva farci vedere, vedrai […] tre G”, ha detto Sofia nel suo video. “Vuoi sapere quale canzone inizia con tre accordi di Sol? È “Parla ora”. E vuoi sapere qual era il suo terzo album? Era Parla adesso.”

Sofia ha anche spiegato un’altra teoria che Parla ora (versione di Taylor) cadrebbe a febbraio 22, che pure andava e veniva. “Abbiamo visto Taylor parlare di ’22’ senza sosta nell’ultimo mese”, ha detto Sofia. «Be’, e se avesse qualcosa a che fare con [the date] 2/2/2022? Sono un sacco di due, che tra l’altro, è di mercoledì. Basta guardare la didascalia del video di Taylor Nation. #WednesdayMood, che, resta con noi, è anche lo stesso giorno in cui entrambi i Senza paura e Rosso i caveau sono stati affissi”.

Poche settimane dopo, il gen. Il 20, la Taylor Nation IG Page ha condiviso che Swift è stato nominato il primo ambasciatore mondiale del Record Store Day. La foto che accompagna l’annuncio in primo piano Swift con rossetto viola su un vinile con scritte viola. Il viola, ovviamente, era una grande parte di Parla adessola tavolozza dei colori. La foto presentava anche 13 stelle viola e tre linee viola accanto a “(versione di Taylor).” Ricorda, Parla adesso è stato il terzo album di Swift.

Le teorie hanno quindi iniziato a turbinare che Swift potrebbe pubblicare non uno, ma due album ri-registrati il ​​13 maggio 2022: Parla ora (versione di Taylor) e 1989 (versione su misura).

Il video “Scommetto che pensi a me” presentava una grande torta nuziale con i numeri 13 e 26; un tifoso notato da quel 13 maggio mancano esattamente 26 settimane Rosso (versione su misura)il rilascio. Tabellone all’epoca riferì anche che Swifties ne aveva trovati diversi 1989 e Parla adesso uova di Pasqua nel video musicale “I Bet You Think About Me, sul suo sito Web e durante un’apparizione di aprile 2021 su Il Late Show con Stephen Colbert. Tuttavia, il 13 maggio andava e veniva senza la riedizione di nessuno dei due album.

Sebbene molte di queste date e teorie previste siano associate Parla adesso andavano e venivano senza alcun annuncio ufficiale, finalmente, nell’ottobre 2022, i più grandi easter egg a sostegno Parla ora (versione di Taylor) è arrivata attraverso il suo video musicale “Bejeweled”.

Il video si apre con un arrangiamento orchestrale di “Enchanted” from Parla adesso. Il cortometraggio si conclude con una versione orchestrale simile di Parla adesso traccia “Lunga vita”.

L’attrice premio Oscar Laura Dern ha interpretato la matrigna di Swift nel video “Bejeweled” e invita la figliastra a smettere di leccarsi i baffi e a pulire la casa con un’interessante scelta di parole: “Non parlare, stanca ragazza pacchiana! Pulisci!”

“Parlare non,” tu dici?

Alla fine del video, Taylor-ella conquista il cuore del principe Antonoff. Mentre guarda nella telecamera, strizza l’occhio e mostra alcuni accessori accattivanti tra i suoi capelli: due mollette a forma di cuore contenenti le lettere “S” e “N”.

In un altro parte del video “Bejeweled”, Swift sale in un ascensore con pulsanti multicolori e preme il pulsante viola per il terzo piano. Ecco un altro promemoria Parla adesso era il terzo album di Swift (e sarebbe stata la sua terza riedizione se le teorie si fossero rivelate vere). Inoltre, indossava un vestito viola sul Parla adesso copertina.

Anche il bottone del 13° piano, guarda caso, era viola; questo potrebbe essere collegato all’idea che Parla ora (versione di Taylor) sarebbe il suo tredicesimo album se fosse il prossimo disco a uscire.

Abbastanza interessante, il Parla adesso la bonus track “Ours” si apre con una riga sui pulsanti dell’ascensore: “Pulsanti dell’ascensore e aria mattutina / Il silenzio degli estranei mi fa venire voglia di fare le scale”.

Anche parti del video “Bejeweled”. aveva una sorprendente somiglianza con l’allestimento scenico di Swift Parla adesso tour mondiale. Si è aggrappata a quei pezzi del balcone del castello per tutti questi anni?

Oltre a tutte le potenziali uova di Pasqua nel video “Bejeweled”, la data di uscita effettiva del video potrebbe essere un altro indizio che Parla ora (versione di Taylor) arriva presto. Il video è stato rilasciato a mezzanotte del 25 ottobre 2022. Questo è 12 anni al giorno dall’uscita dell’originale Parla adesso.

Chiaramente, il video di “Bejeweled” ha fornito molte ulteriori prove (a parte le teorie passate) che Parla adesso potrebbe essere il terzo album ri-registrato di Swift. La domanda rimane quando i fan possono aspettarselo. Conoscendo lo stile promozionale di Swift, i tempi e il lancio sono quasi sicuramente già completamente pensati.

Leave a Comment