Ronaldo respinge l’accusa di condotta impropria: Ten Hag ▷ SportsBrief.com

Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United. Foto: Oli SCARFF / AFP
Fonte: AFP

Erik ten Hag ha dichiarato mercoledì che Cristiano Ronaldo rifiuterà un’accusa di condotta impropria da parte della Federcalcio dopo che la stella del Manchester United è stata coinvolta in un alterco con un tifoso dell’Everton la scorsa stagione.

Le riprese video mostravano Ronaldo che sembrava far cadere a terra il cellulare di un ragazzo dopo la sconfitta per 1-0 dello United a Goodison Park il 9 aprile.

Il 37enne è stato messo in libertà su cauzione dalla polizia del Merseyside e il mese scorso la FA ha accusato Ronaldo per l’incidente.

L’allenatore dello United Ten Hag ha parlato con Ronaldo e ha detto che l’attaccante portoghese contesterà la carica della FA.

“Ne abbiamo parlato e lui non lo accetterà”, ha detto Ten Hag ai giornalisti.

L’incidente con il tifoso dell’Everton è avvenuto quando Ronaldo si stava dirigendo verso il tunnel e l’ex stella del Real Madrid e della Juventus ha poi chiesto scusa per le sue azioni.

Leggi anche

Il Bayern ha il “top club”, ma Kane si è concentrato sugli Spurs

Caratteristica eccitante: Scopri le notizie esattamente per te ➡️ trova il blocco “Consigliato per te” e buon divertimento!

“Non è mai facile affrontare le emozioni in momenti difficili come quello che stiamo affrontando”, ha detto Ronaldo su Instagram.

“Tuttavia, dobbiamo sempre essere rispettosi, pazienti e dare l’esempio a tutti i giovani che amano il bel gioco.

“Vorrei scusarmi per il mio sfogo e, se possibile, vorrei invitare questo tifoso a guardare una partita all’Old Trafford in segno di fair play e sportività”.

Ironia della sorte, Ronaldo ha goduto di una visita più positiva all’Everton domenica quando ha segnato il suo 700esimo gol in carriera per club nella vittoria per 2-1 dello United.

“Voglio supportarlo il più possibile”, ha detto Ten Hag.

Abbiamo una certa richiesta sui giocatori, cosa ci aspettiamo da loro in determinate posizioni in campo. Ma è come ogni altro giocatore.

Leggi anche

Blanc dice che la fame è ancora lì dopo essere tornato ad allenare al Lione

“Voglio ottenere il meglio da lui. Ovviamente ora sta migliorando e sono contento di questo, quindi può contribuire di più alla rosa e sono sicuro che lo farà”.

Nel frattempo, Ten Hag ammette di essere dispiaciuto per Anthony Martial dopo che l’attaccante dello United è stato messo da parte per il suo terzo infortunio diverso della stagione.

L’arrivo di Ten Hag ha iniettato nuova vita nella spumeggiante carriera di Martial nello United, con il nazionale francese che ha iniziato in prima linea in tutte e quattro le partite durante il tour pre-stagionale in Thailandia e Australia.

Tuttavia, un infortunio al tendine del ginocchio nell’amichevole finale ha escluso Martial dall’inizio della stagione, prima che soffrisse di un problema al tendine d’Achille e poi fosse costretto ad andarsene per un problema alla schiena all’Everton.

“Oggi non si sta allenando. Vedremo come si svilupperà entro domenica”, ha detto Ten Hag prima della partita di Europa League di giovedì contro l’Omonia Nicosia.

Leggi anche

Tomori, il vecchio Chelsea diventato il fulcro del rilancio del Milan

“Ho avuto diversi colloqui con lui su questo (serie di infortuni). Sono davvero deluso per lui.

“Penso che dalla qualità in tutti i minuti giocati abbia fatto molto bene, anche domenica.

“Ma ovviamente ha litigato ed è una delusione per lui e anche per la squadra”.

Fonte: AFP

Leave a Comment