Rivelata la data di ritorno dell’infortunio di Sadio Mane dopo il colpo del Senegal

La stella del Bayern Monaco Sadio Mane sarà fuori dai giochi per “circa tre mesi” dopo che un problema al ginocchio subito all’Allianz Arena ha messo fine al suo sogno di competere ai Mondiali, secondo l’esperto di infortuni Ben Dinnery.

Mane ha effettuato il passaggio da 35 milioni di sterline al Bayern durante l’estate, ma il tecnico Julian Nagelsmann non potrà chiamare l’ala fino alle ultime fasi della stagione dopo una grave battuta d’arresto.

Notizie sugli infortuni di GiveMeSport
Notizie sugli infortuni di GiveMeSport

Quali sono le ultime notizie che riguardano Mane?

Dopo essere stato inizialmente nominato nella rosa del Senegal per la Coppa del Mondo, le speranze di Mane di rappresentare il suo paese in Qatar sono andate in frantumi.

Questo perché è stato rivelato che il 30enne ha subito un intervento chirurgico di successo, in cui è stato riattaccato un tendine alla testa del suo perone destro.

Mane è andato sotto i ferri dopo che era stato originariamente riferito che avrebbe perso solo le prime fasi del torneo internazionale.

L’ex giocatore del Liverpool si è infortunato al ginocchio durante il 6-1 del Bayern contro il Werder Bremen all’inizio di questo mese.

L’indisponibilità di Mane è un duro colpo per il Senegal, che dovrà affrontare i padroni di casa Qatar, Ecuador e Olanda nel Gruppo A.

Per saperne di più: Mondiali 2022: Anteprima Gruppo A – Qatar, Olanda, Ecuador e Senegal

Cosa ha detto Ben Dinnery di Mane?

Dinnery crede che Mane sarà fuori combattimento per tre mesi dopo aver subito un intervento chirurgico, che gli lascerà una gamba in un tutore mentre inizia la sua strada verso il recupero.

Tuttavia, lo specialista delle notizie sugli infortuni ha avvertito che il nazionale senegalese a 92 presenze potrebbe sopportare un periodo ancora più lungo in disparte se la sua riabilitazione non va secondo i piani o ci sono battute d’arresto lungo la strada.

Dinnery ha dichiarato a GIVEMESPORT: “Hanno preso la decisione di andare sotto i ferri. Dopo quell’intervento, la gamba sarà rinforzata.

“In genere, guardiamo intorno alle 10-12 settimane e forse anche oltre. Nella regione di tre mesi è un buon punto di partenza, ma potrebbe estendersi un po’ oltre”.

Quando tornerà Mane dall’infortunio?

Se Mane salterà i prossimi tre mesi, non tornerà fino a metà febbraio, il che significa che non sarà disponibile per scontri chiave contro squadre come l’RB Lipsia e lotterà per tornare in vista degli ultimi 16 incontri del Bayern in Champions League con il Paris Saint -Germain.

Il Bayern è entrato nella pausa dal calcio nazionale con quattro punti di vantaggio in testa alla Bundesliga e sarà fiducioso di conquistare il titolo nel giro di pochi mesi, ma non c’è dubbio che la presenza di Mane mancherà.

Dopo il passaggio estivo dal Liverpool, ha segnato 11 gol e messo a segno altri quattro assist in 23 partite.

Le statistiche mostrano che Mane è stato il quarto miglior giocatore del Bayern nella fase a gironi della Champions League, grazie a un punteggio medio di 7,73, ma anche i suoi numeri sono impressionanti.

Secondo FBref, nell’ultimo anno è al 92° e 91° percentile per gol senza rigore e tiri in porta tra i suoi pari di posizione, quindi non c’è dubbio che il suo infortunio sarà un duro colpo per la squadra di Nagelsmann.

Puoi trovare tutte le ultime notizie e voci sul calcio proprio qui

Notizie ora – Notizie sportive

Leave a Comment