Prospettive dormienti dell’Arizona Fall League 2022

Questa storia è stata estratta dalla newsletter di MLB Pipeline. Per leggere la newsletter completa, fare clic su qui. E sottoscrivi per riceverlo regolarmente nella tua casella di posta.

Sono appena tornato dall’Arizona Fall League, che è sempre una delle mie esperienze di baseball preferite dell’anno e che non posso raccomandare abbastanza bene. Ripeterò la mia linea standard su come l’AFL includa tutte le parti migliori dello Spring Training senza nessuno degli inconvenienti dello Spring Training.

Come al solito, la Fall League è stata carica di talenti, molto più in termini di giocatori di ruolo che di lanciatori. Classificherò le migliori prospettive nel circuito di sviluppo in un articolo alla fine di questa settimana. Come preludio a ciò, ho pensato che sarebbe stato interessante selezionare una squadra di tutti i potenziali clienti dell’AFL composta esclusivamente da giocatori che non sono entrati nella Top 30 della nostra organizzazione.

La mia squadra di 10 uomini include cinque membri del campione Surprise Saguaros:

Stephen Scott, C, Red Sox (Scottsdale)
Prima base/outfielder convertito, Scott ha un approccio paziente e una solida potenza grezza, ma ha ancora bisogno di più lucidatura dietro il piatto.

Scott Schreiber, 1B, Astros (sorpresa)
Schreiber ottiene il cenno del capo sul campione di co-battuta della Fall League (.400 BA) TJ Rumfield (Yankees/Mesa) perché ha più pop e atletismo.

Will Wagner, 2B, Astros (Sorpresa)
Sto barando un po’ qui perché Wagner ha giocato solo in terza base per Surprise, ma ha visto più azione in seconda base durante la stagione regolare e si è profilato meglio lì. Il figlio del sette volte All-Star Billy Wagner si distingue più per il suo istinto e il suo approccio che per i suoi strumenti puri, ma ha superato l’AFL in slugging (.712).

Tyler Hardman, 3B, Yankees (Mesa)
Hardman fa un buon lavoro sfruttando la sua potenza più pura e ha guardato meglio l’angolo caldo del previsto.

Ronny Simon, SS, Raggi (Mesa)
Trascurato un po’ in un profondo sistema Rays, Simon è uno switch-hitter con atletismo che ha prodotto 22 homer e 34 rubate durante la stagione della Minor League e ha guidato la Fall League con 24 RBI.

Carlos de la Cruz, OF, Phillies (Sorpresa)
Elencato a 6 piedi-8 – insiste di essere un pollice più alto – de la Cruz ha una potenza pura ben al di sopra della media ed è sorprendentemente atletico per le sue dimensioni. Ha fatto una presa salva partita mentre presidiava il campo centrale nella partita del campionato AFL.

Spencer Packard, OF, Mariners (Peoria)
Sebbene Packard sia solo un ragazzo solo con la mazza, la sua abilità nel colpire e il suo pop potrebbero portarlo ai grandi campionati.

John Rave, OF, Royals (Sorpresa)
Con una potenza vicina alla media, oltre alla velocità e alla capacità di giocare in tutti e tre i punti del campo esterno, Rave è simile al collega outfielder dei Royals Kyle Isbel.

Grant Wolfram, LHP, Rangers (Sorpresa)
Wolfram ha impressionato con la sua palla veloce della metà degli anni ’90 e lo slider della metà degli anni ’80, limitando i battitori della Fall League a una media di .147 mentre ne segnava 13 in 9 2/3 inning.

Evan Reifert, RHP, Raggi (Mesa)
Il sollievo dell’anno dell’AFL è stato anche il suo lanciatore più dominante, consentendo un solo colpo e nessun punto in 11 inning e 2/3 e sventolando 25 dei 40 battitori che ha affrontato. A metà degli anni ’80 ha creato uno slider wipeout con un riscaldatore di metà anni ’90.

.

Leave a Comment