Proiezione speciale del film “Till” prima della prima

Prima della sua prima nazionale, un film sulla lotta per la giustizia di Mamie Till Mobley dopo la morte del linciaggio di suo figlio Emmett Till sarà proiettato giovedì a Mound Bayou.

“Till”, scritto e diretto da Chinonye Chukwu, sarà proiettato alle 19:00 presso il North Bolivar Consolidated School District al 204 di N. Edwards Ave. Il film sarà presentato in anteprima nazionale venerdì.

“Non vediamo l’ora che il pubblico di tutto il mondo veda il film toccante, rivelatore, straziante ma stimolante che è ‘Till'”, ha detto in una dichiarazione Deborah Watts, co-fondatrice della Emmett Till Legacy Foundation e membro della famiglia Till. “Per le persone che temono di essere traumatizzate da questa storia, il pubblico dovrebbe sapere che è prima di tutto la storia dell’amore di una madre”.

Il film ha ricreato momenti che hanno contribuito a galvanizzare il movimento per i diritti civili, come Mamie Till Mobley che porta il corpo di suo figlio a Chicago dal Mississippi, la sua decisione di tenere una bara aperta per il suo funerale e i suoi discorsi in giro per il paese su Emmett.

Il film uscirà quasi 70 anni dopo la morte di Till e i membri della famiglia affermano che la giustizia non è stata servita.

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha riaperto più volte il caso di Till, ma le sue indagini non hanno portato a nuove accuse.

Nonostante le prove scoperte di recente del mandato d’arresto del 1955 per Carolyn Bryant Donham, la donna a cui Till avrebbe fischiato, e le sue memorie inedite, un gran giurì della contea di Leflore ha rifiutato di incriminare Donham per il suo ruolo nella morte di Till.

Mound Bayou, fondato e sviluppato da ex schiavi e dai loro discendenti, era la casa del leader dei diritti civili Dr. TRM Howard, che è raffigurato nel film Till.

Howard ha aperto la sua casa a Mamie Till Mobley, testimoni e reporter neri durante il processo contro i due bianchi accusati di aver ucciso Emmett.

Dopo l’assoluzione degli uomini, Howard ha continuato a parlare del caso di Till e di altri esempi di violenza razziale nel Mississippi. Ha lasciato lo stato dopo aver ricevuto minacce di morte.

I residenti di Mound Bayou di più generazioni, gli amici e la famiglia di Howard, i discendenti che hanno preso parte al processo Till nel 1955, i leader religiosi e i funzionari locali sono invitati alla proiezione del film.

Successivamente, Watts e il co-sceneggiatore e produttore cinematografico Keith Beauchamp risponderanno alle domande.

Coloro che sono interessati a partecipare alla proiezione possono registrarsi su Eventbrite.







Vogliamo sentire da voi!

Ascoltando più attentamente e comprendendo le persone che compongono le comunità del Mississippi, i nostri giornalisti danno un volto umano a come le politiche influiscono sulla vita quotidiana del Mississippi. Stiamo ascoltando attentamente i nostri lettori per aiutarci a continuare ad allineare il nostro lavoro con i bisogni e le priorità delle persone provenienti da tutto il Mississippi. Ti preghiamo di dedicare qualche minuto per dirci cosa hai in mente facendo clic sul pulsante qui sotto.

Ripubblica i nostri articoli gratuitamente, online o su carta, con una licenza Creative Commons.

Leave a Comment