Pharrell condivide il nuovo singolo “Down in Atlanta” con Travis Scott – Rolling Stone

Né Pharrell Williams né Travis Scott sono nativi della Georgia, ma la loro ultima collaborazione “Down in Atlanta” è un’ode frizzante alla vivace città. Il singolo, che segue 21 Savage e Tyler, il brano assistito dal creatore “Cash In Cash Out”, apparirà nel prossimo album di Williams Amici.

“Ho detto a Shawty di portare l’onda/Sai che la vita è una spiaggia/Ha detto, ‘La vita è una stronza’/Facciamo Magic City”, dice Scott nella strofa di apertura della produzione funk.

Williams e Scott sono apparsi l’ultima volta uno accanto all’altro in Astromondo Deepcut “Skeletons” nel 2018. “Down in Atlanta” arriva due mesi dopo essere stato presentato in anteprima a settembre durante la residenza di sette notti di Scott “Road To Utopia” a Las Vegas allo Zouk Nightclub al Resorts World.

“Down in Atlanta” è senza dubbio il più grande singolo di Scott del 2022, poiché il rapper è tornato lentamente ma costantemente alla musica dopo che 10 persone sono morte e decine sono rimaste ferite, al suo Astroworld Festival lo scorso anno. Il rapper si è esibito sporadicamente e ha lanciato una residenza a Las Vegas senza problemi. Anche se deve ancora pubblicare una vera e propria canzone da solista, “Down in Atlanta” segna l’ultima di una serie di collaborazioni che includono Drake e 21 Savage’s HerLoss tagliare “Pussy & Millions”, “Hold That Heat” di Southside e Future e “Never Sleep” di Nav.

Il mese scorso, alcune delle famiglie delle vittime uccise ad Astroworld hanno risolto le loro cause legali contro Scott, Live Nation e altri coinvolti nell’evento. All’indomani della micidiale ondata di folla sono state intentate quasi 300 cause legali, la maggior parte delle quali nominava Scott e altri gruppi coinvolti nel festival, come Live Nation, il promotore ScoreMore, la sede NRG Park e varie società di sicurezza. Scott e gli altri imputati hanno negato le accuse contro di loro.

Più di recente, in occasione del primo anniversario della tragedia, il 5 novembre, la famiglia di una delle vittime, Madison Dubiski, ha annunciato la formazione di un’associazione senza scopo di lucro per la sicurezza dei concerti, la Pink Bows Foundation. L’organizzazione prevede di collaborare con eventi di intrattenimento dal vivo in tutto il paese come sostenitori della sicurezza.

Di tendenza

Per quanto riguarda Pharrell, la sua ultima lista di uscite segue l’annuncio di Something in the Water 2023, il suo festival musicale che tornerà nella sua città natale di Virginia Beach dopo essersi trasferito a Washington DC per un anno. La parte della formazione di Pharrell and Friends rappresenterà una delle sue poche apparizioni dal vivo, data la sua preferenza per rimanere dietro le quinte.

“Puoi sentire attraverso le loro voci che così tante delle loro vite sono state influenzate e cambiate a causa di qualcosa che hai fatto”, ha detto Williams a RM dei BTS, che apparirà anche in Amiciin un recente RollingStone Musicisti su Musicisti intervista. “Non so come fai. Perché ho avuto un paio di canzoni che lo facevano, e poi quando esco e vado a cantarlo, questo mi farebbe piangere perché era una responsabilità eccessiva. Amico, ogni volta che mi avvicino così tanto, faccio sempre un passo indietro.

Leave a Comment