OMEGA X annuncia una forte azione legale dopo aver dettagliato le accuse di abuso contro la loro agenzia e l’ex CEO

Il 16 novembre, OMEGA X ha tenuto una conferenza stampa presso la Seoul Bar Association di Seocho per discutere le accuse di abuso contro il loro ex CEO.

Durante la conferenza stampa, il rappresentante legale del gruppo Noh Jong Eon ha rivelato che è attualmente in corso una causa per rescindere il contratto di OMEGA X con SPIRE Entertainment.

Avvertenza: menzioni di molestie sessuali e aggressioni.

L’avvocato Noh Jung Eon ha dichiarato: “Questo non è solo un nostro problema, ma una questione sociale. Abbiamo avuto il coraggio di cambiare questo. L’impensabile è accaduto nel 2022 in Corea del Sud. Attualmente stiamo portando avanti una causa per rescindere il contratto di esclusiva. Saranno prese misure forti, tra cui accuse penali e richiesta di risarcimento”.

Il mese scorso, uno dei fan di OMEGA X ha riferito su Twitter di aver visto il CEO dell’agenzia del gruppo SPIRE Entertainment colpire i membri dopo il loro concerto a Los Angeles. SPIRE Entertainment inizialmente ha rilasciato una dichiarazione affermando che OMEGA X e l’agenzia avevano “risolto tutti i loro malintesi”. Dopo che la controversia ha continuato ad attirare l’attenzione, SPIRE Entertainment ha rilasciato delle scuse insieme all’annuncio che il CEO in questione si era dimesso. Tuttavia, altre accuse hanno continuato a emergere.

Il rappresentante legale di OMEGA X ha annunciato il piano del gruppo di presentare una denuncia penale con l’accusa di aggressione, intimidazione, atto indecente per costrizione e tentata minaccia. Ha aggiunto: “Abbiamo molte prove tra cui foto, video e registrazioni vocali”. L’avvocato ha affermato che i membri sono stati minacciati dopo l’incidente dell’aggressione e che è stata inviata loro una certificazione dei contenuti che diceva loro di pagare da 300 a 400 milioni di won (da circa $ 230.000 a $ 300.000) a persona. Inoltre, sopra il CEO Kang c’era il presidente Hwang che ha ignorato tutto nonostante fosse a conoscenza della situazione. Il team legale ha annunciato i propri piani per ricevere un risarcimento dal presidente Hwang e per ritenerlo penalmente responsabile per favoreggiamento del CEO Kang.

Attenzione: Breve menzione del suicidio nel paragrafo successivo.

I membri hanno anche condiviso le loro storie individuali. Jaehan ha rivelato: “Dopo che l’allenamento è finito, il CEO Kang mi ha chiamato e mi ha costretto a bere. C’erano anche molestie sessuali. Mi ha toccato il viso e la mano. Dopo aver bevuto, mi ha chiamato tramite KakaoTalk. Si è scagliata dicendo che se vogliamo continuare a essere idoli, dobbiamo strisciare. Ha anche detto che si sarebbe suicidata, quindi i membri hanno ricevuto la terapia. Volevamo solo essere rispettati come persone che amano la musica”.

Jaehan ha ribadito che i membri hanno sopportato il trattamento a causa della paura che la loro ultima opportunità sarebbe svanita. Ha spiegato: “Per tutti noi era il nostro secondo tentativo e non volevamo perdere tempo. Pensavamo di dover sopportare per i fan che ci aspettavano. In qualità di membro e leader più anziano, ero così spaventato che i nostri sogni crollassero guardando i nostri membri esausti. Ci siamo trattenuti e abbiamo sopportato, ma siamo arrivati ​​al punto che non possiamo più sopportare. Abbiamo preso coraggio per qualcuno, per tutti quelli che sognano il nostro stesso sogno”.

Yechan ha anche rivelato che l’amministratore delegato e il presidente all’inizio sono stati gentili, ma improvvisamente hanno iniziato ad avere un’influenza negativa sulle loro vite e sui loro valori. Menzionando anche le sessioni di bevute, Yechan ha aggiunto che i membri sono stati illuminati dal gas. Hangyeom ha rivelato che durante le cene aziendali, quando i membri non bevevano al posto di qualcuno, venivano trattati con freddezza il giorno successivo. Sebin ha aggiunto: “Hanno detto che non ci sarebbe stato il prossimo album se ci fossimo rifiutati di partecipare alle riunioni di bevute”.

L’avvocato Seo Joo Yeon ha anche sollevato le molestie sessuali subite dai membri, dicendo che sono stati toccati sulle cosce e sul viso in modo che il respiro dell’altro potesse essere sentito durante le riunioni di bevute a cui erano costretti a partecipare. L’avvocato Seo ha anche portato alla luce gli abusi mentali ed emotivi compiuti dall’amministratore delegato e dal presidente essendo gentile con i membri e abusando di loro in seguito attraverso il loro desiderio di promuovere come idoli.

Durante la conferenza stampa è stato anche rivelato che i membri stanno provando ansia a seguito dell’abuso. In particolare, Hangyeom ha rivelato di essersi sempre sentito ansioso mentre riceveva ripetutamente chiamate da ubriaco, causandogli ansia per i rumori della vita quotidiana tra cui vibrazioni, suoni di allarme e suoni di basso nella musica. Durante il periodo in cui ha parlato da solo con il CEO Kang, Hangyeom ha dichiarato di aver avuto difficoltà a respirare a causa della difficile situazione.

Junghoon ha inoltre rivelato: “Non abbiamo mai ricevuto scuse sincere da quando siamo tornati a casa dopo che si è verificato un incidente del genere. Piuttosto, hanno sollevato la discussione sul nostro arruolamento militare. Ci hanno minacciato inviando estratti conto assurdi. Abbiamo preso una decisione dopo aver stabilito che non potevamo comunicare con loro.

blank

Yechan ha condiviso: “Spero che le persone non siano ferite a causa degli altri. Tutti sono nati per essere amati e spero che tutti sappiano che solo la propria esistenza è preziosa. Non lo sapevo prima e ho avuto un momento difficile, quindi mi sono nascosto in un buco. Ora, penso di poterlo superare.

OMEGA X ha concluso condividendo: “Abbiamo fatto tutti del nostro meglio mentre sognavamo lo stesso sogno di diventare un cantante”, esprimendo la speranza che questa diventi un’opportunità per coloro che subiscono anche un trattamento ingiusto. Hanno continuato: “C’è anche qualcosa che vogliamo dire ai nostri fan. Soprattutto, noi 11 membri potevamo venire in questo posto perché avevamo la forza dei nostri fan. Grazie ai fan, abbiamo preso coraggio, quindi noi 11 membri non ci arrenderemo e continueremo a fare musica ed esibirci salutando i fan mostrando il lato buono di noi”.

In precedenza, OMEGA X ha anche rilasciato una dichiarazione di gruppo dopo aver lanciato un nuovo account Instagram che non è sotto il controllo della loro agenzia. Puoi seguire OMEGA X sul loro nuovo account Instagram qui.

Primavera (1)

Credito fotografico: Xportsnews


blank

Come ti fa sentire questo articolo?

Leave a Comment