Olanda vs Ecuador – Mondiali 2022: notizie sulla squadra, orario d’inizio, canale TV, streaming, testa a testa

L’Olanda si scontra con l’Ecuador nella decisiva seconda partita del Gruppo A di entrambe le squadre ai Mondiali del Qatar.

Nelle partite iniziali, domenica l’Ecuador ha battuto agevolmente i padroni di casa del Qatar 2-0 nell’apertura del sipario del torneo, mentre l’Olanda ha battuto il Senegal con lo stesso margine grazie a due gol nel finale di lunedì sera.

La squadra di Gustavo Alfaro è arrivata quarta nel torneo di qualificazione CONMEBOL e ha dimostrato di essere solida difensivamente mantenendo la porta inviolata per sei volte consecutive.

L’Ecuador è persino riuscito a ottenere un pareggio per 1-1 contro Argentina e Brasile durante le fasi di qualificazione.

L’Olanda, nel frattempo, è arrivata prima nel proprio girone, perdendo solo una partita nelle qualificazioni sotto l’occhio vigile di Louis van Gaal nel suo terzo e presumibilmente ultimo periodo alla guida del paese.

Con lo scontro che si avvicina rapidamente, Posta sportiva ti guida attraverso tutto ciò che devi sapere di seguito.

L'Olanda affronterà venerdì l'Ecuador ai Mondiali nella seconda partita per entrambe le squadre

L’Olanda affronterà venerdì l’Ecuador ai Mondiali nella seconda partita per entrambe le squadre

Quando si gioca Olanda-Ecuador?

La partita si giocherà venerdì 25 novembre.

Inizierà alle 17:00 ora del Regno Unito, a mezzogiorno ora degli Stati Uniti e alle 4:00 del sabato mattina, ora dell’Australia.

Come guardare la partita

La partita tra Olanda ed Ecuador sarà trasmessa in diretta su ITV per i telespettatori del Regno Unito. Se stai cercando di riprodurre in streaming il gioco, devi andare su ITV Hub. Il gioco potrà essere guardato gratuitamente da tutti gli spettatori del Regno Unito con una licenza TV.

Nel frattempo, le seguenti stazioni trasmetteranno il gioco per i telespettatori americani: Telemundo Deportes En Vivo, Foxsports.com, SiriusXM FC, FOX Sports App, FOX Network, Telemundo, Peacock, UFORIA App.

I telespettatori australiani possono sintonizzarsi sul gioco tramite SBS, che trasmetterà in televisione ogni partita durante la Coppa del Mondo 2022. SBS On Demand trasmetterà anche in streaming la partita Olanda vs Ecuador per chi è in movimento.

La squadra sudamericana dell'Ecuador ha battuto il Qatar 2-0 nell'apertura del torneo domenica sera

La squadra sudamericana dell’Ecuador ha battuto il Qatar 2-0 nell’apertura del torneo domenica sera

Se non riesci a guardare la partita dal vivo, puoi rivivere l’azione tramite il canale YouTube di FIFA (in tutto il mondo). Il canale YouTube ufficiale pubblicherà i momenti salienti dopo ogni partita.

UK: ITV e Hub ITV.

NOI: Telemundo Deportes En Vivo, Foxsports.com, SiriusXM FC, FOX Sports App, FOX Network, Telemundo, Peacock, UFORIA App.

Australia: SBS e SBS On Demand.

Dove si gioca Olanda vs Ecuador?

Il Khalifa International Stadium, noto anche come National Stadium, ospiterà la partita.

Ha una capacità ufficiale di 45.416.

Il Khalifa International Stadium, noto anche come National Stadium, ospiterà la partita

Il Khalifa International Stadium, noto anche come National Stadium, ospiterà la partita

Tavolo del gruppo A

Dopo il primo turno di partite, Olanda ed Ecuador sono a pari punti in vetta al Gruppo A grazie alle vittorie per 2-0 rispettivamente contro Senegal e Qatar.

Con l’Olanda che sembra forte e il Qatar che dovrebbe finire ultimo, l’Ecuador sa che anche solo un punto contro la squadra di Louis van Gaal lo metterebbe in una posizione brillante per qualificarsi davanti al Senegal per la fase a eliminazione diretta.

Se finissero seconde nel girone dietro l’Olanda, potrebbero affrontare l’Inghilterra negli ottavi, se la squadra di Gareth Southgate vincesse il Gruppo A.

blank

Olanda vs Ecuador: notizie sulla squadra

squadra olandese

Portieri: Justin Bijlow (Feyenoord), Remko Pasveer (Ajax), Andries Noppert (SC Heerenveen).

Difensori: Virgil van Dijk (Liverpool), Nathan Aké (Manchester City), Daley Blind (Ajax), Jurriën Timber (Ajax), Denzel Dumfries (Inter), Stefan de Vrij (Inter), Mathijs de Ligt (Bayern Monaco), Tyrell Malacia (Manchester United), Jeremy Frimpong (Bayer Leverkusen).

Centrocampisti: Frenkie de Jong (Barcellona), Steven Berghuis (Ajax), Davy Klaassen (Ajax), Teun Koopmeiners (Atalanta), Cody Gakpo (PSV), Marten de Roon (Atalanta), Kenneth Taylor (Ajax), Xavi Simons (PSV).

Attaccanti: Memphis Depay (Barcellona), Steven Bergwijn (Ajax), Vincent Janssen (Royal Antwerp), Luuk de Jong (PSV), Noa Lang (Club Brugge), Wout Weghorst (Beşiktaş).

Andries Noppert, una selezione a sorpresa tra i bastoni, ha esordito in nazionale contro i Lions of Teranga e si è comportato bene.

Matthijs de Ligt del Bayern Monaco a volte sembrava traballante e potrebbe essere sostituito da Stefan de Vrij o Jurrien Timber, mentre Memphis Depay del Barcellona è in lizza per iniziare dopo un vivace cameo dalla panchina.

Van Gaal ha effettuato diverse selezioni a sorpresa nella prima partita, con Andries Noppert in porta

Van Gaal ha effettuato diverse selezioni a sorpresa nella prima partita, con Andries Noppert in porta

squadra ecuadoriana

Portieri: Alexander Dominguez (Liga de Quito), Hernan Galindez (Aucas), Moises Ramirez (Independiente del Valle).

Difensori: Pervis Estupinan (Brighton e Hove Albion), Angelo Preciado (Gent), Piero Hincapie (Bayer Leverkusen), Xavier Arreaga (Seattle Sounders), Diego Palacios (Los Angeles FC), Jackson Porozo (Troyes), Robert Arboleda (San Paolo), Felix Torres (Santos Laguna), William Pacho (Royal Anversa FC).

Centrocampisti: Moises Caicedo (Brighton), Jose Cifuentes (Los Angeles FC), Alan Franco (Talleres), Jhegson Mendez (Los Angeles FC), Carlos Gruezo (Augsburg), Gonzalo Plata (Valladolid), Angel Mena (Leon), Ayrton Preciado (Santos Laguna), Romario Ibarra (Pachuca), Jeremy Sarmiento (Brighton).

Attaccanti: Enner Valencia (Fenerbahce), Michael Estrada (Cruz Azul), Djorkaeff Reasco (Newell’s Old Boys), Kevin Rodriguez (Imbabura SC).

Non c’è motivo per l’Ecuador di cambiare squadra vincente, anche se la stellina del Brighton Jeremy Sarmiento spera di spingere per iniziare.

Record testa a testa

L’Olanda ha affrontato l’Ecuador solo due volte nella sua storia, entrambe amichevoli.

Il 1 marzo 2006 il Arancia battere i sudamericani 1-0 grazie a un vincitore di Dirk Kuyt.

Mentre il 17 maggio 2014, Il Tricolore ha preso un vantaggio iniziale con Jefferson Montero prima che Robin van Persie pareggiasse, la partita finisse 1-1.

Partite del girone A

  • Qatar-Ecuador 0-2 – lunedì 20 novembre
  • Senegal 0-2 Olanda – lunedì 21 novembre
  • Qatar contro Senegal – Venerdì 25 novembre
  • Olanda contro Ecuadorr – Venerdì 25 novembre
  • Olanda contro Qatar – Martedì 29 novembre
  • Ecuador contro Senegal – Martedì 29 novembre

.

Leave a Comment