Mondiali: Wayne Rooney afferma che i tifosi inglesi fischiare lo 0-0 contro gli Stati Uniti è un “pregiudizio inglese”

L’allenatore del DC United Wayne Rooney ha accusato i tifosi inglesi di essere troppo testardi per riconoscere che la qualità del calcio americano è in costante miglioramento dopo che i sostenitori dei Three Lions hanno fischiato il pareggio per 0-0 ai Mondiali.

Dopo aver iniziato la sua campagna di Coppa del Mondo con un 6-2 contro l’Iran, l’Inghilterra è regredita nell’incontro di venerdì con gli Stati Uniti, che si è concluso in una situazione di stallo.

Gli Stati Uniti hanno impressionato contro i Tre Leoni e probabilmente hanno avuto le migliori possibilità con Christian Pulisic che ha colpito la traversa in un affare avvincente ai Mondiali del Qatar.

Gli Stati Uniti hanno conquistato un punto contro l'Inghilterra in uno stallo a reti inviolate nel Gruppo B ai Mondiali

Gli Stati Uniti hanno conquistato un punto contro l’Inghilterra in uno stallo a reti inviolate nel Gruppo B ai Mondiali

I tifosi inglesi hanno fischiato i giocatori dei Tre Leoni fuori dal campo a tempo pieno dopo una prestazione squallida

I tifosi inglesi hanno fischiato i giocatori dei Tre Leoni fuori dal campo a tempo pieno dopo una prestazione squallida

Il boss del DC United Wayne Rooney ha affermato che i fischi derivavano dal

Il boss del DC United Wayne Rooney ha affermato che i fischi derivavano dal “pregiudizio inglese” nel calcio

Dopo l’affare a reti inviolate, molti tifosi inglesi non sono rimasti impressionati dalla tiepida prestazione della loro squadra che ha visto solo un tiro significativo in porta, e si potevano sentire fischi all’interno dello stadio Al Bayt a tempo pieno.

Tuttavia, l’allenatore del DC United ed ex nazionale inglese Rooney ha affermato che i fischi hanno dimostrato che i tifosi inglesi non sono riusciti a riconoscere la qualità sempre crescente del calcio americano.

Nella sua colonna per The Times, Rooney ha scritto: “Ci sono stati fischi allo stadio Al Bayt a tempo pieno nel pareggio 0-0 dell’Inghilterra con gli Stati Uniti, il che è stato pazzesco perché la squadra presa in giro si era appena qualificata più o meno per il turno delle 16 della Coppa del Mondo.

‘So che i tifosi inglesi si aspettano molto, ma a volte nel nostro calcio [soccer] cultura possiamo ostinarci a riconoscere le qualità dell’opposizione.

‘Questo è assolutamente vero quando si tratta di calcio [soccer] Negli USA. È meglio di quanto la maggior parte delle persone in Inghilterra pensi. Lo standard dei giocatori americani e degli allenatori americani è alto e la qualità aumenta continuamente.

L'ex nazionale inglese ha insistito sul fatto che la qualità del calcio americano è in continuo miglioramento

L’ex nazionale inglese ha insistito sul fatto che la qualità del calcio americano è in continuo miglioramento

Timothy Weah ha segnato l'unico gol della stagione degli Stati Uniti, segnando contro il Galles

Timothy Weah ha segnato l’unico gol della stagione degli Stati Uniti, segnando contro il Galles

‘Gli Stati Uniti sono una buona squadra con un buon allenatore e giocano con un’energia eccezionale che può renderli avversari difficili per qualsiasi squadra. Non accettarlo è semplicemente un pregiudizio inglese. Se l’Inghilterra avesse appena pareggiato con la Danimarca, i tifosi non starebbero fischiando, vero?’

Gli Stati Uniti a volte sembravano la squadra più forte dell’Inghilterra e non avevano paura di spingere gli avversari o inviare numeri in avanti quando si apriva lo spazio per attaccare.

L’ex difensore dell’USMNT Alexi Lalas ha affermato dopo la partita che la giovane squadra aveva dimostrato di “può stare con i migliori”.

Il capitano degli Stati Uniti Tyler Adams combatte il capitano inglese Harry Kane per il possesso della palla

Il capitano degli Stati Uniti Tyler Adams combatte il capitano inglese Harry Kane per il possesso della palla

Tuttavia, il terzino inglese Kieran Trippier ha detto di aver compreso gli scherni dei suoi stessi sostenitori.

“Ovviamente i tifosi vogliono vedere i gol e vincere le partite”, ha detto Trippier quando gli è stato chiesto della reazione contrastante.

‘Ma tutto quello che posso dire è che l’impegno dei ragazzi c’è, diamo il 100% in ogni singola partita.

‘Ovviamente capiamo la frustrazione perché non abbiamo vinto la partita, ma abbiamo dato tutto, un punto è un buon risultato.

‘L’unica cosa di me e dei miei compagni di squadra è che diamo tutto, non appena oltrepassiamo quella linea bianca, diamo tutto per vincere.

Kieran Trippier capisce perché i tifosi inglesi li hanno fischiati dopo lo 0-0 contro gli Stati Uniti

Kieran Trippier capisce perché i tifosi inglesi li hanno fischiati dopo lo 0-0 contro gli Stati Uniti

Una tiepida prestazione dall'Inghilterra li ha visti gestire solo un tiro significativo in porta

Una tiepida prestazione dall’Inghilterra li ha visti gestire solo un tiro significativo in porta

“Purtroppo non abbiamo vinto, ma è un buon punto: abbiamo mantenuto la porta inviolata, è un buon punto per noi nel girone e adesso andiamo avanti, concentrandoci sulla prossima partita”.

Tuttavia, c’è ancora del lavoro da fare per la squadra di Gregg Berhlater, che deve battere l’Iran martedì per passare alla fase a eliminazione diretta del torneo.

Dopo due pareggi contro Galles e Inghilterra nelle prime due partite del Gruppo B, un altro pareggio o una sconfitta non saranno sufficienti.

Nel frattempo, l’Inghilterra ha quasi conquistato il suo posto negli ottavi di finale con la terza e ultima partita del girone contro i vicini del Galles martedì sera, con gli uomini di Rob Page quasi eliminati dopo aver perso contro l’Iran e pareggiato con gli Stati Uniti.

L’Inghilterra è prima nel Gruppo B e sa che i progressi sono assicurati a patto di evitare una sconfitta per 4-0 martedì.

.

Leave a Comment