Mondiali 2022: Tutti i gironi classificati | Notizie sui Mondiali

Scienziati sportivi e matematici hanno passato anni a studiare i modi migliori e più equi per organizzare i tornei.

Con cinque miliardi di persone che dovrebbero sintonizzarsi sui Mondiali del 2022 in Qatar, la pressione per farlo bene è alta.

La critica più frequente ai sorteggi della FIFA per i gironi della Coppa del Mondo è che tendono a produrre gruppi di forza disuguale.

Alcuni potrebbero superare la fase a gironi in modo relativamente facile, mentre altri potrebbero trovarsi in un “gruppo della morte”.

Gli organizzatori devono assicurarsi che le squadre forti non vengano penalizzate per la loro forza, evitando al contempo l’emergere di gruppi deboli, per mantenere l’equità e mantenere il pubblico televisivo inchiodato.

Come funziona?

Il sistema di seeding della FIFA assegna la nazione ospitante e le sette squadre più forti a ciascuno degli otto gironi. Per garantire una diffusione geografica, definisce sei zone qualificanti: Africa, Asia, Europa, Nord e Centro America, con Caraibi, Oceania e Sud America in fascia finale.

Non possono esserci due squadre della stessa zona, ad eccezione dell’Europa, nello stesso gruppo, mentre non possono essere più di due squadre europee nello stesso gruppo.

Mondiali di calcio Qatar 2022 - GRUPPIA prima vista, il sorteggio di quest’anno sembra piuttosto equilibrato. Il Gruppo E, con Spagna e Germania, sembra ricucito dall’inizio, così come il Gruppo F, con Belgio e Croazia. Ma negli altri gruppi può succedere di tutto.

Ordinare i gironi di Qatar 2022 in base alla loro classifica mondiale FIFA media rivela la forza complessiva di ciascuno.

Possiamo anche determinare la diffusione delle classifiche all’interno di un gruppo per giudicare qual è il più competitivo.

Diamo un’occhiata:

8. Gruppo A: Olanda, Senegal, Ecuador, Qatar

Con una classifica mondiale media di 30 e uno spread di 48 posizioni in classifica tra i più forti e i più deboli, il gruppo A sembra il più debole. I Paesi Bassi (8°), dovrebbero passare. Il Senegal (18esimo) dovrebbe battere l’Ecuador (44esimo). Il Qatar (50esimo) ha un vantaggio in casa e quando i giocatori hanno esperienza giocando nelle condizioni del Medio Oriente, questo può contare molto.

7: Gruppo H: Portogallo, Uruguay, Corea del Sud, Ghana

Con una classifica mondiale media di 28 e uno spread di 52 classifiche, il Gruppo H è il secondo più debole. Il Portogallo (9°), l’Uruguay (14°) e la Corea del Sud (28°) spingeranno forte per gli ottavi di finale. Il Ghana (61) sarà fortunato a progredire.

6. Gruppo C: Argentina, Messico, Polonia, Arabia Saudita

Il gruppo ha una classifica mondiale media di 23,25 e uno spread di 48 posizioni. L’Argentina (9°) sarà tra le favorite del torneo, ma per arrivarci dovrà battere il Messico (13°), la Polonia (26°) e l’Arabia Saudita (51°).

5. Gruppo D: Francia, Danimarca, Tunisia, Australia

Il prossimo pool più difficile ha una classifica mondiale media di 20,5 e uno spread di 34 posizioni. La Francia (4a) e la Danimarca (10a) probabilmente batteranno la Tunisia (30a) e l’Australia (38a), ma le squadre europee dovranno garantire la loro costanza durante le prime fasi del torneo.

Programma delle partite della Coppa del mondo di calcio del Qatar 20224. Gruppo G: Brasile, Svizzera, Serbia, Camerun

Questo gruppo ha una classifica mondiale media di 20 e uno spread di 42 posizioni in classifica. Il Brasile (1°) è una leggenda del gioco e la squadra nazionale di maggior successo nella storia della Coppa del Mondo con cinque titoli. Svizzera (15°), Serbia (21°) e Camerun (43°) non assicurano ancora il destino di questo gruppo, con la tenacia dei serbi e l’estro del Camerun decisivi per le loro possibilità.

3. Gruppo F: Belgio, Croazia, Marocco, Canada

I belgi potrebbero non venire in mente come una delle migliori nazioni calcistiche del mondo, ma attualmente sono al secondo posto nel mondo. E in un girone con una classifica mondiale media di 19,25 e uno spread di 39 posizioni, i Red Devils non dovrebbero avere problemi a qualificarsi. La Croazia (12°) sarà all’inseguimento, mentre il Marocco (22°) e il Canada (41°) potrebbero avere difficoltà ad arrivare alle fasi successive della competizione.

2. Gruppo E: Spagna, Germania, Giappone, Costa Rica

Questo gruppo ha una classifica mondiale media di 18,25 e uno spread di 24 posizioni in classifica. Spagna (7°) e Germania (11°) saranno probabilmente le favorite del Gruppo E, ma il Giappone (24°), semifinalista nel 2002, non può essere cancellato. Con il Costa Rica (31°), aspettati una forte sfida da parte di tutti in questo gruppo.

1. Gruppo A: Inghilterra, USA, Iran, Galles

Il gruppo più duro di tutti a causa della media mondiale di 15 e uno spread di appena 15 posizioni. È anche il più stretto e competitivo.

L’Inghilterra (5°) deve essere considerata una seria sfidante per il trofeo. Ma potrebbero esserci fuochi d’artificio, poiché l’Inghilterra affronterà i suoi vicini, il Galles (19°) e gli Stati Uniti (16°) affronteranno il rivale geopolitico Iran (20°).

Tuttavia, le statistiche della madre non equivalgono ai risultati in campo.

Quali squadre possono trovare dentro di sé di diventare qualcosa di più della somma delle loro parti? Chi può sfidare le probabilità entro 90 minuti? Questo è, dopotutto, il motivo per cui guardiamo tutti il ​​bellissimo gioco.

.

Leave a Comment