Messi riaccende la magia mentre il PSG vince alla grande

Lionel Messi è stato al suo solito migliore martedì sera; segnando due gol e fornendo due assist mentre il PSG si è scatenato sull’annientamento per 7-2 del Maccabi Haifa nel loro Champions League scontro al Parc des Princes.

L’argentino non era solo a referto dato che anche Kylian Mbappé e Neymar hanno preso parte alla festa dei gol che ha visto il PSG consolidare la prima posizione nel Gruppo H e affermare anche il proprio posto negli ottavi di finale.

Il letale trio d’attacco si è alternato quando il PSG è andato in vantaggio di tre gol in soli 35 minuti. Messi ha poi prodotto un altro sontuoso finale poco prima dell’intervallo per completare un’accattivante esibizione offensiva nel primo tempo.

C’è stata poca interruzione nel secondo tempo, con Mbappe che si è accartocciato per il suo secondo prima che un autogol di Sean Goldberg del Maccabi e il settimo gol del sostituto Carlos Soler completassero la disfatta.

Non era un traffico a senso unico poiché il PSG non è riuscito a mantenere la porta inviolata; subendo due gol sfacciati rispettivamente al 38° e al 51° minuto.

Il difensore del Maccabi Haifa Abdoulaye Seck ha segnato i due gol contro i parigini che sono a 11 punti dopo cinque partite.

Il Benfica con la vittoria per 4-3 sulla Juventus martedì sera è a pari merito con il PSG a 11 punti, ma con una differenza reti inferiore.

Gli azzurri si qualificano

Altrove, il Chelsea si è assicurato il passaggio agli ottavi di finale dopo la vittoria esterna per 2-1 sull’RB Salzburg.


Il brillante gol nel secondo tempo di Kai Havertz ha assicurato ai Blues di entrare nella fase a eliminazione diretta della Champions League con una partita d’anticipo.

Il nazionale tedesco ha realizzato uno sforzo straordinario a metà del secondo tempo per siglare tutti e tre i punti per gli ospiti.

Kai Havertz
Kai Havertz

Gli uomini di Graham Potter erano passati in vantaggio grazie a un bel tiro di Mateo Kovacic, ma una serie di parate dell’impressionante portiere di casa Philipp Kohn ha impedito al Chelsea di aumentare il proprio vantaggio.

La squadra austriaca ha trovato un modo per rientrare in partita, pareggiando all’inizio del secondo tempo grazie a uno splendido tiro in fuga di Junior Adamu.

Tuttavia, Havertz si è presentato con l’ennesimo obiettivo cruciale; segnando da 20 yarde per la gioia dei tifosi itineranti

Il Chelsea, con 10 punti, sarà in testa al Gruppo E, il Milan con la vittoria per 4-0 sulla Dinamo Zagabria è secondo con 7 punti.

Altri giochi

Nel Gruppo F, il Lipsia si è dato un’ancora di salvezza per arrivare alla fase a eliminazione diretta della Champions League consegnando martedì al detentore del titolo il Real Madrid la sua prima sconfitta stagionale.

Il club tedesco ha vinto 3-2 e ora deve solo pareggiare l’ultima partita del girone allo Shakhtar Donetsk, che martedì ha pareggiato 1-1 in casa del Celtic, per passare agli ottavi.

Il Lipsia ha raggiunto nove punti nel Gruppo F, uno dietro il Real Madrid, che si era già assicurato il posto agli ottavi. Il Lipsia ha tre punti di vantaggio sullo Shakhtar, mentre il Celtic è ultimo con due punti.

Il Real Madrid era imbattuto da 16 partite in tutte le competizioni in questa stagione, con 14 vittorie e due pareggi.

Anche martedì sera Manchester City e Borussia Dortmund hanno confermato il loro posto nella fase a eliminazione diretta nonostante un deludente pareggio.


Sostieni il giornalismo di integrità e credibilità di PREMIUM TIMES

Un buon giornalismo costa un sacco di soldi. Eppure solo un buon giornalismo può garantire la possibilità di una buona società, una democrazia responsabile e un governo trasparente.

Per un accesso continuo e gratuito al miglior giornalismo investigativo del paese vi chiediamo di prendere in considerazione l’idea di dare un modesto sostegno a questa nobile impresa.

Contribuendo a PREMIUM TIMES, stai aiutando a sostenere un giornalismo di rilevanza e assicurando che rimanga gratuito e disponibile per tutti.

Donare



TESTO ANNUNCIO: Chiama Willie – +2348098788999






Campagna pubblicitaria PT Mag

Leave a Comment