Manchester City 1 – 2 Brentford

Ivan Toney ha messo alle spalle il suo affronto all’Inghilterra segnando due gol, incluso un vincitore nei minuti di recupero, per regalare al Brentford una memorabile vittoria per 2-1 al Manchester City.

Il capitano del Brentford ha fornito la risposta perfetta per aver perso i 26 convocati dell’Inghilterra di Gareth Southgate per il Qatar per stordire i campioni in carica e lasciare l’Arsenal in testa alla classifica a Natale.

Foden ha segnato un meraviglioso tiro al volo nel primo tempo di recupero per pareggiare per i padroni di casa, dopo che Toney aveva meritatamente colpito di testa in apertura al 16 ‘.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Il panel del Soccer Saturday reagisce al vincitore in ritardo di Ivan Toney per il Brentford all’Etihad.

Il City, che ha perso l’occasione di passare in testa alla Premier League, è stato frustrato da un misto di scarse rifiniture, passaggi dispendiosi e resiliente difesa del Brentford prima che Toney coronasse una prestazione eccezionale battendo clamorosamente un vincitore al 97 ° minuto.

Infortuni ai Mondiali

Valutazioni dei giocatori:

Manchester City: Ederson (7), Stones (6), Cancelo (5), Gundogan (5), Haaland (5), Laporte (6), Rodri (6), De Bruyne (6), Silva (6), Akanji (6) , Foden (7).

Sottotitoli: Alvarez (n/a).

Brentford: Raya (8), Henry (7), Pinnock (7), Jensen (7), Zanka (7), Onyeka (7), Mee (7), Toney (9), Mbeumo (7), Janelt (7), Roerslev (7).

Sottotitoli: Norgaard (6), Dasilva (n/a), Wissa (6).

Uomo del gioco: Ivan Toni

Come Toney ha fornito la risposta perfetta

Brentford avrebbe dovuto essere in vantaggio anche prima che Toney annuisse per il comando. Frank Onyeka è stato respinto da Ederson quando ha esploso appena al quarto minuto e poi il portiere del City ha dovuto respingere un tiro di Toney da dentro l’area.

Ivan Toney del Brentford esulta dopo aver segnato il primo gol della sua squadra
Immagine:
Ivan Toney di Brentford festeggia dopo aver segnato il primo gol della sua squadra

Ma ha potuto fare poco per il gol, che è arrivato dopo che Ben Mee ha colpito di testa un calcio di punizione e Toney ha superato Aymeric Laporte per lanciare la palla sopra il portiere.

Ai padroni di casa è stato negato un rigore quando il VAR ha stabilito che Rico Henry aveva gestito la palla appena fuori area prima che un’altra decisione fosse espulsa quando Kevin De Bruyne è caduto su un fallo del terzino sinistro.

Notizie sulla squadra:

  • Erling Haaland è tornato a iniziare per il Manchester City con Phil Foden e Aymeric Laporte. Questi sono stati i tre cambiamenti apportati da Pep Guardiola dalla vittoria per 2-1 sul Fulham lo scorso fine settimana quando Julian Alvarez, Nathan Ake e Jack Grealish si sono ritirati.
  • Ivan Toney ha iniziato dopo aver scontato una squalifica per una partita nel pareggio per 2-2 contro il Nottingham Forest. Frank Onyeka e Zanka sono entrati anche per Josh Dasilva, Yoane Wissa e Keane Lewis-Potter.

Foden, tuttavia, ha offerto al City un po’ di sollievo mentre ha martellato a casa un dolce mezzo tiro al volo nel primo tempo di recupero. Il gol ha portato a un periodo di dominio all’inizio del secondo tempo, ma Ilkay Gundogan ha perso una chiara occasione e il City ha lottato per portare in partita Erling Haaland, tornato dall’infortunio all’inizio.

Ivan Toney segna il gol della vittoria all'Etihad
Immagine:
Ivan Toney segna il gol della vittoria all’Etihad

E così è stato il talismano di Brentford a occupare il centro della scena. Toney è stato respinto da Ederson all’inizio dei 10 minuti di recupero – assegnati per una lunga interruzione per infortunio a Laporte durante il secondo tempo – ma non avrebbe mai sbagliato da distanza ravvicinata quando Josh Dasilva ha giocato un passaggio perfetto attraverso le sei yard scatola al termine di una fuga. A Toney è stata persino negata una tripletta nell’ultimo minuto da una rimessa dalla linea di porta.

Pep: Siamo stati dettati dai lanci lunghi che abbiamo perso

L’allenatore del Manchester City Pep Guardiola: “La squadra migliore ha vinto, abbiamo lottato fin dall’inizio e non siamo riusciti a gestire i loro lanci lunghi. Di solito si pressano le palle per vincerlo, ma questo era diverso. Hanno difeso così in profondità e così bene.

“Oggi non avevamo la dinamica perché eravamo dettati dai lanci lunghi che stavamo perdendo. La partita era così difficile, era così serrata. Hanno fatto davvero bene nel piano che avevano ed erano migliori.

“Abbiamo fatto eccezionalmente in Champions League e bene in Premier League. Torneremo e ci prepareremo per la seconda parte della stagione ora”.

Frank: Siamo solo una fermata dell’autobus a Hounslow

Thomas Frank, allenatore del Brentford: “Una delle vittorie più soddisfacenti che abbiamo avuto, penso che la finale degli spareggi sarà sempre quella che ci porterà nella terra promessa. Ma, ovviamente, è lassù.

“Parlando con alcune persone del club, questo è probabilmente il più grande risultato di sempre, contro uno dei club più ricchi del mondo e abbiamo uno dei budget più bassi della divisione. Siamo solo una fermata dell’autobus a Hounslow.

“Dal mio punto di vista, era ben meritato se si guardano le possibilità. Penso che le abbiamo eliminate. Sono incredibilmente orgoglioso. Ci mancano anche quattro dei nostri titolari. Prestazioni strabilianti”.

Su Ivan Toney: “Fantastico, non posso elogiarlo abbastanza. Com’è bravo, la sua intelligenza emotiva con i compagni e tutti intorno al club. Ma anche che giocatore! Che attaccante! Ne ha segnati due, probabilmente avrebbe dovuto segnare un altro gol. Una tripletta qui, pensavo fosse solo per Haaland”.

A Brentford fermando Haaland: “Abbiamo parlato molto di wow eliminiamo Haaland? Abbiamo fermato la fonte su di lui e quando è entrato in area, abbiamo difeso brillantemente”.

Statistiche di Fantasy Premier League

Statistiche FPL: Man City v Brentford

obiettivi Foden | Tony (2)
Assiste akanji | Io, Dasilva
punti bonus Toney (3), Foden (2), Akanji (1)

Gioca a Fantasy Premier League e guarda altre statistiche qui

Opta: Late è fantastico per Toney

  • Questo risultato ha posto fine alla serie di 20 partite di imbattibilità casalinga del Manchester City in tutte le competizioni (vincendo ciascuna delle ultime 16), con questa prima sconfitta in casa da febbraio (2-3 contro il Tottenham).
  • Il Brentford ha ottenuto la prima vittoria in trasferta in campionato della stagione. Ognuna delle ultime cinque squadre a vincere in trasferta contro i campioni in carica della Premier League sono state squadre londinesi (Chelsea e Fulham contro il Liverpool nel marzo 2021 e Crystal Palace e Tottenham contro il Man City la scorsa stagione).
  • Il gol di Ivan Toney per il Brentford a 97:16 è stato l’ultimo gol della vittoria segnato contro il Manchester City in Premier League da quando sono disponibili i tempi esatti dei gol (2006-07). In effetti, da allora è il terzultimo gol vincente in assoluto nella competizione.
  • Il Manchester City ha segnato 29 tiri in questa partita, il massimo in una partita casalinga di Premier League che non sono riusciti a vincere dall’aprile 2021: una sconfitta interna per 2-1 contro il Leeds in cui ha subito un gol vincente al 90° minuto.

Qual è il prossimo?

Il Manchester City visiterà il Leeds mercoledì 28 dicembre alle 20:00 dopo la pausa per la Coppa del Mondo, mentre il Brentford ospiterà il Tottenham il giorno di Santo Stefano alle 12:30.

Leave a Comment