Louise Thompson condivide per la prima volta lo scatto del figlio appena nato Leo in terapia intensiva neonatale quando compie un anno

Louise Thompson ha condiviso per la prima volta uno scatto del figlio neonato Leo in terapia intensiva neonatale (unità di terapia intensiva neonatale) martedì in occasione del suo primo compleanno.

La 32enne ha detto di aver “versato qualche lacrima pensando a come sarebbe stato oggi se non ce l’avessi fatta” mentre rifletteva su un anno difficile.

L’ex star di Made In Chelsea soffre di disturbo da stress post-traumatico e ansia postnatale dopo essere quasi morta quando ha dato alla luce suo figlio nel novembre 2021 che condivide con il fidanzato Ryan Libbey.

Riflettendo: Louise Thompson ha condiviso per la prima volta uno scatto del figlio appena nato Leo in terapia intensiva neonatale (unità di terapia intensiva neonatale) per celebrare il suo primo compleanno

Riflettendo: Louise Thompson ha condiviso per la prima volta uno scatto del figlio appena nato Leo in terapia intensiva neonatale (unità di terapia intensiva neonatale) per celebrare il suo primo compleanno

Condividendo un dolce scatto di Leo nel suo adorabile pigiama di compleanno, ha scritto nella didascalia: “Oggi potrebbe essere complicato, ma è il primo di molti traguardi / compleanni incredibili trascorsi insieme.

‘Sono così orgoglioso di noi e di questo campo per essere sopravvissuti al nostro primo anno insieme. Ho già versato qualche lacrima pensando a come sarebbe stato oggi se non ce l’avessi fatta.’

Ha aggiunto accanto allo scatto di Leo in terapia intensiva neonatale: “Oggi è andato tutto bene. Non ho concesso ai miei pensieri la possibilità di indugiare su NESSUN ricordo per tutto il giorno… fino a questa sera, quando ho fatto addormentare Leo. L’ho fissato e poi non ho potuto trattenermi».

Piccola: la 32enne ha detto di aver

Piccola: la 32enne ha detto di aver “versato qualche lacrima pensando a come sarebbe stato oggi se non ce l’avessi fatta” mentre rifletteva su un anno difficile (Leo nella foto in terapia intensiva neonatale)

‘Quindi ho appena dato un’occhiata più ampia alle immagini e ai video dei nostri mesi di ‘vivere l’inferno’ cercando di dare un senso a tutto. In realtà è molto interessante guardare alcuni dei video dell’ospedale. SOLO WOW. In realtà c’è molto documentato.

«Ho chiesto a Ryan se potevamo sdraiarci a letto e guardare un po’ di cose insieme. Non l’abbiamo MAI MAI fatto.

‘Alcune delle immagini erano troppo dolorose per cliccarci sopra. Ryan è stato un po’ troppo sopraffatto.’

Madre: condividendo un dolce scatto di Leo nel suo adorabile pigiama di compleanno, ha scritto nella didascalia:

Madre: condividendo un dolce scatto di Leo nel suo adorabile pigiama di compleanno, ha scritto nella didascalia: “Oggi potrebbe essere complicato, ma è il primo di molti traguardi / compleanni incredibili trascorsi insieme”

Arriva dopo che Louise ha ammesso di essere “nervosa” all’idea di festeggiare il primo compleanno di suo figlio Leo domenica mentre dava ai suoi fan un assaggio del grande giorno su Instagram.

Ha rivelato che “quest’anno non ha intrattenuto”. Per la celebrazione, Louise ha detto di aver inviato gli inviti all’ultimo minuto, concedendosi il tempo di tirarsi indietro se ne avesse avuto bisogno, ma ha finito per “godersi” la giornata.

L’ex star del reality non riusciva a contenere il suo sorriso mentre posava per uno scatto di famiglia con Ryan e il loro figlio Leo.

blank

“Non ero sicuro di come mi sarei sentito”: arriva dopo che Louise ha ammesso di essere “nervosa” all’idea di festeggiare il primo compleanno di suo figlio Leo domenica mentre dava un’occhiata ai suoi fan su Instagram

Louise sembrava chic senza sforzo in un paio di pantaloni di velluto scuro che ha abbinato a un maglione marrone mentre il suo fidanzato indossava una maglietta bianca.

Si è aperta nella lunga didascalia di Instagram: “Sono sicura che non sarà una sorpresa sapere che ero piuttosto nervosa all’idea di organizzare questa festa”.

‘Non ho intrattenuto quest’anno e non ho mai organizzato una festa per un bambino. In realtà ho dimenticato di invitare le persone fino all’ultimo minuto perché non ero sicuro di come mi sarei sentito.

Ha rivelato di aver effettivamente “progettato gli inviti mesi fa nella speranza” di sentirsi bene entro il giorno speciale.

blank

‘Nervoso’: Ha rivelato che ‘non si è intrattenuta quest’anno’ dopo aver sofferto di disturbo da stress post-traumatico e ansia postnatale dopo essere quasi morta quando ha dato alla luce il piccolo Leo nel novembre 2021

Ha scritto: “L’ospitalità mi faceva sentire nervosa prima del trauma, quindi questo è stato un doppio smacco… anche se da quando ho avuto Leo ho imparato a lasciar andare la maggior parte delle mie tendenze perfezioniste, il che sicuramente mi ha aiutato”.

Louise ha ammesso di aver avuto un “momento” prima dell’arrivo dei suoi ospiti quando ha pensato di cancellare, ma ha “contato alla rovescia” fino a quando le persone sono arrivate e hanno finito per “godersi davvero” i festeggiamenti.

Ha detto: ‘Nel momento in cui le persone si sono riversate dalla porta, stavo bene… sarebbe sempre stato così. Come mi diceva il mio psichiatra, “non pensare, fai e basta”. Più facile a dirsi che a farsi quando sei bloccato ad analizzare i tuoi pensieri, ma è sempre meglio FARE che “NON FARE”.

Incredibile: Louise ha detto di aver ricevuto una serie di aiuti, tra cui la ragazza di suo fratello Sam e la star di Love Island Zara McDermott, che ha viziato Leo con un'enorme torta fatta in casa

Incredibile: Louise ha detto di aver ricevuto una serie di aiuti, tra cui la ragazza di suo fratello Sam e la star di Love Island Zara McDermott, che ha viziato Leo con un’enorme torta fatta in casa

‘Il fatto è che non volevo solo ‘FARLO’, volevo davvero GODERLO, perché era un’occasione speciale, che segnava una grande pietra miliare per me e la mia famiglia.

“La buona notizia è che mi sono divertito moltissimo, in ottima compagnia, e non un solo capriccio in vista.”

Louise ha dato alcuni dei suoi migliori consigli per organizzare una festa mentre i suoi ospiti sono stati trattati con un corso di musica, catering, torte e una vasca di palline alla sontuosa festa per bambini.

blank

blank

blank

blank

blank

“Prova a divertirti”: Louise ha parlato di “segnare il grande traguardo” in una lunga didascalia su Instagram mentre dava ai fan una serie di consigli utili per organizzare una festa

Ryan e Louise hanno trasformato il loro salotto in una “foresta magica” mentre i bambini si sono divertiti con una lezione di musica per bambini di Hartbeeps.

Leo è stato viziato con due incredibili torte di compleanno, una fatta dal fratello di Louise, Sam Thompson, la fidanzata Zara McDermott.

L’ex bellezza di Love Island Zara ha creato una torta leone safari mentre posava con il suo capolavoro in un elegante abito in maglia beige.

La famiglia e gli amici hanno cantato tanti auguri al bambino mentre Louise lo teneva vicino alla torta e alle candele accattivanti.

Guardando bene: l'ex bellezza dell'isola dell'amore Zara ha creato una torta leone safari mentre ha piantato un bacio sulla guancia di Leo mentre regalava un elegante vestito beige lavorato a maglia

Guardando bene: l’ex bellezza dell’isola dell’amore Zara ha creato una torta leone safari mentre ha piantato un bacio sulla guancia di Leo mentre regalava un elegante vestito beige lavorato a maglia

Ha condiviso l’adorabile clip nella sua storia su Instagram ammettendo che “non vede l’ora di mostrargli questo video quando sarà più grande”.

Louise ha sopportato un anno difficile dopo essere quasi morta durante la nascita di suo figlio Leo, che condivide con Ryan, e ha trascorso cinque settimane in ospedale soffrendo di “gravi complicazioni”.

Da allora ha combattuto il disturbo da stress post-traumatico e l’ansia postnatale, ammettendo durante una settimana di gennaio di aver pianto fino a 20 volte.

La star è stata onesta con i suoi fan riguardo alle sue lotte quotidiane, rivelando a volte che l’ansia sembrava “inspiegabile” ma ora sta imparando a “dargli un senso”.

Louise, che spesso chiama Leo il suo “piccolo bambino miracoloso”, riesce a controllare la sua ansia e, dopo aver controllato ossessivamente la temperatura, la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, è in grado di svolgere la sua normale routine quotidiana.

Se sei stato colpito da questa storia, contatta la Birth Trauma Association all’indirizzo birthtraumaassociation.org.uk

Per aiuto e supporto con la malattia mentale perinatale, contattare PANDAS allo 0808 1961 776

Famiglia: Louise ha vissuto un anno difficile dopo essere quasi morta durante la nascita di suo figlio Leo, che condivide con il marito Ryan Libbey, e ha trascorso cinque settimane in ospedale

Famiglia: Louise ha vissuto un anno difficile dopo essere quasi morta durante la nascita di suo figlio Leo, che condivide con il marito Ryan Libbey, e ha trascorso cinque settimane in ospedale

.

Leave a Comment