L’obiettivo del Liverpool rivela perché la richiesta personale di Klopp è fallita, con un trasferimento di 85 milioni di sterline mancato che ha aperto la strada a un affare ancora più grande

Aurelien Tchouameni ha confermato che il Liverpool è stato il “primo” ad agire nella corsa per assicurarsi la sua firma la scorsa estate, anche se ha spiegato perché non ha esitato a snobbare Jurgen Klopp con una mossa che ha portato a un affare ancora più grande.

La maggior parte degli osservatori concorda che l’area della squadra del Liverpool che ha più bisogno di un intervento chirurgico è il centrocampo. Fabinho, Thiago e Jordan Henderson sono stati tutti interpreti affidabili per Klopp, anche se il più giovane di quel trio è Fabinho a 29 anni e l’età sta iniziando a raggiungere tutti e tre.

Altrove, Naby Keita, James Milner e Alex Oxlade-Chamberlain sono tutti in scadenza di contratto alla fine della stagione.

Finora i guai a centrocampo hanno afflitto la stagione deludente del Liverpool, con molti tifosi dei Reds che si chiedono perché non sia stata intrapresa un’azione nell’ultima finestra.

Jurgen Klopp ha ripetutamente sottolineato Liverpool si muoverebbe solo per il giocatore giusto, non per qualsiasi giocatore.

Il tedesco ha dichiarato che il Liverpool aveva cercato di ingaggiare centrocampisti di alto livello la scorsa estate, ma senza successo. Klopp non ha fatto nomi, anche se uno è stato fortemente suggerito per essere Aurelien Tchouameni.

Ora, parlando con l’outlet francese Il pariginol’ex distruttore del Monaco ha confermato che il Liverpool ha provato a ingaggiarlo ed è stato infatti il ​​”primo” a farsi avanti.

Tuttavia, ha continuato spiegando perché non ha avuto altra scelta che snobbare Klopp e il Liverpool quando è arrivato il Real Madrid. Alla fine, il nazionale francese si sarebbe trasferito in Spagna con un accordo che potrebbe raggiungere i 100 milioni di euro (circa 85 milioni di sterline all’epoca).

Il Liverpool ha pensato a distanza una volta che il Real Madrid è arrivato a chiamare

“Il primo a farsi avanti è stato il Liverpool. Abbiamo discusso”, ha detto Tchouameni Il quotidiano francese Le Parisien .

Ha aggiunto: “Poi è arrivato il Real. E nella mia testa era tutto chiaro. Era reale e non un altro. È il club più grande del mondo.

“Se pretendi di fare grandi cose, di segnare la storia del tuo sport, non c’è niente di meglio. Quindi non ho esitato un secondo.

“L’ho detto al mio agente: finché c’è interesse facciamo di tutto per andarci. Ero già condizionato.

“Quando si è presentato il Paris, la mia scelta era già fatta, anche se ero felice di essere avvicinato dal PSG”.

Fabrizio Romano ha precedentemente dettagliato gli sforzi di Klopp per firmare Tchouameni.

Klopp ha chiamato personalmente l’asso francese

Parlando del suo Youtube canale, ha detto il guru del trasferimento: “Il Liverpool sceglie un giocatore solo quando è convinto al 100% che sia il giocatore giusto per il progetto e per il club.

“Chi era il giocatore? Jude Bellingham molti di voi hanno detto, ma non era Jude Bellingham, hanno chiesto di Jude Bellingham ma non era una trattativa.

“Il Liverpool voleva davvero Aurelien Tchouameni, ha cercato di entrare in quella gara fino alla fine.

“Jurgen Klopp ha fatto del suo meglio per un affare, ha chiamato il giocatore tante volte, ha spiegato il progetto e il piano a centrocampo, ma Tchouameni aveva un accordo con il Real Madrid”.

“Klopp lo voleva davvero, era convinto che Tchouameni fosse il giocatore perfetto per il centrocampo del Liverpool per il loro progetto, ma a volte i giocatori hanno piani diversi e questo è stato il caso di Tchouameni”.

Tchouameni manca punture, ma ha irrigidito la determinazione di Bellingham

Anche se finora la mancanza di un centrocampista di prima classe ha definito la stagione del Liverpool, potrebbe aver assicurato che sono in corsa per completare un affare ancora più grande per Jude Bellingham.

Bellingham è stato valutato intorno ai 130 milioni di sterline dal Borussia Dortmund e sembra improbabile che i proprietari dei Reds FSG autorizzino un esborso combinato di 215 milioni di sterline per due giocatori.

Da allora l’FSG ha messo in vendita il club, rendendo ancora più improbabile la loro presenza al Bellingham se Tchouameni avesse già firmato.

Bellingham è ora l’obiettivo principale del Liverpool nel 2023 e se sono in grado di mettere a segno il colpo da record, perdere Tchouameni potrebbe rivelarsi una benedizione sotto mentite spoglie.

LEGGI DI PIÙ: Jude Bellingham disegna Gerrard, paragoni ibridi Lampard dopo aver dominato la vittoria della Coppa del Mondo in Inghilterra

.

Leave a Comment