L’Inghilterra si inginocchia prima della gara d’esordio della Coppa del Mondo contro l’Iran, visto che James Maddison è stato escluso per infortunio | Notizie di calcio

L’Inghilterra si inginocchierà prima dell’esordio della Coppa del Mondo contro l’Iran, ha confermato l’allenatore Gareth Southgate.

L’Inghilterra ha compiuto il gesto contro il razzismo e la disuguaglianza in 33 partite consecutive dopo il ritorno del calcio dopo la chiusura del Covid-19.

L’Inghilterra non si è inginocchiata nelle partite di settembre, ma farà il gesto nell’esordio del Gruppo B di lunedì al Khalifa International Stadium contro l’Iran e oltre ai Mondiali.

“Abbiamo discusso di prendere il ginocchio”, ha detto Southgate. “Riteniamo che dovremmo. È ciò che rappresentiamo come squadra e lo abbiamo fatto per un lungo periodo di tempo.

“Certo, capiamo in Premier League che i club hanno deciso di farlo solo per determinate partite, grandi occasioni, riteniamo che questa sia la più grande.

“Pensiamo che sia una dichiarazione forte fare il giro del mondo per i giovani in particolare per vedere che l’inclusività è molto importante”.

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

I giocatori della Premier League si sono inginocchiati per due fine settimana consecutivi a ottobre per evidenziare l’ingiustizia razziale

I capitani della Premier League hanno deciso prima dell’inizio di questa stagione di utilizzare momenti specifici per inginocchiarsi piuttosto che fare il gesto a ogni partita.

Le squadre hanno deciso di eseguire l’atto prima del round di apertura dedicato “Non c’è spazio per il razzismo” partite di ottobre e marzo, il giorno di Santo Stefano e la fase finale, nonché le finali di FA Cup e Carabao Cup.

Maddison, Walker fuori dall’Iran

James Maddison e Kyle Walker salteranno l’apertura dell’Inghilterra, ma tutti gli altri giocatori saranno disponibili per Southgate.

James Maddison ha giocato l'ultima volta per l'Inghilterra nel 2019

Walker si sta ancora riprendendo dall’operazione all’inguine, mentre Maddison deve ancora allenarsi da quando è arrivato in Qatar dopo aver riportato un problema al ginocchio.

“Kyle Walker è un po’ basso per questo gioco, ma sta progredendo molto bene. Siamo davanti a dove pensavamo potesse essere a questo punto”, ha detto Southgate.

“James non è stato in grado di allenarsi da quando siamo arrivati, quindi non sarà in grado di fare la partita domani”.

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

I giocatori di cricket Joe Root e Jofra Archer credono che la squadra di calcio inglese abbia buone possibilità di vincere la Coppa del Mondo in Qatar.

Southgate ha continuato: “La nostra sfida è offrire ai nostri tifosi un torneo memorabile. Li abbiamo portati in fantastici viaggi nelle nostre vite verso i tornei.

“Anche il nostro paese sta attraversando un periodo difficile, diverso da altri paesi del mondo.

“Ma siamo in una recessione economica e la vita è stata difficile per molti dei nostri, quindi vogliamo che si godano il calcio e facciano un viaggio con la nostra squadra che porti un po’ di vera felicità”.

Harry Kane indosserà la fascia da braccio “One Love”?

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

Sia Harry Kane che Gareth Southgate hanno chiarito che la squadra inglese indosserà la fascia da braccio OneLove ai Mondiali, nonostante il rischio di multa.

La confusione circonda se il capitano dell’Inghilterra Harry Kane indosserà o meno la fascia “One Love” contro l’Iran. I colloqui sono proseguiti fino a tarda sera in Qatar per cercare di trovare un accordo di compromesso.

La FA è sotto pressione per eliminare la fascia da braccio “One Love”, progettata per inviare un forte messaggio contro la discriminazione e mostrare sostegno ai diritti LGBTQ+.

La FIFA non ha ancora dato il permesso a Kane di indossare la fascia da braccio e sabato ha lanciato le proprie fasce da braccio con messaggi come “Il calcio unisce il mondo” e “Salva il pianeta”, ma nessuna incorpora un disegno arcobaleno.

La FA ha detto che Kane indosserà la fascia da braccio “One Love” e pagherà eventuali multe se non sarà autorizzata dalla FIFA.

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

In vista della prima partita di Coppa del Mondo del Galles contro gli Stati Uniti lunedì, il FAW è completamente dietro a Gareth Bale che indossa la fascia da capitano di One Love.

Parlando in vista della partita contro l’Iran, Kane ha insistito sul fatto che l’Inghilterra ha espresso il proprio desiderio di indossare la fascia arcobaleno “One Love”.

“Sento che abbiamo chiarito come squadra e come organizzazione che vogliamo indossare la fascia”, ha detto Kane.

“So che la FA sta parlando con la FIFA e sono sicuro che domani, prima della partita, prenderanno una decisione. Ma penso che abbiamo chiarito che vogliamo indossarlo”.

Kane: Inghilterra affamata di successo

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

Harry Kane dice che ottenere la Scarpa d’Oro durante la Coppa del Mondo sarebbe una “grande cosa da raggiungere” e che sarebbe anche un onore battere il record di Wayne Rooney di aver segnato il maggior numero di gol per l’Inghilterra essendo solo due gol dietro.

Kane ha anche detto che l’Inghilterra andrà al torneo in Qatar affamata di successo.

“Ogni volta che attraversi un incantesimo con un club o una nazione e quando non vinci da un po’, sei sempre un po’ più affamato di cambiare le cose”, ha detto.

“In quel periodo abbiamo giocato alcune partite difficili, abbiamo giocato contro squadre davvero buone e pareggi discreti fuori casa, ma alla fine vogliamo vincere le partite e la sensazione di vincere le partite è importante.

“Siamo entrati in un torneo importante con quella fame. L’Iran sarà davvero difficile, sappiamo che ogni partita, ogni torneo sarà difficile.

“Ma ovviamente ci schieriamo contro qualsiasi squadra e sappiamo che se lo facciamo bene domani pomeriggio, allora abbiamo davvero buone possibilità di vincere. Dipende da noi, abbiamo fatto la preparazione, è stata una rapida inversione di tendenza ma ‘ in attesa dell’inizio del torneo”.

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

Mentre domenica al GP di Abu Dhabi, l’ex capitano del Manchester United Patrice Evra e il boss del Manchester City Pep Guardiola hanno espresso i loro pensieri in vista della Coppa del Mondo in Qatar.

Southgate ha aggiunto: “Riconosciamo la qualità degli avversari. Il girone è molto compatto in termini di classifica mondiale quindi è il più difficile e all’inizio tutti hanno ottimismo e speranza, quindi i margini sono sempre vicini nelle prime partite.

“Abbiamo navigato così bene nei nostri ultimi due tornei, ma entrambe le partite sono state molto serrate e tutti vogliono vincere la prima partita.

“L’obiettivo è uscire dal gruppo, comunque ci riesci, ed è il nostro primo obiettivo”.

Queiroz: l’Inghilterra è “molto, molto pericolosa”

Carlos Queiroz è tornato come capo allenatore dell'Iran per un secondo periodo in carica (AP Photo)

Carlos Queiroz – ex vice allenatore di Sir Alex Ferguson al Manchester United – sta allenando l’Iran alla terza finale di Coppa del Mondo ed è rimasto impressionato dall’Inghilterra.

“Questa nuova generazione che Gareth Southgate sta portando in nazionale secondo me è probabilmente la nazionale inglese più competitiva dal 1966 che ho avuto l’opportunità di vedere”, ha detto il portoghese.

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

Paul Merson e Clinton Morrison spiegano i loro 11 titolari per la partita di apertura della Coppa del Mondo dell’Inghilterra contro l’Iran.

“Ricordo molto bene quella squadra, ma questa squadra è molto, molto funzionale, molto pratica, molto realistica.

“Lavoro con la generazione di Rio (Ferdinand), Paul Scholes, David Beckham, tutti quei ragazzi.

“Ma questa nazionale è davvero, molto diversa perché ha un approccio realistico a ogni singola partita, il che la rende molto, molto pericolosa”.

Sorteggio Mondiali 2022

  • Gruppo A: Qatar, Ecuador, Senegal, Olanda
  • Gruppo B: Inghilterra, Iran, Stati Uniti, Galles
  • Gruppo C: Argentina, Arabia Saudita, Messico, Polonia
  • Gruppo D: Francia, Australia, Danimarca, Tunisia
  • Gruppo musicale: Spagna, Costa Rica, Germania, Giappone
  • Gruppo F: Belgio, Canada, Marocco, Croazia
  • Gruppo G: Brasile, Serbia, Svizzera, Camerun
  • Gruppo H: Portogallo, Ghana, Uruguay, Corea del Sud

Leave a Comment