Lindiwe Dim A South African-Nigeria che cambia il mondo del riciclaggio — Guardian Life — The Guardian Nigeria News – Nigeria e notizie dal mondo

Di Guardiano della vita

23 ottobre 2022 | 9:00 del mattino.

Lindiwe Dim, sudafricana nigeriana, è una influencer di 28 anni che sta cambiando il modo in cui viene percepito il riciclaggio. Guardian Life la raggiunge per parlare del motivo per cui tutti dovrebbero abbracciare il riciclaggio, “Message In A Bottle” e trasformare i limoni in limonate. Cosa diresti della tua infanzia, in particolare come nerd della scienza e come sudafricano-nigeriano? Felice. IO…

Lindiwe Dim, sudafricana nigeriana, è una influencer di 28 anni che sta cambiando il modo in cui viene percepito il riciclaggio. Guardian Life la raggiunge per parlare del motivo per cui tutti dovrebbero abbracciare il riciclaggio, “Message In A Bottle” e trasformare i limoni in limonate.

Cosa diresti della tua infanzia, in particolare come nerd della scienza e come sudafricano-nigeriano?
Felice. Sono sempre stato circondato dall’amore di entrambi i lati della mia famiglia e sono cresciuto con la maggior parte dei miei zii e zie che circondavano me e i miei tre fratelli. Ero anche un superchier a cui piaceva imparare. Questo ha deliziato mio padre e onestamente non cambierei nulla della mia infanzia.

Conosciamo abbastanza bene gli influencer nel campo della bellezza e della moda, ma sei in un viaggio unico. Hai scelto il riciclaggio o ti piace?
Credo che ci interessiamo l’un l’altro. Sono sempre stato affascinato dalla natura e sono stato attratto dalle scienze naturali. Nonostante abbia una laurea in Gestione Ambientale, non ho esperienza come scienziata, quindi ho cercato modi per mettere a frutto le mie conoscenze. Lavorare con PETCO PET Recycling alla sua serie di documentari educativi mi ha fornito un’eccellente opportunità per farlo, permettendomi di continuare ad imparare e aiutando anche le comunità e l’ambiente.

La campagna “Message In A Bottle” di PETCO racconta le storie di persone che ispirano nel settore del riciclaggio. Come hai conosciuto questo progetto?
Ho fatto il provino per il ruolo perché mi ha colpito: una giovane donna di colore che si relaziona bene con vari tipi di persone; è a suo agio davanti alla telecamera e ha un interesse per le questioni ambientali e la sostenibilità. Inoltre, quando ho letto il brief, ero incredulo perché l’industria del riciclaggio è tradizionalmente percepita come un’industria dominata dagli uomini, ma in realtà, molte donne straordinarie e aziende gestite da donne stanno facendo scalpore.

Quanto pensi sia importante il riciclaggio e come pensi che il tuo progetto abbia un impatto sull’ambiente?
Il riciclaggio e la vita ciclica sono fondamentali per garantire la nostra esistenza poiché gli esseri umani non distruggono ulteriormente il pianeta. Il riciclaggio è un modo per utilizzare i nostri rifiuti, quindi lasciamo il nostro ambiente migliore di come l’abbiamo trovato. Crea anche opportunità di occupazione e innovazione. L’unico modo in cui le persone possono iniziare a prendersi cura e fare sforzi per cambiare è attraverso l’acquisizione di conoscenze e credo che la serie abbia raggiunto l’obiettivo di illuminare le persone sul riciclaggio e sulle sue possibilità.


Qual è una cosa che il governo nigeriano può imparare dal Sud Africa per quanto riguarda la gestione dei rifiuti?
Sicuramente educazione. Le questioni relative all’ambiente sono trattate in modo apatico in Nigeria. Se le persone conoscono e comprendono l’importanza di vivere in modo sostenibile, la loro mentalità può cambiare. Se sanno che la plastica ha valore, impareranno a riciclare. La sostenibilità deve essere una priorità e possiamo iniziare insegnandola nelle scuole.

Qual è stato il tuo più grande successo finora?
Il mio intero viaggio di vita. Non posso ridurre l’esperienza della mia vita a una cosa. Credo che tutto ciò che ho superato e imparato per arrivare a questo punto, tutto insieme, sia il mio più grande successo.

Hai iniziato a studiare recitazione ma il Covid purtroppo ha colpito. Come ti sei sentito in quel momento e cosa dovremmo aspettarci da te?
Avevo davvero il cuore spezzato. Mi sembrava di aver dato tutto quello che potevo e di ricevere ancora un “No”. Ci è voluto del tempo prima che il mio spirito si riprendesse, ma puoi aspettarti più autenticità, crescita e una versione più saggia di me. Ciò si tradurrà in tutti i miei sforzi, tra cui l’imprenditorialità, la modellazione, la recitazione e la fotografia, oltre a collaborare con più organizzazioni come PETCO che si preoccupano veramente dell’ambiente.

Leave a Comment