L’Arsenal è venuto a conoscenza dell’allettante clausola rescissoria da 43 milioni di sterline per l’imminente stellina della Coppa del Mondo con un enorme potenziale

Apparentemente l’Arsenal è entrato nella corsa per l’imminente stellina spagnola Nico Williams con la sua clausola rescissoria che è stata rivelata.

Non è un segreto che Mikel Arteta sia desideroso di aggiungersi alla sua squadra nella finestra di gennaio. Con l’Arsenal attualmente in testa alla Premier League, a gennaio ha una reale possibilità di consolidare la propria posizione.

Arteta si è ampiamente fidata dello stesso gruppo di giocatori finora in campionato. Finora otto giocatori hanno giocato da titolare in tutte le 14 partite di Premier League dell’Arsenal.

Martin Odegaard ha dimostrato di essere la loro principale fonte di gol, con sei finora in campionato.

Anche artisti del calibro di Gabriel Jesus, Gabriel Martinelli e Bukayo Saka hanno contribuito con la loro giusta quota di gol.

Ovviamente, l’Arsenal ha il ritorno di Emile Smith Rowe da incorporare nella squadra dopo la pausa internazionale.

È stato recentemente rivelato che la stellina dell’Athletic Bilbao Williams ha una clausola rescissoria di circa 43 milioni di sterline nel suo contratto.

obiettivo hanno riferito che l’Arsenal è tra i club che potrebbero essere tentati dalla clausola rescissoria per il giovane.

In poco tempo il 20enne è già riuscito ad avere un impatto ai Mondiali.

L’attaccante è stato utilizzato come sostituto nel secondo tempo in ciascuna delle prime partite della Spagna e finora ha collezionato 45 minuti.

Luis Enrique ha coinvolto il giovane nella rosa della Spagna dopo alcuni mesi impressionanti per l’Athletic Bilbao nella Liga.

Nella Liga in questa stagione ha segnato tre gol e ottenuto tre assist in 14 presenze.

Ha giocato favorevolmente sul lato destro per il Bilbao e quindi l’Arsenal forse lo vede come un sostituto di Saka in quella posizione.

Altri club sono interessati

Non è solo l’Arsenal ad essere interessato a un accordo per la Williams, poiché diversi club sono stati informati della sua clausola rescissoria.

Il rapporto include artisti del calibro di Liverpool, PSG e Chelsea che potrebbero anche perseguire un accordo.

Arteta ha accennato al fatto che idealmente vorrebbe giocatori già pronti a gennaio in quanto non avranno molto tempo per adattarsi alla Premier League.

“La pianificazione di quel periodo è estremamente difficile”, ha spiegato Arteta all’inizio del mese.

“Prima di tutto perché conosciamo la finestra di gennaio, quanto è speciale, le opportunità che hai, la finestra breve che hai. Una volta ottenuto il giocatore, questi sono subito in competizione, quindi non c’è un processo di adattamento.

“E ovviamente anche con la posizione in cui ci troviamo in questo momento, richiede anche un altro livello di giocatore – e quel giocatore deve essere disponibile. Valuteremo tutto e vedremo cosa possiamo fare”.

Williams ha già mostrato cosa può fare sul palcoscenico più grande con veri e propri scorci di qualità nella Coppa del Mondo.

Il nazionale spagnolo è un dribblatore efficace a cui piace tirare fuori molti tiri.

Considerando che l’Arsenal ha attualmente la squadra più giovane della Premier League, la Williams sarebbe una scelta naturale per la loro squadra.

LEGGI DI PIÙ: L’attaccante dell’Arsenal è “molto impressionato da Mikel Arteta” e vuole sicuramente il trasferimento dei Gunners dopo aver ottenuto informazioni privilegiate

.

Leave a Comment