L’Argentina ha “assicurato che Lionel Messi giocherà la gara d’esordio della Coppa del Mondo” nonostante i timori per gli infortuni

L’Argentina insiste: “Lionel Messi sarà in grado di giocare la gara di apertura della Coppa del Mondo” nonostante si sia allenato DA SOLO a soli quattro giorni dalla partita contro l’Arabia Saudita

  • Lionel Messi si è allenato da solo venerdì esprimendo dubbi sulla sua forma fisica ai Mondiali
  • L’Argentina darà il via al torneo contro l’Arabia Saudita tra soli tre giorni
  • Ma fonti interne al club “assicurano che il 35enne sarà pronto per giocare”
  • La superstar del PSG ha subito un “lieve” infortunio solo due settimane fa giocando per il PSG

Sono cominciate a sorgere preoccupazioni sulla forma fisica di Lionel Messi dopo che l’attaccante argentino non si è allenato con i suoi compagni di squadra solo quattro giorni prima che La Seleccion desse il via alla Coppa del Mondo.

L’Argentina affronterà l’Arabia Saudita martedì nella partita di apertura in Qatar e ha già perso una serie di giocatori, con Joaquin Correa e Nicolas Gonzalez che sono stati rimandati a casa venerdì per infortunio.

Ma sembra che l’allenatore dell’Argentina Lionel Scaloni non stia correndo rischi con la forma fisica del suo attaccante, poiché secondo Marca, il 35enne è arrivato con 10 minuti di ritardo al campo di allenamento venerdì e non si è allenato con il resto dei suoi compagni di squadra.

Lionel Messi si è allenato da solo venerdì a quattro giorni dalla prima partita della Coppa del Mondo dell'Argentina

Lionel Messi si è allenato da solo venerdì a quattro giorni dalla prima partita della Coppa del Mondo dell’Argentina

Messi è arrivato in campo con 10 minuti di ritardo, ma l'Argentina dice che sarà pronto per giocare contro l'Arabia Saudita

Messi è arrivato in campo con 10 minuti di ritardo, ma l’Argentina dice che sarà pronto per giocare contro l’Arabia Saudita

Secondo quanto riferito, anche Messi non si è allenato con un pallone, ma le notizie che escono dal campo argentino sono positive, con Marca che riferisce che l’Argentina sta “assicurando” che il sette volte vincitore del Pallone d’Oro sarà in grado di giocare martedì.

La superstar del PSG avrebbe subito un ‘infortunio al tendine d’Achille’ mentre giocava per il suo club due settimane fa, ma secondo il giornalista Gustavo Yarroch, l’Argentina sta ‘gestendo i suoi minuti’.

Anche fiducioso che sarebbe tornato per martedì, Yarroch ha scritto su Twitter: ‘Messi ha un leggero sovraccarico nei polpacci. Sta regolando i suoi carichi per arrivare bene all’inizio dell’Argentina martedì contro l’Arabia Saudita. Per questo è stato visto in campo solo quattro minuti nel quarto d’ora in cui la Selezione ha aperto i battenti’.

Sembra che l'Argentina stia gestendo il suo carico di allenamento, con Messi che ha un problema ai polpacci

Sembra che l’Argentina stia gestendo il suo carico di allenamento, con Messi che ha un problema ai polpacci

Il problema sembra essere ricorrente, con il numero 10 argentino che ha saltato la partita di Champions League del PSG contro il Benfica e una partita di campionato contro lo Stade Remis.

Nonostante l’infortunio, l’attaccante è stato in ottima forma in questa stagione, segnando 12 gol e 14 assist in 19 partite per i parigini.

Quattro di questi gol sono arrivati ​​in Champions League, con Messi che ha ispirato la sua squadra alla fase a eliminazione diretta del torneo, nonostante sia arrivato secondo nel proprio girone.

E anche quest’anno ha trovato la rete per la sua nazionale, segnando ben 11 gol in sole sette partite con La Seleccion.

Solo quest'anno Messi ha segnato 11 gol in sette presenze con la sua nazionale

Solo quest’anno Messi ha segnato 11 gol in sette presenze con la sua nazionale

L'attaccante ha subito un infortunio al polpaccio due settimane fa mentre giocava per il Paris Saint-Germain

L’attaccante ha subito un infortunio al polpaccio due settimane fa mentre giocava per il Paris Saint-Germain

Dopo aver ottenuto quasi tutti i maggiori riconoscimenti nel gioco, Messi è pronto a completare la sua bacheca dei trofei e guidare la squadra di Scaloni alla gloria della Coppa del Mondo e aggiudicarsi il trofeo che gli è sfuggito per la maggior parte della sua carriera.

Messi ha già detto che questa sarà la sua ultima Coppa del Mondo, ma sarà necessario all’Argentina, con i biancoazzurri seduti in un girone difficile con Messico, Arabia Saudita e Polonia.

Annuncio

.

Leave a Comment