L’account Instagram della famiglia reale condivide una selezione di foto della regina

L’account Instagram della famiglia reale ha condiviso una selezione di fotografie che segnano la dedizione della regina alle forze armate in vista dell’annuale Festival of Remembrance.

Condiviso in un post questa mattina, gli scatti catturano la regina – che è stata patrona della Royal British Legion per 70 anni – nella sua uniforme militare, incontrando militari e donne e ispezionando ghirlande di papaveri.

I momenti salienti includono anche una fotografia che mostra Sua Maestà, morta l’8 settembre 2022 a Balmoral all’età di 96 anni, mentre partecipava al Festival of Remembrance nel 1955.

Precede il Festival of Remembrance di questa sera, a cui parteciperanno re Carlo e la regina consorte, nonché membri anziani della famiglia reale, e “includerà uno speciale tributo a Sua Maestà la Regina Elisabetta”.

L’account Instagram della famiglia reale ha condiviso una selezione di fotografie che segnano la dedizione della regina alle forze armate in vista dell’annuale Festival of Remembrance. Nella foto, l’allora principessa Elisabetta guida un’ambulanza durante l’addestramento per il servizio territoriale ausiliario nell’Inghilterra meridionale, 1945

Condiviso in un post questa mattina, gli scatti catturano la regina - che è stata la patrona della Royal British Legion per 70 anni - nella sua uniforme militare, incontrando militari e donne e ispezionando ghirlande di papaveri.  Nella foto al Festival della Memoria nel 2018

Condiviso in un post questa mattina, gli scatti catturano la regina – che è stata patrona della Royal British Legion per 70 anni – nella sua uniforme militare, incontrando militari e donne e ispezionando ghirlande di papaveri. Nella foto al Festival della Memoria nel 2018

I punti salienti includono anche una fotografia che mostra Sua Maestà, morta l'8 settembre 2022 a Balmoral all'età di 96 anni, mentre partecipava al Festival of Remembrance nel 1955

I punti salienti includono anche una fotografia che mostra Sua Maestà, morta l’8 settembre 2022 a Balmoral all’età di 96 anni, mentre partecipava al Festival of Remembrance nel 1955

La didascalia del post diceva:

La didascalia del post diceva: “Stasera, il re e la regina consorte, insieme ai membri della famiglia reale, parteciperanno all’annuale @RoyalBritishLegion Festival of Remembrance presso la @RoyalAlbertHall”.

La didascalia del post diceva: “Stasera, il re e la regina consorte, insieme ai membri della famiglia reale, parteciperanno all’annuale @RoyalBritishLegion Festival of Remembrance presso la @RoyalAlbertHall.

Il tema di quest’anno rifletterà sul valore del ‘servizio’ e includerà uno speciale tributo a Sua Maestà la Regina Elisabetta, che è stata patrona della Royal British Legion per 70 anni.

‘Nel 1945, l’allora Principessa Elisabetta divenne il primo membro femminile della Famiglia Reale a prestare servizio come membro attivo a tempo pieno delle Forze Armate, quando si unì al Servizio Territoriale Ausiliario (ATS).

«Oltre ad essere capo delle armate, la regina Elisabetta era anche moglie, madre e nonna di individui che prestavano servizio nelle forze armate. Gran parte della vita lavorativa di Sua Maestà è stata spesa per incontrare i membri delle forze armate e le loro famiglie.

“Puoi guardare il festival stasera su BBC One alle 21:00”, ha concluso.

Precede il Festival of Remembrance di questa sera, a cui parteciperanno re Carlo e la regina consorte, nonché membri anziani della famiglia reale, e

Precede il Festival of Remembrance di questa sera, a cui parteciperanno re Carlo e la regina consorte, nonché membri anziani della famiglia reale, e “includerà uno speciale tributo a Sua Maestà la Regina Elisabetta”. Nella foto, ispezionando una ghirlanda di papaveri

L'annuale Royal British Legion Festival of Remembrance presso la Royal Albert Hall è una di una serie a cui i reali partecipano mentre commemorano i caduti in guerra del paese, prima della cerimonia della domenica della memoria al Cenotafio di Whitehall.  Nella foto, la regina durante Trooping the Colour

L’annuale Royal British Legion Festival of Remembrance presso la Royal Albert Hall è una di una serie a cui i reali partecipano mentre commemorano i caduti in guerra del paese, prima della cerimonia della domenica della memoria al Cenotafio di Whitehall. Nella foto, la regina durante Trooping the Colour

Il re e Camilla saranno raggiunti dal principe e dalla principessa di Galles, dal conte e dalla contessa di Wessex, dalla principessa reale e vice ammiraglio Sir Tim Laurence, dal duca e dalla duchessa di Gloucester, dal duca di Kent e dalla principessa Alexandra.  Nella foto, il militare della riunione della regina

Il re e Camilla saranno raggiunti dal principe e dalla principessa di Galles, dal conte e dalla contessa di Wessex, dalla principessa reale e vice ammiraglio Sir Tim Laurence, dal duca e dalla duchessa di Gloucester, dal duca di Kent e dalla principessa Alexandra. Nella foto, il militare della riunione della regina

Attraverso parole, canzoni e racconti, il festival commemorerà il servizio e il sacrificio di militari e donne e segnerà il 40° anniversario della guerra delle Falkland.  Nella foto, la regina, a sinistra

Attraverso parole, canzoni e racconti, il festival commemorerà il servizio e il sacrificio di militari e donne e segnerà il 40° anniversario della guerra delle Falkland. Nella foto, la regina, a sinistra

L’annuale Royal British Legion Festival of Remembrance presso la Royal Albert Hall è una di una serie a cui i reali partecipano mentre commemorano i caduti in guerra del paese, prima della cerimonia della domenica della memoria al Cenotafio di Whitehall.

Il re e Camilla saranno raggiunti dal principe e dalla principessa di Galles, dal conte e dalla contessa di Wessex, dalla principessa reale e vice ammiraglio Sir Tim Laurence, dal duca e dalla duchessa di Gloucester, dal duca di Kent e dalla principessa Alexandra.

Attraverso parole, canzoni e racconti, il festival commemorerà il servizio e il sacrificio di militari e donne e segnerà il 40° anniversario della guerra delle Falkland.

L’evento renderà anche omaggio alla defunta regina e ai 70 anni di servizio e dedizione che ha prestato durante il suo regno, incluso come mecenate della Royal British Legion e il comandante in capo più longevo delle forze armate britanniche.

L'evento renderà anche omaggio alla defunta regina e ai 70 anni di servizio e dedizione che ha prestato durante il suo regno, anche come mecenate della Royal British Legion e comandante in capo più longevo delle forze armate britanniche

L’evento renderà anche omaggio alla defunta regina e ai 70 anni di servizio e dedizione che ha prestato durante il suo regno, anche come mecenate della Royal British Legion e comandante in capo più longevo delle forze armate britanniche

La regina, morta nove settimane fa all'età di 96 anni, considerava la domenica della memoria, che commemora i caduti in guerra, uno degli impegni più significativi e importanti del calendario reale

La regina, morta nove settimane fa all’età di 96 anni, considerava la domenica della memoria, che commemora i caduti in guerra, uno degli impegni più significativi e importanti del calendario reale

Durante l’evento, la festa reale sarà ricevuta da Ian McCulloch, presidente della Royal Albert Hall e dal tenente generale James Bashall, presidente della Royal British Legion.

Durante la cerimonia della domenica del ricordo, il re deporrà una nuova corona di papaveri che incorpora un nastro dei suoi colori da corsa, con il design un tributo a quelli usati sia dalla sua defunta madre che da suo nonno, Giorgio VI.

Poiché Carlo guida la nazione al Cenotafio per la prima volta come re, il servizio sarà un momento toccante per la famiglia reale.

La regina, morta nove settimane fa all’età di 96 anni, considerava la domenica della memoria, che commemora i caduti in guerra, uno degli impegni più significativi e importanti del calendario reale.

.

Leave a Comment