La sensazione street-pop TI Blaze pubblica l’album di debutto, “El Major”


Data di rilascio: 18 novembre 2022


Produttori: Più produttori







Lunghezza: 31 minuti e 45 secondi


Caratteristiche: 6 – Backroad Gee, Fave, Skibii, Fave, Ladipoe, Bella Shmurda


Dettagli/Da asporto: In EL Maggiore, si può vedere TI Blaze, nato Akintunde Abiodun Timileyin, assumere uno sguardo piuttosto pensoso-realista sulla natura della vita da “corsa dei topi”. In canzoni come’Solo’ con la collega anticonformista dello street-pop Bella Shmurda, riflette sulla natura solitaria dell’uomo, in parte ispirando e in parte ammonindo gli ascoltatori con testi come ‘Nessuno manda tuo padre o tua mamma/ Las las, na tua mata/ Shebi na che non si fanno il taglio da soli.’ Pontifica allo stesso modo su canzoni come ‘Lontano,’ dove riflette sulla sua miriade di benedizioni e sul viaggio fino ad ora; ‘Frenemici,’ dove si lamenta della realtà di amici invidiosi e traditori; e anche su’La mia vita,’ dove prende la sua posizione sul godersi i frutti bassi della vita ed evitare di pensare troppo a problemi al di fuori del suo controllo; e sulla canzone’Beneficio,’ rivisita il valore delle amicizie significative e osserva il tipo di cerchio che si mantiene.

Come punto cruciale del disco, il didatticismo di TI Blaze tende sempre a sopraffare i suoi dischi. Come con canzoni rilasciate in precedenza come ‘Provare,’Qualche volta,’ tra gli altri, il racconto gospel del ghetto su “El maggiore” dà all’album la profondità lirica ed emotiva con cui vola. A volte non è nemmeno la direzione a dare forma alle narrazioni; ma il fatto che presenti tutte queste realtà, è una grande vittoria per il ragazzo medio per strada che potrebbe non riuscire mai ad assistere a un concerto o godersi le parti più fantasiose della vita. È la musica che li fa sentire “visti”.

Noi canzoni come “blocco,” parla di come l’amore che condivide con il suo partner possa non essere influenzato dalla distanza; “Panico,” dove le sue insicurezze vengono alla ribalta sul fatto che possa o meno ricevere la “colazione” (rottura); “Giocare a” con la protagonista Fave, dove mette nuovamente in guardia dal farsi prendere in giro dal suo amante. In queste canzoni, TI Blaze continua a mostrare i lati più morbidi della mascolinità che sono quasi peccati obbligatori per molti uomini.

InEL Maggiore’, TI Blaze rende la musica street-pop salutare da consumare, anche per un pubblico che non parla yoruba; poiché i suoi testi cambiano regolarmente tra pidgin, yoruba e inglese. Tocca il mago del suono Okizy, Rexxie, Niphkeys, dibs, spykida, Enta per creare una tavolozza sonora per il suo marchio, il che significa che puoi avere una brutta giornata e la musica di TI Blaze sarà rilassante come quando la ascolti nei tuoi momenti più sfrenati al club. Sottolinea inoltre l’importanza di avere un buon team di A&R; come il mago che mostra Kelechi Chopper Akwari ha dato vita a questo disco.

Leave a Comment