Kylian Mbappe arriva al coro di BOOS al Pallone d’Oro con la gente del posto furiosa per la star del PSG

Kylian Mbappe arriva al Pallone d’Oro nella sua città natale di Parigi con un coro di BOOS con la gente del posto furiosa con la stella del PSG per aver voluto lasciare i campioni della Ligue 1… nonostante l’attaccante abbia negato di voler uscire a gennaio

  • Kylian Mbappe è stato deriso dalla gente del posto quando è arrivato all’evento del Pallone d’Oro di lunedì
  • Il francese è stato accolto da un coro di fischi al Theatre du Chatelet di Parigi
  • I tifosi del PSG sono irritati dai suggerimenti che Mbappe vuole lasciare il club
  • Il 23enne ha ammesso di essere impegnato nel PSG e ha negato le recenti notizie

Kylian Mbappe è stato fischiato ad alta voce dagli spettatori quando è arrivato all’evento del Pallone d’Oro di lunedì che celebrava il miglior talento calcistico del mondo nella sua città natale, Parigi.

L’attaccante del Paris Saint-Germain è stato disturbato quando è entrato al Theatre du Chatelet tra le voci secondo cui vuole lasciare il club a gennaio, pochi mesi dopo aver firmato un nuovo contratto con i parigini.

Il futuro di Mbappe a Parigi è stato oggetto di intense speculazioni con recenti rapporti che suggeriscono che il 23enne vuole lasciare i campioni della Ligue 1 il prima possibile e stava persino valutando la possibilità di rescindere il suo contratto per farlo.

Kylian Mbappe è stato fischiato dagli spettatori al suo arrivo per il Pallone d’Oro lunedì

La superstar del PSG è stata disturbata dalla gente del posto infuriata durante l'evento nella sua città natale di Parigi

La superstar del PSG è stata disturbata dalla gente del posto infuriata durante l’evento nella sua città natale di Parigi

Nonostante abbia vinto la Coppa del Mondo con la Francia e sia uno dei talenti della prossima generazione del calcio moderno, Mbappe è stato rimproverato dalla gente del posto che ha visto le superstar arrivare all’evento glamour.

È stato deriso dai fan quando è arrivato con suo padre alla cerimonia con fischi udibili mentre il francese si è precipitato oltre i fan in attesa, picchiando una persona prima di spostarsi ulteriormente nella sede per posare per le foto.

Secondo quanto riferito, Mbappé vuole lasciare la squadra francese a gennaio

Secondo quanto riferito, Mbappé vuole lasciare la squadra francese a gennaio

Un video pubblicato dall’account Twitter ufficiale del Pallone d’Oro che mostra l’arrivo di Mbappe è stato visto più di un milione di volte e si possono sentire forti fischi mentre la star si fa strada sul tappeto rosso.

Mbappe fa una figura goffa sotto un ombrello mentre le urla assordanti lo seguono fino in fondo al teatro.

Le cose non sono andate molto meglio per Mbappe che si è piazzato sesto in classifica per il premio annuale, con Karim Benzema che ha conquistato il trofeo dopo la sua stagione stellare con il Real Madrid.

Mbappe ha dissipato le voci che suggerivano di voler uscire dal PSG domenica dopo la vittoria per 1-0 in campionato della sua squadra sul Marsiglia, dove ha ammesso di essere “felice” al club.

‘Sono molto contento. Non ho mai chiesto la mia partenza a gennaio”, ha detto a RMC Sport.

‘Le informazioni che sono uscite il giorno della partita (contro il Benfica) II non hanno capito. Ero scioccato quanto tutti gli altri.

“Ci sono persone che potrebbero pensare che io sia coinvolto in questo, ma io non sono coinvolto, stavo facendo un pisolino.

“Il mio entourage era al gioco del mio fratellino, tutte le persone che si prendono cura di me non c’erano, quindi siamo rimasti sbalorditi quando l’abbiamo saputo”.

Ma ha insistito sul fatto di non aver mai chiesto di lasciare il club a gennaio e si è impegnato nel PSG

Ma ha insistito sul fatto di non aver mai chiesto di lasciare il club a gennaio e si è impegnato nel PSG

Mbappe è arrivato sesto in classifica generale mentre il collega francese Karim Benzema ha vinto il suo primo Pallone d'Oro

Mbappe è arrivato sesto in classifica generale mentre il collega francese Karim Benzema ha vinto il suo primo Pallone d’Oro

Annuncio

.

Leave a Comment