Kanye West, sotto inchiesta per cattiva condotta da parte di Adidas, lancia la campagna presidenziale 2024. Ecco cosa sapere.

Linea superiore

Kanye West ha annunciato la sua campagna presidenziale del 2024 venerdì e ha affermato di aver chiesto all’ex presidente Donald Trump di essere il suo compagno di corsa, proprio mentre Adidas, che portava i suoi vestiti a marchio Yeezy, ha avviato un’indagine sulle accuse di cattiva condotta contro il controverso artista.

Aspetti principali

West, che ha cambiato legalmente il suo nome in Ye, ha lanciato una campagna video su Twitter venerdì mattina presto con la didascalia “#YE24”.

In un video pubblicato Giovedì sera, Ye ha detto di aver chiesto a Trump di essere il suo vicepresidente, e che Trump avrebbe “urlato” contro di lui, dicendogli che “avrebbe perso”.

Secondo quanto riferito, l’incontro tra Ye e Trump ha avuto luogo nella tenuta Mar-A-Lago dell’ex presidente in Florida, che comprendeva anche il commentatore politico di estrema destra Nick Fuentes, che è stato preso di mira e il suo canale YouTube è stato sospeso in modo permanente per suprematista bianco e antisemita osservazioni.

Il lancio della campagna di Ye segue l’annuncio dell’Adidas di avviare un’indagine sulla presunta cattiva condotta contro il controverso rapper, e un mese dopo che il gigante dell’abbigliamento ha abbandonato Ye per commenti antisemiti e razzisti—Adidas ha rilasciato una dichiarazione giovedì dicendo che non è chiaro se le accuse— indicato dal rapporto di Rolling Stone secondo cui il rapper avrebbe fatto commenti offensivi e mostrato video di lude ai dipendenti, sono vere.

È la seconda offerta di Ye per la Casa Bianca, dopo la sua fallita campagna del 2020 in cui ha ottenuto solo 70.000 voti, arriva anche una settimana dopo che Trump ha annunciato la sua tanto attesa campagna presidenziale del 2024.

La sua piattaforma per il 2020 includeva impegni sulla libertà di religione, la riduzione del debito dei prestiti studenteschi e gli investimenti nei sistemi educativi per le persone a rischio, anche se questa volta le sue ambizioni politiche sono meno chiare: West ha assunto il commentatore di estrema destra Milo Yiannopoulos, un ex redattore a destra -wing outlet Breitbart, come suo responsabile della campagna.

Contra

In risposta, Trump ha dichiarato sulla sua piattaforma di social media Truth Social che West gli ha chiesto di cenare al Mar-A-Lago e “si è presentato inaspettatamente con tre dei suoi amici, di cui non sapevo nulla”. Trump ha definito la cena “veloce e tranquilla”, aggiungendo, “poi sono partiti per l’aeroporto”.

Sfondo chiave

A partire da ottobre, diverse aziende, tra cui Adidas, Balenciaga, Gap e Footlocker, nonché l’etichetta discografica Def Jam, hanno abbandonato Ye, a seguito di una serie di dichiarazioni odiose e offensive che ha rilasciato principalmente sui social media e nelle interviste. Le polemiche sono iniziate il 3 ottobre, quando West ha indossato una maglietta “White Lives Matter” a una sfilata di moda a Parigi, spingendo Adidas a mettere in discussione la sua partnership di lunga data con lui. Il suo account Instagram è stato bloccato giorni dopo, dopo aver fatto diversi commenti antisemiti, solo per seguire un tweet, dicendo che sarebbe andato “morte con 3 contro gli ebrei”. Il suo account Twitter è stato quindi bloccato, anche se da allora è tornato sulla piattaforma.

Tangente

Un mese dopo essere stato abbandonato da Adidas, Gap e Balenciaga, West ha dichiarato che sta accumulando migliaia di dollari di abbigliamento da quelle società, dicendo che avrebbe utilizzato i soldi delle vendite di abbigliamento per promuovere la sua campagna presidenziale del 2024. In un video pubblicato domenica, West ha mostrato un magazzino di abbigliamento con il logo “YE24”. Ye ha detto che avrebbe venduto la merce per $ 20, un enorme ribasso rispetto al prezzo di oltre $ 100 che il suo abbigliamento aveva venduto ad Adidas, Balenciaga e Gap.

Valutazione di Forbes

400,1 milioni di dollari. Ecco quanto Forbes stima che West valga la pena: un calo significativo dopo che il rapper è stato abbandonato dai suoi principali soci in affari, revocando il suo status di miliardario.

Ulteriori letture

L’ultimo ospite a cena di Trump: Nick Fuentes, suprematista bianco (New York Times)

Adidas avvia un’indagine sulle accuse di comportamento inappropriato nei confronti di Kanye West (CNN)

Adidas continuerà a vendere design Yeezy senza Kanye West (Forbes)

.

Leave a Comment