Jurgen Klopp si lamenta della difesa e della mancanza di controllo del Liverpool mentre Jesse Marsch saluta l’unità del Leeds | Notizie di calcio

Jurgen Klopp si è lamentato della difesa del Liverpool per il gol della vittoria del Leeds e della sua generale mancanza di controllo quando è crollato a una sconfitta per 2-1 ad Anfield.

Il Liverpool è stato condannato alla seconda sconfitta consecutiva in Premier League quando Crysencio Summerville ha agganciato una palla vagante e ha sparato un tiro basso nell’angolo inferiore all’89 ° minuto.

In precedenza, un pasticcio difensivo aveva permesso a Rodrigo di portare il Leeds in vantaggio, con Mohamed Salah che aveva segnato il pareggio del Liverpool prima che una serie di straordinarie parate del portiere ospite Illan Meslier consentissero a Summerville di portare a casa una vittoria memorabile.

Il risultato lascia la squadra di Klopp al nono posto in Premier League, a 13 punti dal Manchester City e, cosa ancora più preoccupante, a otto punti dal Newcastle, quarto in classifica.

“Una battuta d’arresto, assolutamente”, ha detto Klopp Sky Sport dopo. “Pensavo che avessimo iniziato davvero bene la partita, poi abbiamo subito un gol strano.

“Abbiamo segnato il pareggio, ma non ci ha restituito la sicurezza completa per qualsiasi motivo. Abbiamo faticato a controllare il gioco, che è difficile contro una squadra con la velocità che ha in attacco.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

LIBERO DA GUARDARE: gli highlights della vittoria del Leeds contro il Liverpool in Premier League.

“Abbiamo regalato troppi palloni. I ragazzi ci hanno provato davvero, abbiamo avuto molto possesso palla, abbiamo avuto grandi occasioni.

“Ma il problema è che non possiamo controllare questo tipo di gioco in questo momento, e questo è ovviamente un problema.

“Con la quantità di partite che abbiamo, forse alcuni giocatori sono un po’ esagerati.

“Ma se non finisci le tue situazioni, ci sono e questo ha cambiato completamente il gioco in questo momento.

“Se siamo in vantaggio per 2-1 o 1-0, sarebbe ovviamente utile, ma non è scontato per noi in questo momento, quindi dobbiamo lottare contro questo ed è quello che ovviamente faremo”.

Crysencio Summerville segna il Leeds'  vincitore ad Anfield all'89° minuto
Immagine:
Crysencio Summerville segna la vittoria del Leeds ad Anfield all’89° minuto

Della scarsa difesa del Liverpool per il vincitore di Summerville, Klopp ha aggiunto: “Non puoi difendere come abbiamo difeso noi intorno al secondo gol, semplicemente non è possibile.

“Ma l’abbiamo fatto e non sono sicuro di come spiegarlo ora. È successo comunque ed è per questo che abbiamo perso.

“Altrimenti, sarebbe stato un punto che sarebbe stato anche meritato e poi prendiamo un punto e andiamo da lì, ma ora non abbiamo nulla che sia completamente diverso”.

Alla domanda su come possa risolvere i problemi del Liverpool, Klopp ha detto: “Con il lavoro.

“Non è che se ne sia andato, è che è più difficile per noi in questo momento portare in campo le nostre qualità. Questa è la situazione che devi attraversare. Lo accettiamo e lottiamo contro di esso.

“Abbiamo avuto problemi fin dalla prima giornata, questo è ovvio. Per quanto riguarda gli infortuni, alcuni giocatori devono giocare troppo spesso, altri tornano e devono giocare troppo presto. Le partite stanno venendo fitte e veloci, quindi questa è la situazione che abbiamo. “

Marsch saluta l’unione di Leeds

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

L’allenatore del Leeds Jesse Marsch reagisce dopo una vittoria in trasferta per 2-1 in casa del Liverpool

Il boss del Leeds Jesse Marsch è stato felice di vedere premiati gli sforzi della sua squadra quando la vittoria li ha portati fuori dalla zona retrocessione e alleviato la pressione sulle sue spalle.

“E’ stata di nuovo una buona prestazione ed è stato positivo che siamo stati in grado di premiarci. La mia sensazione è che non dovremmo essere in questa situazione in cui ci troviamo, ma lo siamo. Ho cercato di mantenere la calma ma ho anche cercato di spingere.

“Il gruppo è forte e sono impegnati, quindi sono grato di averli. Penso che oggi siano cresciuti alla grande e sono il motivo per cui siamo riusciti a ottenere la vittoria.

“Ho creduto in questo gruppo. Non dovremmo trovarci in questa situazione – se guardi le metriche, non dovremmo trovarci in questa situazione, ma lo siamo e abbiamo cercato di massimizzarlo in ogni momento. Avevamo bisogno qualcosa del genere e ora dobbiamo rimanere forti.

“Siamo ancora in un processo per costruire qualcosa di nuovo e puoi vedere nei nostri bei momenti siamo davvero bravi e poi nei nostri brutti momenti sembriamo troppo vulnerabili e ingenui.

Ma oggi abbiamo ridotto i momenti brutti e aumentato i momenti belli, e poi siamo riusciti a ottenere un risultato.

“Tutti hanno fatto un grosso problema su di me e mi hanno licenziato e io sono il problema, ma il consiglio è stato con me.

“Siamo stati tutti uniti, siamo rimasti uniti, quindi siamo sempre ‘noi'”.

Leave a Comment