John Stones ha “insultato” che la difesa dell’Inghilterra è considerata il loro anello debole in vista della Coppa del Mondo

John Stones ammette di essere “insultato” dal fatto che la difesa dell’Inghilterra sia considerata il loro anello debole… mentre chiede alla difesa di “farsi avanti e cambiare opinione” ai Mondiali

John Stones ha rivelato di essere “insultato” dal fatto che la linea di fondo dell’Inghilterra sia vista come il loro tallone d’Achille in vista della Coppa del Mondo.

Gareth Southgate ha nominato nove difensori nella sua rosa di 26 uomini per il Qatar, e dovrebbe giocare tre difensori centrali per assicurarsi che ci sia molta protezione in difesa.

Il titolare dell’Inghilterra Harry Maguire è stato in disgrazia al Manchester United nelle ultime settimane, mentre Stones e il collega difensore Ben White sono stati spesso utilizzati come terzino destro nei rispettivi club in questa stagione e Kyle Walker è stato messo da parte per un problema all’inguine.

John Stones ha detto di essere

John Stones ha detto di essere “insultato” dal fatto che la difesa dell’Inghilterra sia vista come il loro anello debole

Stones potrebbe giocare al fianco di Kyle Walker e Harry Maguire davanti a Jordan Pickford in Qatar

Stones potrebbe giocare al fianco di Kyle Walker e Harry Maguire davanti a Jordan Pickford in Qatar

Ciò ha sollevato alcune preoccupazioni sul fatto che la difesa dei Tre Leoni potesse deluderli ai Mondiali, ma Stones ha sostenuto i suoi compagni di squadra per dimostrare che le persone si sbagliavano.

“Sono un po’ offeso, per essere onesti”, ha detto Stones, come citato da Il Solealla domanda sulle affermazioni secondo cui la difesa è l’anello debole dell’Inghilterra.

‘Forse nel rispetto che alcuni dei giocatori non giocano così regolarmente o forse hanno avuto infortuni.

“A volte ci dimentichiamo di ciò che i giocatori hanno fatto in passato – e di ciò che hanno fatto in scenari di grandi partite – e ci concentriamo sugli aspetti negativi.

“Non perdi qualità o classe e arrivano giocatori importanti, cosa che come squadra inglese abbiamo fatto negli ultimi cinque anni, soprattutto negli ultimi Mondiali ed Europei”.

Stones era sempre presente nella difesa dell’Inghilterra quando hanno raggiunto la finale degli Europei la scorsa estate. Gli uomini di Southgate hanno mantenuto la porta inviolata cinque volte e non hanno subito un solo gol su azione durante il torneo.

Stones è

Stones è “orgoglioso” di come l’Inghilterra ha difeso l’anno scorso agli Europei nella corsa verso la finale

Il 28enne è “estremamente orgoglioso” di questa statistica e vuole che l’Inghilterra si concentri sul tenere le cose serrate in difesa anche in Qatar.

“Euro 2020 è stato un torneo incredibile da questo punto di vista, dal non subire gol”, ha aggiunto.

‘E lo avrai sentito per anni, ma le migliori squadre che hanno successo mantengono la porta inviolata nei tornei: questa è la piattaforma di base per la tua squadra.

‘Dobbiamo assolutamente trovarlo, chiunque giochi in difesa.

‘Avevamo qualcosa che non puoi insegnare o addestrare. Eravamo sulla stessa pagina con la nostra mentalità. Sono entusiasta e positivo per noi di farlo di nuovo.

‘Siamo sulla stessa lunghezza d’onda di Bobby Moore per il maggior numero di reti inviolate in un torneo.

“Sono stato estremamente orgoglioso quando l’ho sentito ed è qualcosa che rimarrà con me fino a quando non si romperà, si spera questo torneo”.

Dagli Europei, la forma dell’Inghilterra è diminuita, con la squadra che non è riuscita a vincere nessuna delle sei partite della Nations League all’inizio di quest’anno.

L'Inghilterra ha subito quattro gol contro l'Ungheria all'inizio di quest'anno, ma Stones ha sostenuto la squadra per rimettersi in carreggiata e

L’Inghilterra ha subito quattro gol contro l’Ungheria all’inizio di quest’anno, ma Stones ha sostenuto la squadra per rimettersi in carreggiata e “cambiare opinione” sulla difesa in Qatar

Hanno anche mantenuto solo una porta inviolata in quelle partite e segnato quattro gol contro l’Ungheria in una pessima prestazione al Molineux, lasciando alcuni a chiedersi se la difesa potesse essere esposta alla Coppa del Mondo.

Stones ha chiesto all’Inghilterra di attingere alle esperienze dei suoi ultimi due grandi tornei per garantire che ciò non accada.

“Hanno quell’opinione dalle partite e dai risultati recenti, il che è giusto e tutti hanno diritto alla loro opinione”, ha detto Stones, quando gli è stato chiesto dei tifosi preoccupati per la difesa dell’Inghilterra durante la loro campagna per la Nations League.

“Ora è il nostro momento di intensificare e ricreare alcuni di quei grandi ricordi che abbiamo creato negli ultimi anni soprattutto nei grandi giochi – e fargli cambiare opinione”.

Annuncio

blank

.

Leave a Comment