In giro per Nollywood in una settimana | Notizie dal Guardian Nigeria

È il novembre dei giornalisti in Moviedom. Ecco una selezione di attori del settore che hanno fatto notizia per le ragioni giuste e sbagliate…

Stop The Tale, Hanks Anuku sta bene
L’attore NOTEVOLE Hanks Anuku ha fatto notizia per il motivo sbagliato durante la settimana, dopo che un video dell’attore che indossa stracci e sembra trasandato è diventato virale. L’attore è stato anche visto nel video mentre parlava da solo, mentre indossava abiti tatuati.

Ma poco dopo che il video è apparso online, la collega attrice Shan George, che ha dichiarato di essere stata sul set con l’attore “solo circa tre giorni” prima che il video apparisse online, ha smentito l’affermazione che l’attore fosse pazzo come ampiamente temuto. Shan George ha affermato che il video virale era una scena di un film che stavano girando ad Asaba, nello stato del Delta.

Nonostante il chiarimento, i fan e persino i colleghi hanno continuato a fare commenti inquietanti sulla salute mentale dell’attore. Ma in un video esclusivo che la giornalista Moji Danisa ha condiviso ieri sul suo account Facebook, Hanks ha risposto così ai portatori di storie: “Dì a tutti quelli che scrivono cazzate su di me di smetterla di scrivere cazzate su di me e di lasciarmi in pace. Se vogliono recitare in un film e se hanno bisogno di aiuto, possono venire da me. Sono stato sul set e chiunque scriva e usi quelle immagini o video sul set per provare a distruggere la mia immagine, possa lo Spirito Santo perdonarti. Ci ricollegheremo molto presto.

Nata a Ika nello Stato del Delta, la star di Broad Daylight e Formidable Force è meglio conosciuta per aver recitato come cattivo nella maggior parte dei film di Nollywood.

Adesua Etomi rilascia l’EP
ATTRICE, cantautrice e cantante Adesua Etomi-Wellington ha segnato il suo debutto musicale con l’uscita del suo EP Sue Me. Attrice di grande credito e moglie del cantante e successivamente politico Banky Wellington, il nuovo EP di Adesua presenta una produzione di prim’ordine di artisti del calibro di Timothy “TK” King e Masterkraft.

Sue Me si apre con il bellissimo singolo principale Too Much, in cui l’artista mette in mostra la sua voce fluida e setosa sovrapposta alla produzione di TK e co-scritta dalla stessa Adesua insieme a Maytronomy e Banky Wellington.

Nata a Owerri, Imo State, vincitrice dell’Africa Magic Viewers Choice Award 2016 per la migliore attrice in un film drammatico e protagonista di The Wedding Party I & II, e Up North ha continuato a cavalcare lo schermo e il mondo del palcoscenico con maestria.

Kofa di Jude Idada è il miglior lungometraggio di AFRIFF
KOFA, il film del vincitore del Nigeria Prize for Literature e regista pluripremiato Jude Idada ha vinto l’ambito premio per il miglior film ai Globe Awards dell’Africa International Film Festival (AFRIFF) 2022. Il film ha anche vinto il premio per la migliore sceneggiatura per Jude Idada e il premio come miglior attore per Daniel Etim-Effiong tra le sei nomination ricevute.

Una produzione ThinkingMan Media in associazione con Creoternity Films e C-Blunt Films, Kofa è stato scritto, diretto e prodotto da Jude Idada, insieme a un team di produzione di Chibuzo Okoye e Femi Ogunsanwo.

Kofa è un thriller psicologico su otto persone che si svegliano in mutande, per ritrovarsi rinchiuse in una stanza. Tutto ciò che ricordano sono i loro nomi. Presenta il cast stellare di Daniel Etim Effiong, Kate Henshaw, Ijeoma Grace Agu, Beverly Naya, Zainab Balogun, Enyinna Nwigwe, Udoka Oyeka, Kiki Omelli e Wale Ojo.

Parlando delle molteplici nomination e vittorie, Jude Idada ha dichiarato: “Kofa è la prova che una volta che il tuo cuore e la tua mente sono al posto giusto, l’impossibile diventa possibile. È gratificante vedere non solo che ha vinto premi, ma soprattutto che è stato accolto così calorosamente dagli spettatori.

Toyin Abramo

Toyin Abraham ora può “respirare”
L’attrice di STAR Toyin Abraham quasi non riusciva a respirare durante la settimana in cui una donna identificata come Ariyo Badest su TikTok ha scatenato polemiche sui social media dopo aver affermato che il marito di Toyin, Kolawole Ajeyemi, l’ha messa incinta e abbandonata quattro anni fa.

Ma in una svolta che ha fatto rimanere tutti a bocca aperta, Ariyo ha condiviso un video su Instagram in cui si è scusata con l’attrice e suo marito. Ha dichiarato che si trattava solo di uno scherzo e che l’accusa era completamente falsa.

Moviedom ha raccolto che l’attrice e suo marito, che si sono sposati a luglio 2019 e hanno un figlio insieme, da allora hanno accettato le scuse. Per dimostrare che la coppia è andata avanti, Toyin ha pubblicato uno screenshot della sua conversazione con Ariyo in cui il Tiktoker ha ringraziato Toyin per averla perdonata.

Chioma Ude di AFRIFF ha bisogno di un meritato “congedo”
TU non puoi realizzare un’undicesima edizione così grande e di successo dell’Africa International Film Festival (AFRIFF) e non prenderti una pausa. Quindi, “viaggio sicuro” è d’obbligo da noi di Moviedom alla fondatrice di AFRIFF Chioma Ude, a cui un uccello sussurrò dovrebbe essere in partenza dal paese per un meritato riposo.

AFRIFF ha aperto il 6 novembre e i partecipanti al festival hanno convenuto che è stata una settimana interessante e divertente, piena di eventi coinvolgenti e divertenti. Questa edizione prevedeva una serie di eventi tra cui proiezioni, tavole rotonde e l’hosting della premiere africana di Marvel Black Panther: Wakanda Forever della Disney, in collaborazione con Film One Entertainment.

Inoltre, l’Academy of Motion Pictures, Arts & Sciences, organizzatrice degli Oscar, era presente ad AFRIFF per gestire due workshop sui meccanismi interni del processo di selezione internazionale dei film. Allo stesso modo, Paramount Africa si è aggiunta all’elenco dei primati rivoluzionari di AFRIFF annunciando una partnership strategica con AFRIFF.

Quindi, se non trovi la fondatrice di AFRIFF in giro per alcuni eventi cinematografici, diciamo che ti abbiamo detto che si è presa un meritato “congedo”.

L’encomiabile mossa dimagrante di Keppy Ekpeyong
Ultimamente non abbiamo visto l’attore veterano Keppy Ekpeyong, ma un uccello ha sussurrato a Moviedom che la star di 93 Days e Inale potrebbe aver intrapreso un programma di perdita di peso. L’uccello ha strillato che il Keppy che si è presentato allo speciale programma di Nollywood organizzato nell’ambito della conferenza globale dell’Organizzazione mondiale del turismo delle Nazioni Unite (UNWTO) appena tenutasi al Civic Center Lagos sembra davvero diverso.

“Ha perso un po’ di peso, specialmente nella regione superiore (stomaco)”, ha scherzato l’uccello, aggiungendo che l’attore di grande credito ha persino confermato all’attrice veterana Ngozi Nwosu all’evento che il motivo per cui non mangerà i pasticcini che è stato servito perché stava guardando il suo peso.

Moviedom terrà d’occhio Keppy e la prossima volta che lo vedremo avvicinarsi a pasticcini o soda a un evento, gli ricorderemo l’evento UNWTO Day With Nollywood.

Leave a Comment