Il “riscaldamento” di Gerard Pique per il Barcellona diventa virale [WATCH]

Getty

Gerard Pique è entrato come sostituto contro il Villarreal.

Gerard Pique ha lottato per il tempo di gioco al Barcellona nella stagione 2022-23 dopo essere caduto in classifica al Camp Nou sotto la guida dell’allenatore Xavi Hernandez.

Il difensore ha iniziato ancora una volta in panchina per i catalani nella vittoria per 3-0 della Liga di giovedì sul Villarreal, ma è entrato in campo alla fine del secondo tempo per dare una pausa a Jules Kounde.

Pique è stato avvistato mentre si stava riscaldando per il Barcellona in modo piuttosto rilassato. Il filmato del difensore centrale durante il riscaldamento è emerso su Twitter dopo la vittoria ed è stato soprannominato “inaccettabile”.

Il veterano può essere visto in gran parte guardare l’azione svolgersi in campo e persino in piedi e appoggiarsi alla bandierina d’angolo a un certo punto. Ci sono alcuni tratti simbolici e una camminata lungo la linea laterale, ma non è paragonabile alla preparazione dei suoi compagni di riserva.

Segui il Pesante sulla pagina Facebook del Barcellona per le ultime notizie, rumori e felice!


Pique fischiato dai sostenitori

Pique è stato effettivamente fischiato da alcuni sostenitori quando finalmente è arrivato, anche se altri fan hanno esultato e cercato di soffocare le prese in giro. Il difensore è stato ridotto a un ruolo marginale in questa stagione dopo gli arrivi di Jules Kounde e Andreas Christensen e giovedì era solo la sua quarta presenza in campionato.

Non è del tutto chiaro il motivo per cui alcuni tifosi hanno scelto di rivoltarsi contro il difensore che ha giocato un ruolo fondamentale nel successo del club. Il difensore è stato colpevole di un brutto errore nel costoso pareggio di Champions League del Barcellona contro l’Inter, ma non è stato l’unico giocatore colpevole di errori.

Xavi ha difeso il 34enne dopo la partita e ha insistito sul fatto che non aveva idea del perché i fan avessero scelto di fischiare il difensore centrale, come riportato da ESPN.

“Non lo so e non mi interessa molto”, ha detto. “E’ un esempio per tutto lo spogliatoio e si allena molto bene, questo è positivo. L’atmosfera è fantastica all’interno dello spogliatoio. Abbiamo un grande gruppo, uno dei migliori che abbia mai visto in carriera”.


Il capo di Laporta afferma che Pique sta “soffrendo”

Anche il presidente del Barcellona Joan Laporta ha recentemente sostenuto Pique. Il capo del club ha ammesso a giugno che Pique stava attraversando un periodo difficile dopo la separazione dal suo partner Shakira e tra le perdite audio che aveva programmato di portare la Supercoppa spagnola in Arabia Saudita, come riportato da Sport.

“Pique sta soffrendo. Per tutti i soldi e la fama che puoi avere, loro [footballers] sono persone. È un capitano e ha ancora molto da dare. Gerard è impegnato”, ha detto. “Si merita l’amore dei cules (fan) – non prestare attenzione alle notizie che stanno venendo fuori, è una brava persona. Ha scelto di continuare a essere un calciatore prima che un uomo d’affari”.

Questa potrebbe anche essere l’ultima stagione di Pique al Barcellona. Il difensore ha un contratto fino al 2024, ma secondo quanto riferito l’accordo include una clausola che consente al Barça di risolverlo l’anno prossimo se non inizia il 35% delle partite della squadra in tutte le competizioni nel 2022-23.

LEGGERE IL PROSSIMO: Il “Mini Messi” del Barcellona batte il record di punteggio di Ansu Fati

.

Leave a Comment