Il proprietario di LOL Surprise svela MGA Studios, acquista Pixel Zoo Animation

Il gigante dei giocattoli MGA Entertainment è l’ultimo grande attore al di fuori di Hollywood a prendere di mira il business dei contenuti.

L’azienda privata, con sede a Chatsworth e sede di famosi marchi di vendita al dettaglio come LOL Surprise!, Rainbow High, Bratz e Little Tikes, ha lanciato MGA Studios, una divisione di contenuti sostenuta con $ 500 milioni di capitale e asset per guidare acquisizioni e nuova produzione . L’unità sarà guidata da Jason Larian, figlio del fondatore e CEO di MGA Entertainment Isaac Larian.

MGA ha prodotto serie animate legate ai suoi marchi di giocattoli nel corso degli anni, ma il lancio di MGA Studios è uno sforzo per aumentare notevolmente la qualità della produzione. Il primo passo verso la creazione di uno studio è l’acquisizione del negozio di animazione Pixel Zoo Animation con sede a Brisbane, in Australia. L’accordo è valutato nella fascia bassa di otto cifre. Paul Gillett, fondatore e CEO di Pixel Zoo, si unirà a MGA Studios come partner.

Pixel Zoo rimarrà in Australia e continuerà a gestire parte del lavoro per i clienti esterni. Ora, tuttavia, concentrerà anche risorse significative sullo sviluppo di contenuti per aiutare ad animare quelli che Isaac Larian chiama “mini universi sicuri” online e attraverso app per consentire ai bambini di interagire con i marchi dell’azienda.

Isaac Larian, CEO di MGA Entertainment
REUTERS

L’anziano Larian ha lanciato l’azienda nel 1979. Ha subito diverse iterazioni prima di cambiare nome nel 1996 in MGA Entertainment (da Micro Games of America). Oggi, il leader di MGA è orgoglioso del track record della sua azienda per la crescita di marchi di giocattoli innovativi da zero, come LOL Surprise! e franchise di bambole Rainbow High. Il lancio da parte di MGA della linea di bambole Bratz più spigolosa di Barbie ha generato polemiche nei primi anni 2000 che hanno contribuito a mettere l’azienda sulla mappa.

La sorpresa LOL! Il fenomeno, decollato nel 2016, ha preso spunto dall’amore della generazione di YouTube per i video di “unboxing” a bassa tecnologia costruendo quella sensazione nel giocattolo stesso. I pacchetti LOL di base delle dimensioni di una palla da baseball sono ricoperti da una palla di strati simili a cipolle da rimuovere pezzo per pezzo, ognuno dei quali rivela un oggetto accessorio da utilizzare con la piccola bambola che si trova al centro.

Attualmente, MGA Entertainment, controllata da Larian e dalla sua famiglia, realizza vendite al dettaglio da 4 a 4,5 miliardi di dollari all’anno e ha quasi 1.700 dipendenti a tempo pieno in più città.

“Noi come azienda abbiamo creato 100 marchi da zero. 25 di loro hanno continuato a fare $ 100 milioni di vendite al dettaglio”, dice Isaac Larian varietà. “Allora la mia idea (per il cambio di nome) era che dovevamo intrattenere davvero i bambini. Non solo vendere loro giocattoli.

Negli ultimi anni MGA ha seguito attentamente il boom dei contenuti e la fusione delle piattaforme di streaming con contenuti originali, giochi, acquisti in-app, e-commerce ed esperienze immersive. È stato il primo produttore di giocattoli a concludere un accordo con il popolare sito di giochi incentrato sui bambini Roblox per creare un universo online popolato da marchi di giocattoli. Anche il più grande rivale di MGA, Mattel, ha intensificato i suoi sforzi per fornire film e programmi TV di livello superiore al fine di trasformare i contenuti in un nuovo centro di profitto per l’azienda.

MGA sta facendo un grande investimento nella produzione di contenuti perché spera di inserire più facilmente film e programmi TV, e-commerce e opportunità di gioco, campagne sui social media e altre strategie di costruzione del marchio nel suo core business dello sviluppo di giocattoli.

Jason Larian, presidente degli MGA Studios

“All’inizio il contenuto era un veicolo per vendere più giocattoli. È stato quasi un ripensamento”, racconta Jason Larian, presidente di MGA Studios varietà. “Con questa struttura, stiamo portando la narrazione da zero con il design dei giocattoli. Sarà senza soluzione di continuità e continuo”.

L’attenzione allo sviluppo di MGA Studios andrà oltre la TV e il cinema per includere giochi e altri formati.

“Non stiamo solo guardando solo ai contenuti, ma stiamo cercando aziende innovative con cui collaborare su giochi ed esperienze digitali”, afferma Jason Larian. “Stiamo cercando di trovare modi unici in cui le persone possano interagire con l’IP”.

La coppia conferma di essere sul mercato per più risorse di produzione, proprietà intellettuale e biblioteca. Isaac Larian sottolinea anche che potrebbero essere aperti a buone idee che si collegheranno al pubblico target di bambini e adulti anche se non sono direttamente legati ai prodotti di consumo.

“Non cerchiamo solo giocattoli. Vogliamo fare grandi film, grandi contenuti”, dice. “Ci concentriamo sui bambini. Conosciamo bene i bambini. Sappiamo cosa gli piace. Riguarda la narrazione. Non creiamo intrattenimento per il bene di vendere prodotti”.

Pixel Zoo è stata un’acquisizione naturale per MGA dopo che le società hanno lavorato insieme su una serie di progetti recenti, tra cui “LOL Surprise! Il film” per Netflix; “LOL sorpresa! House of Surprises” per YouTube e Netflix, oltre a serie e speciali legati alle linee di giocattoli MGA Rainbow High, Mermaze Mermaidz e Let’s Go Cozy Coupe. Gli altri marchi dell’azienda includono Baby Born e Na! N / A! N / A! Sorpresa.

Paul Gillett, fondatore e CEO di Pixel Zoo Animation

Pixel Zoo, fondato nel 2013, ha anche messo in campo contenuti e brand work per clienti come Lego, Entertainment One, Sesame Workshop e Saban. L’azienda ha circa 200 dipendenti a tempo pieno.

“C’è così tanto che possiamo fare con tutti i marchi affermati (MGA)”, dice Gillett varietà. “Il potenziale delle nostre storie è infinito. Ma vogliamo iniziare prima con la storia: la storia è re. Si tratta di assicurarsi di raccontare una storia e non di vendere un prodotto. Siamo entusiasti di partecipare allo sviluppo di questi marchi fin dall’inizio”.

(Nella foto in alto: “LOL Surprise! Winter Fashion Show” di MGA Entertainment, uno speciale cinematografico presentato in anteprima su Netflix a ottobre.)

Leave a Comment