Il nuovo fidanzato di Kelsey Parker “IN CARCERE per omicidio colposo nel 2013 dopo aver fatto perdere i sensi a uno sconosciuto”

Il nuovo fidanzato di Kelsey Parker ha scontato quattro anni di carcere dopo essere stato incarcerato per omicidio colposo nel febbraio 2013 per il suo coinvolgimento in una rissa mortale fuori da un pub dell’Essex.

Si dice che Sean Boggans, 39 anni, stia uscendo con Parker, 32 anni, circa otto mesi dopo la tragica morte di suo marito Tom, un cantante della boy band britannica The Wanted, in seguito a una lunga battaglia contro il cancro al cervello.

Ma l’elettricista ha trascorso del tempo dietro le sbarre dopo aver colpito a morte qualcuno durante un’accesa discussione su un taxi fuori dal pub Havering Oak a Romford, riferisce The Sun.

Boggans stava aspettando che la sua ragazza di allora andasse a prenderlo quando è scoppiata una discussione con il 44enne Shaun McDermott, che è stato sbattuto a terra durante la scaramuccia.

I filmati delle telecamere a circuito chiuso hanno successivamente catturato Boggan che si allontanava dalla scena.

Scioccante! Il nuovo fidanzato di Kelsey Parker è stato

Scioccante! Il nuovo fidanzato di Kelsey Parker è stato “IN CARCERE per omicidio colposo nel 2013 dopo aver fatto perdere i sensi a uno sconosciuto in una rissa fatale” – mentre la vedova di Tom Parker va avanti con l’elettricista otto mesi dopo aver perso la star di The Wanted

Secondo The Sun, Shaun è stato scoperto dalla polizia sdraiato sul marciapiede con un’emorragia cerebrale.

Un’autopsia ha scoperto che è morto a causa di ferite alla testa, con Boggans condannato a quattro anni da un giudice dell’Old Bailey.

Il rappresentante di Parker è stato contattato per un commento da MailOnline.

La madre di due figli ha pianto suo marito, la star di The Wanted Tom, da quando lo ha perso a causa del cancro otto mesi fa e ha ammesso di recente che la vita da sola era “dura”.

Tragico: la madre di due figli Kelsey, 32 anni, ha pianto suo marito, la star di The Wanted Tom, da quando lo ha perso a causa del cancro otto mesi fa e ha ammesso di recente che la vita da sola era

Tragico: la madre di due figli Kelsey, 32 anni, ha pianto suo marito, la star di The Wanted Tom, da quando lo ha perso a causa del cancro otto mesi fa e ha ammesso di recente che la vita da sola era “dura”

Arriva dopo che MailOnline ha rivelato che l’attrice ha cercato conforto con un nuovo uomo mentre fa i conti con la vita senza Tom.

Gli amici sono contenti che Parker non veda l’ora e sia nelle prime fasi di una relazione con l’elettricista Sean dopo averlo incontrato di recente.

“È molto presto e nessuno sa cosa porterà il futuro, ma per ora Kelsey è felice che qualcun altro sia entrato nella sua vita”, ha detto una fonte.

Si ritiene che Parker e Boggans, padre di due figli, si siano incontrati quando lei si è presa una pausa con gli amici a Lindos, Rodi, a settembre.

Più recentemente ha partecipato al matrimonio di un membro della sua famiglia nel Kent e la coppia era chiaramente affettuosa l’una con l’altra.

Boggans si è recentemente separato dalla madre dei suoi figli, ma non c’è stato alcun crossover con Parker.

MailOnline capisce di avere un rapporto positivo con il suo ex partner e ha un accesso regolare ai loro figli.

In una recente intervista alla TV Loose Women, la Parker ha parlato in modo commovente del vuoto lasciato nella sua vita dalla perdita di Tom, una volta che sua figlia Aurelia Rose, tre anni, e il figlio Bodhi, due, si erano addormentati.

Nuova connessione: si ritiene che Kelsey e Sean, padre di due figli, si siano incontrati quando lei si è presa una pausa con gli amici a Lindos, Rodi, a settembre

Nuova connessione: si ritiene che Kelsey e Sean, padre di due figli, si siano incontrati quando lei si è presa una pausa con gli amici a Lindos, Rodi, a settembre

“Le serate sono così difficili”, ha detto. “Perché i bambini vanno a letto e poi ci sono solo io e quello è il momento in cui parli con il tuo partner, spettegoli e parli e io non ce l’ho più.”

Parker pubblica spesso post sui social media sul suo defunto marito e fa uno sforzo consapevole per mantenere viva la sua memoria nella mente dei suoi figli piccoli, con uno speciale post per la festa del papà su Instagram a giugno, anche se ha ammesso: “La festa del papà sarà difficile.’

All’inizio di questo mese, ha preso parte a un estenuante viaggio di cinque giorni attraverso il deserto del Sahara per raccogliere fondi per un ente di beneficenza per la consapevolezza del cancro al seno.

Il gruppo è partito per la sfida estrema il 12 novembre e ha camminato per più di 10 ore al giorno attraverso il paesaggio spietato del Marocco nel tentativo di raggiungere i 100 km.

È stata raggiunta da Vicky Pattison, Giovanna Fletcher e Pete Wicks mentre miravano a percorrere 100 km attraverso il deserto del Sahara in cinque giorni in aiuto di CoppaFeel!.

A proposito dell’estenuante CoppaTrek! avventura, Parker ha detto candidamente che aveva bisogno di “concentrare la sua mente” dopo un anno impegnativo.

“Non ho mai fatto nulla di simile prima, ma è solo la sfida di cui ho bisogno per concentrare la mia mente dopo un anno molto difficile”, ha detto in una nota.

blank

Una fonte ha detto: “È molto presto e nessuno sa cosa porterà il futuro, ma per ora Kelsey è felice che qualcun altro sia entrato nella sua vita” – Sean nella foto con la sua ex

“Il pensiero di far parte di una squadra piena di persone stimolanti che hanno anche attraversato momenti estremamente difficili e vincere insieme questa sfida sta alimentando il mio regime di allenamento”.

Tom è morto di cancro al cervello di glioblastoma al quarto stadio all’età di 33 anni.

Gli è stata diagnosticata la malattia nell’ottobre 2020, i medici gli hanno dato solo 12 mesi di vita ed è deceduto il 30 marzo 2022.

Il mese prossimo, la Parker sarà la protagonista di un documentario ITV che esplorerà il suo risentimento e seguirà la sua vita dopo la morte di Tom. Darà una panoramica del suo viaggio di risentimento nel documentario mentre alleva i loro figli.

Kelsey Parker: Life After Tom la vedrà permettere alle telecamere di entrare nella sua casa per seguire il suo viaggio molto personale con dolore mentre spera di entrare in contatto con persone in situazioni simili, inclusi altri volti famosi.

Dai nomi familiari che si aprono sulle proprie esperienze personali con il dolore, ad altre giovani vedove ed esperti di lutto, il viaggio di Parker vedrà lei e la sua famiglia segnare importanti traguardi senza Tom.

Durante la serie in sei parti di ITVBe, prova i caffè della morte, lo yoga del dolore e altri metodi per venire a patti con la perdita, esplorando il suo lutto mentre cerca di ricostruire la sua vita senza suo marito.

Famiglia: Ora, Kelsey, 30 anni, fornirà uno spaccato del suo viaggio con il dolore in un documentario mentre alleva i loro figli Aurelia, tre, e Bodhi, due, dalla morte del marito per cancro al cervello a marzo

Famiglia: Ora, Kelsey, 30 anni, fornirà uno spaccato del suo viaggio con il dolore in un documentario mentre alleva i loro figli Aurelia, tre, e Bodhi, due, dalla morte del marito per cancro al cervello a marzo

La Parker è andata sul suo Instagram il mese scorso per condividere la notizia del suo nuovo documentario, ammettendo che a volte è stato “molto difficile”.

Ha rivelato di essere attualmente nel mezzo delle riprese, descrivendole come un “giro sulle montagne russe”, ma ha condiviso la sua speranza che la serie possa aiutare altre persone.

Ha postato: “Sono lieta di condividere con voi che Kelsey Parker: Life After Tom sarà sui vostri schermi entro la fine dell’anno su ITV”.

“Un documentario osservativo in sei parti che segue me e la mia famiglia negli ultimi sei mesi dalla morte di Tom. Ovviamente un film molto difficile da realizzare, ma di cui sono incredibilmente orgoglioso.

“Siamo ancora nel bel mezzo delle riprese ed è stato un giro sulle montagne russe, ma non posso ringraziare abbastanza il team per aver creduto in me per condividere la mia storia, per continuare il lavoro di Tom e consolidare la sua eredità e, si spera, aiutare gli altri”.

‘Ho incontrato e sto incontrando le persone più incredibili che hanno amato, perso e che stanno lottando per mantenere qui i loro cari.

Kelsey ha parlato di quanto sia stata difficile per lei la vita da quando Tom è morto all'inizio di quest'anno

Kelsey ha parlato di quanto sia stata difficile per lei la vita da quando Tom è morto all’inizio di quest’anno

‘Sto imparando a conoscermi, spingendomi oltre e condividendo tutto con la mia fantastica famiglia e i miei amici che sono lì con me in ogni fase del percorso. Ci sono tutti e non vedo l’ora che tu li conosca!

“Le telecamere stanno seguendo i tempi difficili, ma siamo stati benedetti con un’estate fantastica e il team è stato lì per ottenere tutto, quindi unisciti a noi per viaggi in campeggio, Cornovaglia, matrimoni, battesimi e tanto altro amore e risate lungo la strada .’

Parker ha detto che spera che “l’ottimismo della sua famiglia traspaia” nel documentario mentre ha detto che vuole “continuare ad andare avanti” nonostante la sua devastante perdita.

Ha dedicato la serie al suo defunto marito Tom e ha detto che spera che lo faccia “brillare” nel lungo post.

Ha continuato: “Tom ci ha chiamato i Positive Parker e spero davvero che il nostro ottimismo traspaia perché la vita è per vivere e noi siamo qui, lo stiamo facendo e voglio solo continuare ad andare avanti…

‘Grazie mille per tutto il vostro supporto, significa davvero molto per noi. Ogni parola di incoraggiamento, ogni voto NTA, ogni persona che ci dice che ce l’abbiamo fatta… ci spingi avanti.

‘Non so dove sarei adesso senza tutti voi e tutti quelli che hanno creduto in me. Lavorare con @aheadofthegame_foundation, girare con @flickerproductions @itv e il mio incredibile team di gestione @screativeagency mi sta dando uno scopo, un futuro, una ragione per esistere e ne sono così grato.

‘Oh, e fai attenzione alle superstar dello spettacolo @aureliaroseparker e @bodhithomasparker che porteranno tutta la gioia! Mi rendono così orgoglioso e so che @Tomparkerofficial brillerà guardandoli intrattenere tutti voi.

“Tom, questo è per te e spero che ti faccia brillare lassù.”

Il documentario guarderà con fermezza al lutto e affronterà la morte con compassione, empatia, franchezza emotiva e un po’ di umorismo, secondo una descrizione.

La serie è prodotta dallo stesso team che ha portato gli spettatori a Caring For Derek, che ha fornito uno spaccato della guarigione di Derek Draper dal lungo Covid, che lo ha lasciato costretto a letto e lo ha visto accudito dalla moglie Kate Garraway.

blank

Oh no: ha ammesso che l’allora bambino di due anni “non capisce del tutto che non tornerà”, anche dopo essere stata “davvero schietta” e averle detto “è morto”

.

Leave a Comment