Il malato Nwosu deve essere trasferito alla struttura medica di Lagos, dice Odegbami

L’ex capitano in difficoltà dei Super Eagles, Henry Nwosu, sarà trasferito da Delta State, dove attualmente sta ricevendo cure in un ospedale più attrezzato a Lagos mercoledì.

Questo per migliorare il suo trattamento per evitare una prematura scomparsa.

Segun Odegbami, un ex compagno di squadra, domenica ha lanciato l’allarme per il peggioramento delle condizioni di salute di Nwosu, e ha suggerito il trasferimento alla struttura medica di Lagos.

Odegbami ha reso disponibile l’aggiornamento al nostro giornalista e ha spiegato che il governo dello stato di Lagos ha spalancato le porte delle sue migliori strutture mediche per il calciatore malato, aggiungendo che lo stato del Delta da parte sua ha concordato l’accordo

“24 ore dopo l’allarme di ieri sullo stato di salute di Henry Nwosu, la terra si è mossa. Ci sono alcune notizie promettenti da segnalare. Credo sia giusto e doveroso dare un aggiornamento. Il suo stato di salute rimane lo stesso, andando verso sud.

“Tuttavia, le reazioni positive sono arrivate. Molti nigeriani preoccupati si stanno offrendo di prestare sostegno in ogni modo possibile. Ciò ora sembra creare un problema: la natura e il coordinamento del supporto di cui Henry Nwosu ha bisogno e può ottenere, e come offrirlo al di fuori di qualsiasi contributo finanziario diretto a chiunque”, ha affermato Odegbami.

“Il governo del Delta State ha adempiuto al suo impegno assumendosi la piena responsabilità finanziaria per tutte le cure di Henry ad Asaba. Con il deterioramento della sua situazione, tuttavia, tutti coloro che hanno seguito le conversazioni da ieri hanno convenuto che Henry deve essere trasferito immediatamente a un livello superiore di strutture mediche e cure”, ha aggiunto.

“Il Governatore dello Stato di Lagos, dopo esserne stato informato, ordinò immediatamente che le porte delle migliori strutture mediche dello Stato di Lagos fossero spalancate a Henry. Il governo del Delta State è stato informato di questo nuovo piano e sono felice di collaborare e realizzarlo al più presto. L’impegno del governo dello Stato di Imo è ancora valido e tutto ciò di cui hanno bisogno sono informazioni sugli sviluppi”, ha scritto.

“Una delle grandi società di telecomunicazioni di Lagos si è messa in contatto e vuole sapere quale aiuto è necessario. Saranno tenuti informati, così come la Fondazione Femi Otedola avrà bisogno di un quadro più chiaro di ciò che deve essere fatto. I membri della famiglia di Henry Nwosu, le sue sorelle che hanno attraversato questo inferno con lui da febbraio fino ad oggi, sono felici di avere una guida e un migliore coordinamento delle specifiche di ciò che dovrebbe essere fatto”, ha affermato Odegbami.

Pubblicità TEXEM


“Hanno fatto immediatamente le corrispondenze essenziali per ottenere approvazioni e documentazione adeguata. I membri della St. Finbarr’s College Old Student Association di tutto il mondo sono una forza trainante dietro questi nuovi sviluppi e sono coinvolti a tutti i livelli del coordinamento, con la leadership della PFAN al seguito”, ha sottolineato.


LEGGI ANCHE: Gusau visita il malato Nwosu, assicurandogli il supporto di NFF


“Le modalità per effettuare il trasferimento di Henry da Asaba a Lagos sono in corso e, si spera, si concluderanno domani [Wednesday]. A Dio piacendo, tutto funziona secondo i piani, Henry dovrebbe essere a Lagos mercoledì con il suo rapporto medico completo prima del suo arrivo in una struttura specialistica dello Stato di Lagos.

“Intanto questo per ringraziare tutti coloro che mi hanno tenuto impegnato tutto il giorno cercando di mettere un po’ di ordine e organizzazione negli arrangiamenti. A tutti loro verrà adeguatamente e debitamente accreditato al momento opportuno il loro prezioso aiuto.

“Per ora, il compito che deve essere svolto con il sostegno di tutti è il trasferimento di Henry alle cure del governo dello Stato di Lagos, dove sono disponibili le migliori strutture per affrontare la sua situazione immediata e strutture per trasferirlo all’estero, in caso di necessità , può essere trovato più facilmente.

“Henry Nwosu, MON, non deve morire!” Odegbami ha sottolineato.


Sostieni il giornalismo di integrità e credibilità di PREMIUM TIMES

Il buon giornalismo costa un sacco di soldi. Eppure solo un buon giornalismo può garantire la possibilità di una buona società, una democrazia responsabile e un governo trasparente.

Per continuare ad accedere gratuitamente al miglior giornalismo investigativo del paese, vi chiediamo di prendere in considerazione l’idea di dare un modesto sostegno a questo nobile sforzo.

Contribuendo a PREMIUM TIMES, contribuisci a sostenere un giornalismo di rilevanza e a garantire che rimanga gratuito e disponibile per tutti.

Donare



ANNUNCI DI TESTO: Chiama Willie – +2348098788999




-->



PT Campagna Mag AD

Leave a Comment