Il governo del Delta State smentisce le voci sul deterioramento della salute

Mercoledì il governo Delta ha smentito le notizie secondo cui le condizioni di salute di un ex capitano dei Super Eagles Henry Nwosu, che sta ricevendo cure presso l’Asaba Specialist Hospital, Asaba, si stavano deteriorando.

Rivolgendosi ai giornalisti poco dopo aver visitato la leggenda del calcio in ospedale, l’addetto stampa capo del governatore dello stato, Olisa Ifeajika, ha affermato che, contrariamente alle voci, Nwosu stava rispondendo positivamente alle cure.

Ifeajika ha rivelato che le condizioni di salute del famoso calciatore, contrariamente alle speculazioni, erano notevolmente migliorate rispetto alle condizioni in cui si trovava al momento in cui lo hanno ricoverato nella struttura medica.

Secondo lui, la voce secondo cui Henry Nwosu non sta bene nelle sue condizioni di salute che non sta mangiando di nuovo e nemmeno camminando o parlando di nuovo è chiaramente priva di fondamento in quanto non c’è un briciolo di verità in essa.

Ha detto che il governo dello stato ha assunto le cure mediche e il benessere generale di Nwosu da quando è stato portato all’Asaba Specialist Hospital.

“Non appena abbiamo saputo che era qui all’Asaba Specialist Hospital tre o quattro settimane fa, Sua Eccellenza, il governatore, il senatore Ifeanyi Okowa, ha chiesto di venire a scoprire quanto fosse vero.

“Sono venuto qui con il Commissario per la Salute e abbiamo scoperto che era vero che era in questa struttura medica e ci ha detto che stava meglio di quando è venuto.

“E, immediatamente, su istruzioni del governatore, abbiamo ordinato che ogni disegno di legge sulla sua salute fosse passato al governo dello stato. Abbiamo infatti chiesto che la famiglia non pagasse le bollette che all’epoca erano già in sospeso.

“Ma siamo rimasti sorpresi dalle voci secondo cui non stava bene in ospedale; che non stava più mangiando e che non stava nemmeno più camminando o parlando.

Pubblicità TEXEM


“A quella voce si aggiungeva che era stato portato via dall’ospedale su suggerimento del governo dello stato di Lagos, che intendeva assumersi le sue cure mediche.

“Nessuno del governo dello stato di Lagos ci ha contattato in merito e non è vero che altri interessi avevano discusso con il governo dello stato del Delta esprimendo la volontà di assumere l’assistenza sanitaria dell’ex calciatore.

“In uno stato in cui abbiamo tutto, puoi vedere l’ambiente in cui si trova. Lo abbiamo persino trasferito dal reparto privato dove si trovava a un reparto VIP.

“E lui (Nwosu) ha detto che ora sta molto meglio. Come ha appena detto il Direttore Sanitario Capo, Nwosu ha ricevuto migliori attenzioni, ed è molto meglio di com’era quando è stato portato da Imo State.

“Ho parlato con lui la scorsa notte e ha detto che non avrebbe voluto andarsene perché il Governatore era stato meraviglioso con lui e anche l’assistenza medica è stata meravigliosa.

“Ha anche detto che se avesse fatto a modo suo, non avrebbe voluto andarsene. Ma se ne va oggi su insistenza della sua famiglia, che vuole portarlo altrove”, ha detto il CPS, sottolineando che il caso di Nwosu non era al di là di ciò che i consulenti medici e gli esperti dell’Asaba Specialist Hospital potevano gestire.

Ha però affermato che il governo potrebbe ancora prestargli aiuto “se sappiamo dove stanno andando”.

Il portavoce del governatore ha consigliato ai nigeriani di non fare politica con la salute dell’ex calciatore, aggiungendo, tuttavia, che nessun numero di attacchi politici al governatore Okowa diminuirà la sua innata compassione per l’umanità o lo distrarrà dalla sua attenzione su Delta e Nigeria.

Inoltre, il direttore medico capo dell’ospedale specializzato di Asaba, Peace lghosewe, ha affermato che Nwosu ha migliorato notevolmente le sue condizioni di salute da quando è stato ricoverato nella struttura medica circa sei settimane fa, aggiungendo che stava migliorando ogni giorno.

“Dal momento in cui abbiamo saputo chi era, perché ha scelto di rimanere anonimo quando sono venuti, il governo statale ha assunto il suo trattamento e altre cose.

“Il governo statale si è persino preso cura di ciò che aveva pagato prima che sapessimo chi fosse. La famiglia ha detto che vogliono che venga portato fuori dal paese e che stanno facendo dei piani in tal senso”, ha aggiunto lghosewe.

In precedenza, in una breve chiacchierata con i giornalisti, l’ex capitano della Nazionale aveva espresso profondo apprezzamento al governo e alla gente di Delta per il sostegno che gli è stato dato da quando lo hanno ricoverato in ospedale.

“Apprezzo l’amore che il Governatore dello Stato del Delta, il Senatore Ifeanyi Okowa, mi ha dimostrato. Onestamente apprezzo il suo travolgente sostegno alla mia salute e al mio benessere generale.

“Ancora una volta, voglio dire che ho apprezzato il sostegno che ho avuto dagli stati vicini di Ondo e Abia, e li ringrazio molto”, ha affermato Nwosu.

Da parte sua, la sorella minore della leggenda del calcio, Kate Kogolo, ha detto che i membri della sua famiglia erano molto sopraffatti da ciò che il governo dello Stato del Delta aveva fatto finora nella vita del loro fratello malato, aggiungendo che avevano speso oltre N3 milioni prima di loro lo ha trasferito da Imo State ad Asaba.


Sostieni il giornalismo di integrità e credibilità di PREMIUM TIMES

Il buon giornalismo costa un sacco di soldi. Eppure solo un buon giornalismo può garantire la possibilità di una buona società, una democrazia responsabile e un governo trasparente.

Per continuare ad accedere gratuitamente al miglior giornalismo investigativo del paese, vi chiediamo di prendere in considerazione l’idea di dare un modesto sostegno a questo nobile sforzo.

Contribuendo a PREMIUM TIMES, contribuisci a sostenere un giornalismo di rilevanza e a garantire che rimanga gratuito e disponibile per tutti.

Donare



ANNUNCI DI TESTO: Chiama Willie – +2348098788999




-->



PT Campagna Mag AD

Leave a Comment