Il disagio dei fratelli insegue il viaggio negli Stati Uniti “Earthshot” del principe William

LONDRA– Il principe William e la principessa del Galles cercheranno di focalizzare l’attenzione sul loro premio Earthshot per gli innovatori ambientali quando faranno la loro prima visita negli Stati Uniti in otto anni questa settimana, un viaggio che probabilmente sarà perseguitato dalle tensioni con il principe Harry e sua moglie, Meghan, che ha criticato la famiglia reale britannica sui media americani.

William e sua moglie Catherine si recheranno mercoledì a Boston per tre giorni di impegni pubblici prima di annunciare i vincitori del premio venerdì.

Boston, città natale di John F. Kennedy, è stata scelta per ospitare la seconda cerimonia di premiazione annuale perché il discorso “moonshot” del defunto presidente del 1962 – che ha lanciato la sfida per gli americani a raggiungere la luna entro la fine del decennio – ha ispirato il principe e il suo partner per fissare un obiettivo simile per trovare soluzioni al cambiamento climatico e ad altri problemi ambientali entro il 2030. I primi premi Earthshot sono stati assegnati lo scorso anno a Londra, poco prima che il Regno Unito ospitasse la conferenza sul clima COP26.

Ma per quanto i reali cerchino di concentrarsi sul premio, è probabile che William debba affrontare domande su Harry e Meghan, che hanno criticato la famiglia reale per il razzismo e il trattamento insensibile nelle interviste con Oprah Winfrey e altri media statunitensi. La serie Netflix “The Crown” ha anche resuscitato alcuni dei tempi più travagliati della Casa di Windsor proprio mentre la famiglia reale cerca di dimostrare che rimane rilevante nella Gran Bretagna moderna e multiculturale dopo la morte della Regina Elisabetta II.

“Si potrebbe dire che la famiglia reale, in particolare per quanto riguarda l’America, ha avuto un percorso un po’ accidentato negli ultimi tempi”, ha dichiarato Joe Little, caporedattore di Majesty Magazine. “Sono stati oggetto di enormi quantità di critiche sulla scia di ‘The Crown’ e anche dell’intervista a Oprah Winfrey, che non si è riflessa particolarmente bene sulla House of Windsor, quindi penso che sia una buona opportunità mentre sono in gli Stati Uniti … per ristabilire l’equilibrio, se possibile.”

Qualunque siano questi sforzi, si svolgeranno a Boston e dintorni, dove William e Kate rimarranno per l’intera visita.

La coppia reale manterrà l’attenzione sulle questioni ambientali, incontrando le organizzazioni locali che rispondono all’innalzamento del livello del mare a Boston e visitando i Greentown Labs a Somerville, nel Massachusetts, un hub incubatore in cui gli imprenditori locali stanno lavorando a progetti per combattere il cambiamento climatico.

Ma affronteranno anche questioni più ampie, usando il loro potere da star per evidenziare il lavoro di Roca Inc., che cerca di migliorare la vita dei giovani affrontando questioni come il razzismo, la povertà e l’incarcerazione. Visiteranno anche il Center on the Developing Child dell’Università di Harvard, leader nella ricerca sull’impatto a lungo termine delle esperienze della prima infanzia.

William e Kate incontreranno anche il sindaco di Boston Michelle Wu e visiteranno la John F. Kennedy Memorial Library and Museum con la figlia del defunto presidente, Caroline Kennedy.

“Il Principe e la Principessa non vedono l’ora di trascorrere del tempo a Boston e di saperne di più sui problemi che stanno affliggendo la popolazione locale, nonché di celebrare le incredibili soluzioni climatiche che saranno messe in luce attraverso l’Earthshot Prize”, il loro ufficio di Kensington Palace detto in un comunicato.

Earthshot offre un premio in denaro di 1 milione di sterline ($ 1,2 milioni) ai vincitori di cinque categorie separate: protezione della natura, aria pulita, rinascita degli oceani, eliminazione dei rifiuti e cambiamento climatico. I vincitori e tutti i 15 finalisti ricevono anche aiuto nell’espansione dei loro progetti per soddisfare la domanda globale.

Tra i finalisti c’è una startup del Kenya che mira a fornire stufe più pulite per rendere la cucina più sicura e ridurre l’inquinamento dell’aria interna. È nato da un’idea di Charlot Magayi, che è cresciuto in uno dei più grandi bassifondi di Nairobi e vendeva carbone come combustibile.

Quando sua figlia è stata gravemente ustionata da una stufa a carbone nel 2012, ha sviluppato una stufa che utilizza un combustibile più sicuro ottenuto da una combinazione di carbone, legno e canna da zucchero. Le stufe riducono i costi per gli utenti, riducono le emissioni tossiche e riducono il rischio di ustioni, afferma Magayi.

Altri finalisti includono Fleather, un progetto in India che crea un’alternativa alla pelle con scarti floreali; Hutan, uno sforzo per proteggere gli oranghi in Malesia; e SeaForester, che cerca di ripristinare le foreste di alghe che catturano il carbonio e promuovono la biodiversità.

I vincitori saranno annunciati venerdì all’MGM Music Hall di Boston come parte di uno spettacolo sfarzoso con Billie Eilish, Annie Lennox, Ellie Goulding e Chloe x Halle. Comprenderà un video narrato dal naturalista David Attenborough e dall’attore Cate Blanchett.

I premi saranno consegnati dall’attore Rami Malek, dalla comica Catherine O’Hara e dall’attrice e attivista Shailene Woodley. Lo spettacolo sarà co-ospitato da Clara Amfo della BBC e dall’attore e produttore americano Daniel Dae Kim.

La cerimonia sarà trasmessa domenica dalla BBC nel Regno Unito, dalla PBS negli Stati Uniti e da Multichoice in tutta l’Africa.

.

Leave a Comment