Il Camerun può superare i problemi in casa per assicurarsi il successo in Coppa del Mondo? | Notizie sui Mondiali del Qatar 2022

Nonostante un girone difficile che include il favorito Brasile, l’ex giocatore Eto’o ha sostenuto il Camerun per vincere la Coppa del Mondo.

Precedenti presenze ai Mondiali: 7
Titoli: 0
Miglior finitura: Quarti di finale (1990)
Record di Coppa del Mondo: B4 L12 D7
Obiettivi: 18
Vittoria più grande: 2-1 contro Romania (1990), contro Colombia (1990)
Giocatore da tenere d’occhio: André-Frank Zambo Anguissa
Valutazione: 43
Infissi: Svizzera (24 novembre), Serbia (28 novembre) e Brasile (2 dicembre)

A novembre, la leggenda nazionale e presidente della Federcalcio camerunese (FECAFOOT) Samuel Eto’o ha fatto pressioni sulla squadra di calcio senior prevedendo un affare tutto africano alla finale della Coppa del Mondo 2022.

“L’Africa ha sempre avuto il potenziale per vincere una Coppa del Mondo di successo, ma finora non abbiamo sempre mostrato la nostra faccia migliore”, ha detto Eto’o.

“Nel corso degli anni le squadre africane hanno acquisito sempre più esperienza e penso che siano pronte non solo per partecipare a un Mondiale, ma anche per vincerlo.

“Il Camerun vincerà la finale dei Mondiali contro il Marocco” – Samuel Eto’o

È un compito arduo per una squadra che ha avuto un percorso difficile per qualificarsi per quella che è la loro ottava presenza in Coppa del Mondo, la più alta mai vista da una squadra africana. Ci è voluto un gol ai supplementari dell’ala Karl Toko Ekambi nel ritorno di un pareggio contro l’Algeria per qualificarsi, e solo sulla regola dei gol in trasferta.

Polemiche anche sulla selezione della rosa dei Mondiali dopo che l’allenatore Rigobert Song ha avuto difficoltà a leggere alcuni nomi durante l’annuncio, portando a speculazioni sull’interferenza di Eto’o, sui media locali.

Camerun Coppa del Mondo 2022
L’allenatore del Camerun Rigobert Song (C) festeggia con il suo staff tecnico dopo essersi qualificato per la Coppa del Mondo del Qatar 2022 [AFP]

Tutto ciò ha reso il compito di Song di uscire da un girone con Svizzera, Serbia e Brasile, favorito prima del torneo, un compito titanico.

A guidare quella che può sembrare una “missione impossibile” sono il portiere Andre Onana e il fuoriclasse Andre-Frank Zambo Anguissa, entrambi giocatori della Serie A italiana, oltre al capitano e veterano attaccante Vincent Aboubakar dell’Al Nassr FC dell’Arabia Saudita.

Zambo Anguissa, fulcro difensivo della squadra, ha il ritmo di lavoro di uno stallone e un fiuto per il gol da eguagliare. Se dovesse raggiungere la forma migliore e spingere la squadra a prestazioni efficaci, la squadra potrebbe essere pronta a fare di nuovo la storia.

Gli Indomitable Lions hanno anche fatto la storia nel 1990 quando si sono qualificati per i quarti di finale, la prima squadra del continente a farlo – solo il Senegal (2002) e il Ghana (2010) ci sono riusciti da allora. Per raggiungere il traguardo, il Camerun ha battuto i campioni in carica dell’Argentina 1-0.

Camerun 1990
Il Camerun festeggia dopo la vittoria contro l’Argentina ai Mondiali del 1990 [David Jacobs / Action Images]

Al torneo successivo, hanno anche fatto di nuovo la storia nonostante siano finiti ultimi nel girone. Nella sua squadra del 1994 c’era il veterano Roger Milla che, a 42 anni, detiene il record di marcatore più anziano in qualsiasi Coppa del Mondo.

E dopo aver perso la Russia quattro anni fa, i reparti di Song sono ansiosi di dimostrare che il loro status di nazione con cui fare i conti sulla scena globale rimane immutato. Ma possono andare avanti contro ogni previsione per superare i propri record e eguagliare le parole di Eto’o?

.

Leave a Comment