Il brasiliano Rodrygo diventa virale per la divertente intervista a Ronaldo Nazario

Il brasiliano Rodrygo è diventato virale dopo un’intervista con il leggendario Ronaldo Nazario.

Rodrygo, che esercita il suo mestiere Real Madridsi è seduto con l’attaccante in pensione per un’intervista su FIFA.com.

Il 21enne ha discusso di come è stato il suo primo Coppa del Mondo l’esperienza è stata finora e se si sente pronto a entrare Di Neymar scarpe se il Parigi Saint-Germain superstar non riesce a superare un infortunio alla caviglia.

Ronaldo ha concluso l’intervista dicendo al giovane attaccante: “Vai con tutto, buona fortuna! Tutto il Brasile fa il tifo per te. Grazie!”

Rodrygo ha battuto le mani con Ronaldo prima di chinarsi e sfiorare le gambe della leggenda con le mani.

Lo sguardo iniziale sul volto di R9 ha detto tutto. Non sapeva cosa stesse combinando Rodrygo.

Il nazionale brasiliano si è poi strofinato le mani sulle gambe, con grande divertimento di Ronaldo.

Video: Rodrygo strofina le mani sulle gambe di Ronaldo

Guarda la divertente clip qui:

Se Rodrygo ora mette a segno una tripletta nella terza e ultima partita del Brasile Mondiali 2022 partita di gruppo contro il Camerun venerdì, sapremo perché!

Ronaldo è il più grande attaccante di tutti i tempi?

Valeva sicuramente la pena tentare di ottenere alcuni dei poteri di Ronaldo.

Ronaldo è secondo nella lista dei migliori marcatori di tutti i tempi della Coppa del Mondo con 15 gol, dietro solo all’ex attaccante della Germania Miroslav Klose.

Ha segnato più gol in Coppa del Mondo di qualsiasi altro giocatore nella storia del Brasile, incluso il grande Pelé, e ha alzato il trofeo più prestigioso del calcio nel 1994 e nel 2002.

Ronaldo è stato il protagonista dei Mondiali del 2002
SAITAMA-KEN – 26 GIUGNO: Ronaldo del Brasile celebra il gol della vittoria durante la partita semifinale della Coppa del mondo FIFA 2002 tra Brasile e Turchia, giocata allo stadio Saitama, a Saitama-Ken, in Giappone, il 26 giugno 2002. Il Brasile ha vinto la partita 1-0. IMMAGINE DIGITALE. (Foto di Alex Livesey/Getty Images)

Ampiamente considerato uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi, Ronaldo ha vinto il Pallone d’Oro nel 1997 e di nuovo cinque anni dopo.

Alcuni credono che ora sarebbe considerato il GOAT (il più grande di tutti i tempi) se riuscisse a evitare due infortuni al ginocchio che minacciano la carriera a metà della sua illustre carriera.

Mentre Ronaldo era ancora uno dei migliori attaccanti in circolazione durante gli ultimi anni della sua carriera, purtroppo era l’ombra dello straordinario talento che ha fatto cose che la gente non aveva mai visto prima durante i suoi incantesimi con Barcellona e Inter.

Ronaldo è stato clamoroso all'Inter
23 ottobre 1999: Ronaldo dell’Inter festeggia dopo aver segnato durante la partita di Serie A contro il Milan giocata a San Siro, a Milano, in Italia. Il Milan ha vinto la partita 2-1. Mandatory Credit: Claudio Villa /Allsport

Il Brasile può vincere i Mondiali del 2022?

Il Brasile è entrato nella Coppa del Mondo del Qatar come favorito prima del torneo e si è assicurato un posto nelle fasi a eliminazione diretta dopo le vittorie consecutive su Serbia e Svizzera.

La grande domanda è se saranno in grado di battere i migliori avversari senza il loro talismano, Neymar, che sta lottando per superare un infortunio alla caviglia riportato nella partita di apertura del torneo del Brasile.

Neymar sta lottando per superare un infortunio alla caviglia
LUSAIL CITY, QATAR – 24 NOVEMBRE: Neymar del Brasile siede ferito sul campo durante la Coppa del mondo FIFA Qatar 2022 Gruppo G partita tra Brasile e Serbia allo stadio Lusail il 24 novembre 2022 a Lusail City, Qatar. (Foto di Lars Baron/Getty Images)

Leggi di più: Infortunio Neymar: nuove immagini della caviglia della stella brasiliana hanno preoccupato i fan

Dai un’occhiata al nostro Hub della Coppa del Mondo 2022

blank

QUIZ: Metti alla prova la tua conoscenza della Coppa del Mondo


Puoi trovare tutte le ultime notizie e voci sul calcio proprio qui.

Notizie ora – Notizie sportive

Leave a Comment