IFPI pubblica il rapporto Engaging with Music 2022

Scarica il rapporto completo qui.

Scarica qui l’infografica dei momenti salienti.

17th ottobre 2022 – IFPI, che rappresenta l’industria discografica in tutto il mondo, pubblicato oggi Impegnarsi con la musica 2022, un rapporto globale su come le persone in tutto il mondo apprezzano e interagiscono con la musica. Basato sulle risposte di oltre 44.000 persone in 22 paesi, il rapporto è il più grande studio musicale del suo genere.

I punti salienti del rapporto 2022 includono:

  • Il tempo medio settimanale di ascolto della musica sale a 20,1 ore. Gli appassionati di musica oggi ascoltano più musica che mai, spendendo in media 20,1 ore ascoltare musica settimanalmente (rispetto alle 18,4 ore del 2021).
  • Più del 45% dei fan sceglie servizi di abbonamento a pagamento – Il 46% degli intervistati utilizza servizi di streaming audio in abbonamento, che offrono accesso ininterrotto e su richiesta a milioni di brani con licenza.
  • La musica è parte integrante del benessere mentale e fisico delle persone – La musica continua a svolgere un ruolo fondamentale nel supportare sia la salute mentale che l’attività fisica. Mentre il 69% delle persone afferma che la musica è importante per la propria salute mentale, il 68% afferma che la musica è importante quando si esercita.
  • Ci sono più modi che mai per le persone di interagire con la musica oggi – Più di tre quarti degli intervistati apprezzano la musica in più formati, il più alto mai registrato. In media, le persone in tutto il mondo utilizzano più di sei diversi metodi per interagire con la musica, dallo streaming video alla radio terrestre, alla televisione, ai film, alle colonne sonore dei giochi, alla creazione di brevi video e molto altro.
  • La musica è fondamentale per il coinvolgimento delle persone con le app video in formato breveIl 63% delle persone concorda sul fatto che la musica gioca un ruolo centrale nel tempo trascorso a guardare video su app di video brevi.
  • Le persone ascoltano una vasta gamma di generi musicali – Accanto a generi popolari come Hip-Hop, Rock e Pop, sono stati identificati più di 500 generi diversi da almeno un intervistato – tra cui “Sertanejo”, “Samba”, “Disco-Polo” e “Dangdut” – contribuendo a un ricco mix di musica locale e globale disponibile per gli appassionati di musica di tutto il mondo.
  • La musica rimane la ragione principale per cui gli ascoltatori si sintonizzano sulla radio – La popolarità duratura della radio continua, con il 73% degli intervistati che afferma di ascoltare la radio principalmente per la musica.
  • L’accesso non autorizzato alla musica senza licenza rimane una minaccia per gli ecosistemi musicali – Quasi un intervistato su tre (30%) ha utilizzato metodi non autorizzati o senza licenza per ascoltare o scaricare musica.

Frances Moore, amministratore delegato dell’IFPI, ha dichiarato: “Quest ‘anno Impegnarsi con la musica Il rapporto dipinge un quadro affascinante di come i fan di tutto il mondo ascoltano e interagiscono con la musica oggi. Mostra i risultati della partnership delle case discografiche con gli artisti e il loro lavoro per sfruttare le nuove tecnologie per connettere i fan con i loro brani preferiti in ancora più modi.

“Continuiamo il nostro lavoro per garantire che coloro che cercano di trarre profitto dalla musica senza licenza e non autorizzata non possano minacciare la vivacità di un ecosistema musicale che è essenziale per artisti e fan. Impegnarsi con la musica 2022 serve come promemoria salutare e celebrativo della vera importanza e valore globale della musica e della necessità di proteggerla e sostenerla”.

Scarica qui il rapporto completo.

Highlights infografica disponibile per il download qui.

FINISCE

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

E-mail: press@ifpi.org

Tale. +44 (0)20 7878 7979

Note per i redattori:

Il rapporto contiene anche rapporti nazionali dedicati che offrono uno sguardo più approfondito al modo in cui le persone interagiscono con la musica in Cina, India, Indonesia e Nigeria.

Informazioni sull’IFPI

IFPI è la voce dell’industria discografica in tutto il mondo, rappresentando oltre 8.000 membri di case discografiche in tutto il mondo. Lavoriamo per promuovere il valore della musica registrata, campagne per i diritti dei produttori discografici ed espandere gli usi commerciali della musica registrata in tutto il mondo.

metodologia

I dati si basano sul lavoro sul campo condotto a giugno e luglio 2022 in 22 paesi e hanno raccolto le opinioni di oltre 44.000 intervistati di età compresa tra 16 e 64 anni. I panel erano rappresentativi a livello nazionale in ciascun paese.

Leave a Comment