Hugo Lloris elogia Adrien Rabiot per essersi fatto avanti in assenza di Pogba e Kante per la Francia

Hugo Lloris elogia Adrien Rabiot per essersi fatto avanti in assenza di Paul Pogba e N’Golo Kante nel cuore del centrocampo francese mentre inizia a incanalare il suo carattere forte per il bene della nazionale

La Francia conta sul centrocampista Adrien Rabiot per continuare a dare il meglio ai campioni in carica della Coppa del Mondo nella partita di sabato contro la Danimarca.

Rabiot ha segnato un colpo di testa e ha assistito al secondo gol nella vittoria per 4-1 della Francia contro l’Australia. È stata una svolta notevole per un giocatore precedentemente esiliato per più di due anni dalla nazionale.

‘C’è un’opportunità per lui in questo Mondiale. È arrivato al momento giusto ed è pronto”, ha detto venerdì il capitano della Francia Hugo Lloris. “Tecnicamente è un giocatore molto elegante e può davvero aiutarci ad andare lontano”.

Hugo Lloris ha elogiato Adrien Rabiot prima della sfida del Gruppo D tra Francia e Tunisia

Hugo Lloris ha elogiato Adrien Rabiot prima della sfida del Gruppo D tra Francia e Tunisia

Lloris è qualificato per giudicare il talento: il portiere è alla sua quarta Coppa del Mondo e stabilirà un record nazionale con 143 presenze se la Francia raggiungerà la fase a eliminazione diretta.

Le stelle della Francia N’Golo Kante e Paul Pogba sono entrambe fuori per infortunio, quindi Rabiot ha l’opportunità di assumere un ruolo di comando per la squadra.

“La gente ha parlato molto dell’assenza di Pogba e Kante, che per anni sono stati una forza trainante nella squadra”, ha detto Lloris.

Lloris ha elogiato l'abilità e il talento del suo compagno di squadra a centrocampo per la Francia

Lloris ha elogiato l’abilità e il talento del suo compagno di squadra a centrocampo per la Francia

‘La gente dimentica che ci sono altri giocatori che possono assumersi maggiori responsabilità, che raggiungono un certo punto della loro carriera quando hanno la maturità e l’esperienza per giocare un ruolo da protagonista. Aurelien (Tchouameni) ha questo profilo.’

Anche prima della sua prestazione contro l’Australia, il 27enne Rabiot era in forte crescita alla Juventus.

Quando la potenza italiana era in difficoltà in questa stagione, è diventato molto influente e ha conquistato i fan che lo consideravano troppo incoerente da quando si era trasferito dal Paris Saint-Germain nel 2019.

Ha segnato cinque gol in 16 partite in questa stagione, rispetto ai cinque gol in 92 partite dei due anni precedenti.

“La gente ha sempre parlato delle sue capacità e puoi vedere come ha giocato per la Juve”, ha detto Lloris. “Ha talento ma lavora anche incredibilmente duramente, copre un sacco di terreno”.

Con 30 presenze in nazionale, Rabiot è il giocatore più esperto tra i giovani centrocampisti della Francia e vive delle sue responsabilità.

“Non mi sento sotto pressione essendo il giocatore più esperto (a centrocampo), perché qualcuno si aspetta di più da”, ha detto.

Rabiot ha realizzato un gol e un assist nella vittoria per 4-1 dei Bleus contro l'Australia martedì sera

Rabiot ha realizzato un gol e un assist nella vittoria per 4-1 dei Bleus contro l’Australia martedì sera

L’opinione su Rabiot ora è per lo più positiva, cosa che non era prima.

Rabiot nel 2018 ha chiesto di essere tolto dalla lista dei giocatori di riserva per la Coppa del Mondo in Russia e l’allenatore della Francia Didier Deschamps lo ha infatti escluso dal roster.

«Ha commesso un errore enorme. Spero che lo aiuti a crescere ea pensare’, ha detto Deschamps all’epoca. “Quando giochi ai massimi livelli, non puoi lasciare che le tue emozioni prendano il sopravvento”.

blank

Il 27enne è stato pubblicizzato come una futura star fin dalla sua giovinezza e alla fine è arrivato bene per la Francia

Nato nella regione parigina della Val-de-Marne, è stato pubblicizzato come una futura stella quando è entrato nell’accademia del PSG a 15 anni. Nonostante la sua corporatura snella, aveva un tocco setoso e un’eccellente portata di passaggio.

Ora in Qatar e tornato con la nazionale, Rabiot ha chiuso il cerchio: ha guadagnato £ 826 ($ 1.000) nel 2012 quando è stato nominato miglior giocatore di un torneo junior giocato in Qatar e vinto dal PSG.

Nello stesso anno, Rabiot è diventato il più giovane marcatore del PSG in una partita di Champions League all’età di 17 anni.

Le prestazioni di Rabiot per la Juventus sono cambiate in meglio nelle ultime partite

Le prestazioni di Rabiot per la Juventus sono cambiate in meglio nelle ultime partite

Stava andando tutto così bene. E poi sono arrivati ​​i suoi guai.

Rabiot è arrivato in ritardo a un incontro prima della finale di Coppa di Francia nel 2015 e il pullman della squadra è partito senza di lui. Secondo quanto riferito, una volta ha insultato il giocatore svedese Zlatan Ibrahimovic in una partita di preseason e ha rifiutato le offerte di contratto del PSG con sua madre Veronique, dura nei negoziati, come suo agente.

Non c’è dubbio che Rabiot abbia sempre avuto un carattere forte, ma ora lo sta canalizzando per il bene della Nazionale.

Annuncio

.

Leave a Comment