Harry Kane sarà disponibile per lo scontro di Coppa del Mondo tra Inghilterra e Stati Uniti conferma Gareth Southgate | Notizie di calcio

L’allenatore dell’Inghilterra Gareth Southgate ha confermato che il capitano Harry Kane sarà disponibile per lo scontro di Coppa del Mondo di venerdì con gli Stati Uniti.

Il capitano dell’Inghilterra ha subito una botta alla caviglia destra nella seconda metà della vittoria per 6-2 di lunedì contro l’Iran e ha giocato per 25 minuti prima di essere sostituito dopo 76 minuti e sottoposto a scansione per determinare la gravità dell’infortunio.

Sky Notizie Sportive è stato detto che Southgate dovrebbe nominare una formazione titolare invariata dalla vittoria per 6-2 contro l’Iran per lo scontro del Gruppo B della partita di Coppa del Mondo di domani contro gli Stati Uniti.

Nella sua conferenza stampa pre-partita prima dello scontro con gli Stati Uniti, Southgate ha detto: “Harry è bravo. Sarebbe una decisione coraggiosa lasciarlo fuori dalla formazione titolare!”

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

Jamie Redknapp spiega perché la leadership di Harry Kane sarà la chiave per le possibilità dell’Inghilterra di andare fino in fondo in Qatar

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

Dopo la sua partenza anticipata nella partita dell’Inghilterra contro l’Iran, Jordan Pickford ha detto ai media che Harry Kane è tornato sull’erba con i suoi compagni di squadra

L’aggiornamento è seguito dall’ammissione di Jordan Pickford secondo cui Kane si era allenato con il resto della squadra mercoledì. Penso che stia bene, probabilmente un po’ dolorante, ma oggi è sull’erba con noi. Sta bene, sì”, ha detto il portiere.

Maguire titolare contro gli USA

Harry Maguire ha prodotto un display composto

Harry Maguire partirà domani per l’Inghilterra contro gli Stati Uniti e si appresta a conquistare la sua 50esima presenza.

Scelta controversa per l’undici titolare nella vittoria dell’Inghilterra contro l’Iran nella prima giornata, Maguire ha messo a segno una delle sue prestazioni più sicure della stagione. Ha colpito la traversa con un colpo di testa all’inizio e poi ha guadagnato un assist per il primo gol di Bukayo Saka.

C’erano preoccupazioni sulla forma fisica di Maguire per la seconda partita del Gruppo B dopo essere stato costretto ad abbandonare contro l’Iran per malattia. Ma ora si è ripreso e ha preso parte a pieno titolo all’allenamento in Inghilterra.

“Sono stato deluso di essere uscito [against Iran]”, ha detto Maguire. “Nel secondo tempo non mi sono sentito bene e abbiamo fatto tutte le azioni del caso e mi sono allenato per due giorni e mi sento bene. Sono pronto per partire per domani.

“La mia 50esima presenza sarà un momento davvero orgoglioso per me stesso. Ho dei ricordi incredibili. Ogni volta che indosso la maglia, è un momento così orgoglioso.

“Segnare nei quarti di finale di Mondiali ed Europei, raggiungere una semifinale, raggiungere una finale: ci sono stati tanti ricordi.

“Ci sono ancora molti giocatori che erano lì al mio debutto e ci sono ancora adesso. Ho giocato molte partite con John Stones, è stato lì praticamente in ogni partita in cui ho partecipato”.

Southgate: Non apprezzeremo Stones e Maguire finché non se ne saranno andati

Southgate è balzato in difesa di Maguire, che è stato criticato per la sua forma dopo aver perso il posto nella formazione titolare del Manchester United.

John Stones e Harry Maguire in allenamento
Immagine:
John Stones e Harry Maguire in allenamento

L’allenatore dell’Inghilterra ha reso particolare omaggio alla coppia di difensore centrale di Maguire con Stones, con la coppia difensiva che ha agito come pilastri della sua squadra durante il suo mandato.

“Volevamo costruire la nostra squadra in modo che avesse la capacità di giocare da dietro”, ha detto Southgate. “Harry e John Stones hanno fornito quell’incredibile piattaforma su cui costruire.

“Non apprezzeremo quella stabilità in possesso fino a quando non ci saranno. E possono difendersi bene. Conoscono i giochi l’uno dell’altro e combattono l’uno per l’altro. Sono orgogliosi di mantenere la porta inviolata ma hanno bisogno di ravvivarsi!

“La 50esima presenza di Harry è ben meritata. Ha giocato un ruolo importante in due grandi tornei e speriamo che sia la terza”.

Parlando di quelle critiche, Maguire ha aggiunto: “Come calciatore, a nessuno piace essere criticato, ma fa parte del gioco. Cristiano [Ronaldo] è il miglior giocatore che abbia mai calciato un pallone e viene criticato giorno dopo giorno.

Utilizza il browser Chrome per un video player più accessibile

Il difensore dell’Inghilterra Harry Maguire afferma di credere molto nelle sue capacità e di voler lottare per il suo posto nel suo club, il Manchester United, aggiungendo che le critiche fanno parte del gioco

“Viene criticato quotidianamente, quindi succederà a tutti noi. Dobbiamo andare all’allenamento, fare del tuo meglio e questo è tutto ciò che puoi fare”.

All’inizio di questa settimana, il portiere Pickford ha dato il suo voto di fiducia a Maguire. “Deve essere rispettato molto di più, ma ogni calciatore viene criticato. Penso che sia un po’ ingiusto. Le sue prestazioni in campo hanno dimostrato quanto sia bravo.

“È stato incredibile. È stato davvero bravo l’altra sera, ha ricevuto un assist e forse avrebbe potuto procurarci un rigore con quella decisione del VAR che è andata contro di noi.

“Ho un ottimo rapporto con lui. La maggior parte dei miei campi ha avuto Harry di fronte a me e ora è in un ottimo posto.”

Souness: Kane aveva bisogno di essere salvato da se stesso

L'inglese Harry Kane fa una smorfia di dolore contro l'Iran
Immagine:
L’inglese Harry Kane fa una smorfia di dolore contro l’Iran

Graeme Souness di Sky Sports parlando su ITV:

“Sto guardando l’Inghilterra con la testa di un allenatore e quando vedo la sfida, penso, ‘questo ragazzo ha una storia con le sue caviglie’.

“È rimasto un po’ giù, non aveva ragione, ci stava camminando sopra con cautela. Sto pensando, ‘adesso deve staccarsi’. È successo al 48esimo minuto ed è uscito al 75esimo. Aveva 27 minuti di fila su quella caviglia.

“Alcuni giocatori hanno bisogno di salvarsi da se stessi. È un marcatore. Sta pensando: ‘ci sono gol in questa partita contro l’Iran e io rimarrò’. Penso che sia un errore.

“Penso che il manager avrebbe dovuto eliminarlo immediatamente, anche tu sei in vantaggio di tre a zero a quel punto. Non hai più bisogno di rischiare Harry.

“Ho scritto di questa competizione prima di venire qui e penso che l’Inghilterra potrebbe fare molto, molto bene, a patto che Harry segni molti gol. Non sono sicuro quando giocheranno contro squadre vere, chi altro prenderà obiettivi.

“Quindi lo vedo come qualcosa che era evitabile e che, per me, dipende dall’allenatore, perché un giocatore che vuole essere il capocannoniere in questa competizione agirà in modo egoistico in quella situazione. Ha bisogno di essere salvato da se stesso là.

“Avrebbe dovuto andarsene immediatamente. Avrebbe dovuto essere sul ghiaccio e in una posizione elevata immediatamente.”

Leave a Comment