‘Fake socialite’ Suzan Mutesi alla serata di apertura di Carmen su Cockatoo Island

Suzan Mutesi non è sembrata offesa dalle recenti affermazioni di essere una “falsa socialite” ed è tornata a fare ciò che le riesce meglio venerdì sera.

La star di Challenge Australia si è assicurata che tutti gli occhi fossero puntati su di lei mentre camminava sul tappeto rosso alla serata di apertura di Carmen a Cockatoo Island a Sydney.

La 36enne è rimasta sbalordita in un miniabito scintillante e dorato che metteva in mostra le sue spille.

Suzan Mutesi (nella foto) non è sembrata offesa dalle recenti affermazioni di essere una

Suzan Mutesi (nella foto) non è sembrata offesa dalle recenti affermazioni di essere una “falsa socialite” ed è tornata a fare ciò che le riesce meglio venerdì sera

Comprendeva pannelli trasparenti che ostentavano un accenno di pelle e presentava paillettes dappertutto che catturavano la luce.

Ha abbinato l’abito a tacchi viola astratti con dettagli a sbuffo e un cinturino sottile.

Suzan ha optato per orecchini pendenti e ha saltato altri accessori, ma per un grosso anello.

La star di Challenge Australia si è assicurata che tutti gli occhi fossero puntati su di lei mentre camminava sul tappeto rosso alla serata di apertura di Carmen a Cockatoo Island a Sydney

La star di Challenge Australia si è assicurata che tutti gli occhi fossero puntati su di lei mentre camminava sul tappeto rosso alla serata di apertura di Carmen a Cockatoo Island a Sydney

Per il trucco ha scelto un look pulito con tanto illuminante e un rossetto rosso rubino intenso.

Arriva dopo che l’autodefinita “autrice pluripremiata” che è stata un appuntamento fisso della scena sociale di Sydney negli ultimi tre anni è stata scossa da affermazioni selvagge di essere una “fissa socialite” che ha gonfiato la sua popolarità con “falsi” follower su Instagram.

Mutesi, che proviene dall’Uganda, è stato accusato di fingere uno “stile di vita da celebrità” per ottenere l’accesso a eventi sul tappeto rosso, sponsorizzazioni e concerti dei media, inclusa una recente apparizione nella serie di Channel 10 The Challenge.

Dopo mesi di sussurri sulla sua credibilità, Jamie Azzopardi, un importante stilista di Sydney che conosce Mutesi da anni, ha aperto le porte rilasciando un’intervista rivelatrice su di lei al podcast So Dramatic.

La 36enne è rimasta sbalordita in un miniabito scintillante e dorato che metteva in mostra le sue spille

La 36enne è rimasta sbalordita in un miniabito scintillante e dorato che metteva in mostra le sue spille

“Mi affascina il modo in cui è passata da 200.000 follower prima del blocco a 1,2 milioni e partecipa a un reality show in cui è rappresentativa degli influencer”, ha affermato.

Secondo Azzopardi, le statistiche pubblicamente disponibili su Social Blade, un sito Web che tiene traccia delle informazioni analitiche per le piattaforme di social media, dimostrano che ha “acquistato 75.000 follower” prima della Sydney Fashion Week e ha “sfidato” Mutesi a dimostrare che si sbagliava.

Ha anche affermato che Mutesi ha acquistato commenti, visualizzazioni e Mi piace automatici nel tentativo di far corrispondere il suo coinvolgimento su Instagram al numero gonfiato di follower, un’affermazione che ha negato al Daily Mail Australia.

Viene dopo che l'autodefinita

Viene dopo che l’autodefinita “autrice pluripremiata” che è stata un appuntamento fisso della scena sociale di Sydney negli ultimi tre anni è stata scossa da affermazioni selvagge di essere una “fissa socialite” che ha gonfiato la sua popolarità con il “falso” Instagram seguaci

‘Rilascia solo le tue intuizioni e smetterò di parlare. Ammetto che mi sbaglio, non lo faccio molto spesso, ma dirò pubblicamente che mi sbagliavo’, ha detto Azzopardi al podcast.

Parlando al Daily Mail Australia la scorsa settimana, un’emotiva signora Mutesi ha negato di acquistare follower e ha detto che i suoi numeri erano così alti perché è una “go-getter”.

L’influencer con sede a Sydney, che si descrive su Instagram come “attrice e autrice vincitrice di premi”, ha detto che “si dà da fare” e che il suo grande seguito è dovuto al fatto che è in giro da molto tempo.

Parlando al Daily Mail Australia la scorsa settimana, un'emotiva signora Mutesi ha negato l'acquisto di follower e ha affermato che i suoi numeri erano così alti perché è una

Parlando al Daily Mail Australia la scorsa settimana, un’emotiva signora Mutesi ha negato l’acquisto di follower e ha affermato che i suoi numeri erano così alti perché è una “go-getter”

‘Lavoravo come stilista prima di trasferirmi in Australia. Ho viaggiato in tutto il mondo. Ho oggetti in Nigeria. Canto anche io’, ha spiegato Mutesi.

“Ho collaborato con artisti internazionali a livello internazionale, non solo in Africa”, ha aggiunto.

«Mi rattrista sentire queste parole. Queste affermazioni ridicole sono tristi, patetiche e molto infantili”, ha detto Mutesi delle accuse di Azzopardi.

Anche il manager di Mutesi presso l'agenzia di pubbliche relazioni di Sydney, Markson Sparks, ha rilasciato una dichiarazione in cui nega le affermazioni di

Anche il manager di Mutesi presso l’agenzia di pubbliche relazioni di Sydney, Markson Sparks, ha rilasciato una dichiarazione in cui nega le affermazioni di “falsa socialite”

Anche il manager di Mutesi presso l’agenzia di pubbliche relazioni di Sydney, Markson Sparks, ha rilasciato una dichiarazione in cui nega le affermazioni di “falsa socialite”.

“Suzan è protagonista di un importante reality show nazionale The Challenge su Channel 10 e ha avuto una carriera stellare negli ultimi 12 anni”, hanno detto al Daily Mail Australia.

‘Suzan ha recitato al fianco di Jane Seymour in Ruby’s Choice all’inizio di quest’anno, è un’autrice con un secondo libro in uscita nel 2023. È anche un’influencer di moda, modella ed è molto popolare sui social media.

‘Suzan ha un’enorme base di fan e sono davvero orgoglioso di essere il suo manager. Grazie per la tua recente richiesta. Sono #fakenews.’

blank

“Suzan è protagonista di un importante reality show nazionale The Challenge su Channel 10 e ha avuto una carriera stellare negli ultimi 12 anni”, hanno detto al Daily Mail Australia

.

Leave a Comment