Emmanuel Petit rivela la sua “grande preoccupazione” per l’Arsenal e preoccupazione per quattro giocatori | Calcio

Petit teme che l’Arsenal possa esaurirsi (Foto: Getty)

Emmanuel Petit teme che la mancanza di spessore della rosa dell’Arsenal possa ostacolare le possibilità dei Gunners in questa stagione, suggerendo che sono necessari rinforzi a gennaio.

L’Arsenal ha perso punti solo per la seconda volta in questa stagione quando il Southampton ha lottato per rivendicare un punto dopo l’apertura di Granit Xhaka di domenica.

La squadra di Mikel Arteta ha avuto un inizio sublime al St Mary’s, ma si è appassita con il progredire della partita. In mezzo a una frenetica serie di partite, c’è stato poco tempo per lasciare le pause a Gabriel Jesus, Bukayo Saka, Gabriel Martinelli e Martin Odegaard con Petit teme il calo della qualità se uno di quegli uomini famosi dovesse prendere un colpo.

‘Ho pensato che il primo tempo fosse fantastico dall’Arsenal; il modo in cui suonavano, la loro energia, il loro movimento. Non sto dicendo che avrebbero potuto chiudere la partita, ma avrebbero potuto facilmente segnare uno o due gol in più”, ha detto Petit a Ladbrokes Fanzone.

La mia unica preoccupazione era che fisicamente la squadra abbia faticato nel secondo tempo, e penso che sia legato alla profondità della rosa, o alla sua mancanza.

“Il Southampton è uscito molto bene nel secondo tempo, quindi devi dare loro credito per il carattere e la lotta che hanno mostrato, e alla fine direi che si sono meritati almeno un punto.

‘Lasciare St Mary’s con un punto non è un brutto risultato; non hai perso la partita e sei ancora in cima alla classifica. È un ottimo inizio undici Mikel [Arteta] si è assemblato, ma mi preoccupo di cosa succede se uno di quei giocatori si infortuna.

L'Arsenal è in testa alla classifica

Petit teme cosa accadrà se una delle stelle dell’Arsenal si infortuna (Foto: Getty)

‘Questa è una grande preoccupazione per me; quella mancanza di profondità. Si è potuto vedere ancora ieri, Gabriel Jesus, Bukayo Saka, Gabriel Martinelli e Martin Odegaard stanno facendo davvero un ottimo lavoro. Ma sono solo quei quattro; se uno di loro si infortuna, quali opzioni ha Mikel Arteta?’

Eddie Nketiah è tra coloro che sperano di offrire ad Arteta un’opzione alternativa in attacco, mentre Emile Smith Rowe potrebbe tornare ad allenarsi quando l’Arsenal riprenderà la sua stagione di campionato a dicembre dopo la Coppa del Mondo.

Small suggerisce tuttavia che sono necessarie “grandi decisioni” quando si apre la finestra di trasferimento.

‘Un paio di giovani giocatori dell’accademia hanno appena firmato nuovi contratti, tra cui Eddie Nketiah.

‘Ma puoi lottare per il titolo o la Champions League con questi giocatori se qualcuno di quei quattro grandi nomi si infortuna?

Non ne sono sicuro e non so quali siano i piani nella prossima finestra di mercato, ma è sicuramente qualcosa che cercherei di indirizzare. Alcune grandi decisioni devono essere prese a gennaio.’

DI PIÙ: Rio Ferdinand elogia la star di Man Utd Casemiro e crede di essere “molti gradini” sul perno dell’Arsenal Thomas Partey

ALTRO: Gabriel Jesus spera che la delusione dell’Arsenal possa accendere i Gunners

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina dedicata allo sport.

Segui Metro Sport per le ultime notizie su
Facebook,
Twitter e Instagram.

Arsenal FC

Leave a Comment