Disney conferma il rating di Black Panther: Wakanda Forever

Black Panther: Wakanda per sempre è un seguito come nessun altro. Oltre a introdurre un’altra civiltà e un potenziale personaggio principale nell’MCU, il sequel affronterà la morte della star principale del franchise e passerà il testimone al cast di supporto.

Mentre i film dei Marvel Studios devono sempre affrontare il peso delle aspettative dei fan, Pantera Nera 2 è unico in quanto i fan ne hanno pochi.

Dopotutto, pochi franchise tentpole si sono mai trovati di fronte a circostanze così uniche e tragiche e hanno cercato di incorporarle nelle loro storie in corso.

Ma mentre il marketing continua a crescere in anticipo Wakanda per sempreIl pubblico si sta facendo un’idea del sequel che i Marvel Studios hanno in serbo. E ora, una nuova conferma ha offerto ancora di più.

Black Panther: rivelata la valutazione di Wakanda Forever

Secondo FilmRatings.com, Black Panther: Wakanda per sempre sarà classificato PG-13 a causa di “sequenze di forte violenza, azione e qualche linguaggio”.

Ciò non sorprende dal momento che la classificazione PG-13 è diventata la norma per i film della Fase 4 dei Marvel Studios, come è avvenuto durante la Infinity Saga.

Vedova Nera, Shang-Chi e la leggenda dei dieci anellie Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa sono stati tutti classificati PG-13 in gran parte per le stesse ragioni di Pantera Nera 2 per “violenza,” “scorta,” e “un po’ di lingua”.

Tuttavia, altri film MCU di Fase 4 hanno ottenuto la valutazione per diversi motivi.

Per esempio, Eterni ha guadagnato la sua valutazione per “violenza di fantasia” e breve sulla sessualità poiché conteneva la prima scena di sesso dell’MCU.

Nel frattempo, Thor: Amore e tuono ha guadagnato il suo avviso PG-13 per una scena contenente nudità parziale che è stato incluso nella promozione del film ma sfocato.

Il dottor Strange nel multiverso della follia‘l’avvertimento differisce dagli altri in quanto deriva più dal genere che da qualsiasi altra cosa.

Poiché il sequel era tecnicamente un film horror, la sua descrizione MPAA era la seguente:

Classificato PG-13 per intense sequenze di violenza e azione, immagini spaventose e un po’ di linguaggio.

Stessa valutazione ma più violenza in Black Panther 2?

A causa di Pantera Nera 2descrizione di PG-13, sembra essere al passo con la maggior parte dei film MCU, inclusi quelli del 2016 Pantera nera.

Tuttavia, ci sono alcune differenze.

L’MPAA ha valutato il film originale PG-13 per “sequenze prolungate di azione violenta e un breve gesto maleducato”.

Anche se non suona Wakanda per sempre includerà una rappresaglia del “gesto maleducato” di Shuri, avverte la descrizione del film del 2022 “forte violenza” al contrario di “azione violenta”.

Resta da vedere cosa comporterà. Ma data l’intensità delle emozioni e la posta in gioco alta che il marketing del film ha anticipato finora, non sorprende che la violenza sia aumentata di un altro livello.

La domanda ora è chi sarà il responsabile di portare questo nuovo livello di violenza sullo schermo, e accadrà tra Namor e la nuova Pantera Nera?

Il pubblico imparerà sicuramente di più sul film e su cosa ha in serbo con l’avvicinarsi della data di uscita del film.

Black Panther: Wakanda per sempre arriva nelle sale l’11 novembre.

.

Leave a Comment