Dietro le quinte con… Jenna Ortega e Gwendoline Christie mentre Wednesday Addams torna sugli schermi | Ent & Arts Notizie

Nel 1938, la rivista The New Yorker pubblicò un fumetto a vignetta del fumettista Charles Addams, con una donna alta e magra e un robusto maggiordomo.

L’immagine mostra un uomo che cerca di vendere alla coppia dall’aspetto poco impressionato un aspirapolvere per la loro casa scricchiolante e polverosa.

È stata la prima apparizione dei personaggi che divennero noti come la famiglia Addams, un macabro e ricco gruppo che si diletta nel bizzarro e i cui membri sono noti per il loro aspetto e personalità distinti.

Includono il padre baffuto Gomez, la matriarca Morticia, il figlio piantagrane Pugsley e la figlia impassibile Wednesday.

C’è anche una mano senza corpo chiamata Thing.

Da quel primo cartone animato nel 1938, La famiglia Addams è apparsa in almeno cinque film, sei serie televisive e speciali, ed è spesso considerata una delle principali fonti di ispirazione per la sottocultura gotica.

L’ultima serie di Netflix, mercoledì, segue il personaggio mentre si dirige verso una nuova scuola, con il ruolo principale interpretato dalla ventenne Jenna Ortega. Negli ultimi anni, Ortega è entrata a far parte di una nuova generazione di star horror femminili, dopo aver interpretato ruoli nel quinto film di Scream e nella serie slasher X di Ti West.

Ha detto a Sky News del podcast cinematografico e televisivo Backstage di aver sentito la pressione per assumere il ruolo a causa della nostalgia che molti hanno per i film degli anni ’90.

“È ancora il modo in cui molte persone vengono presentate alla famiglia Addams, e ha sicuramente lasciato il segno nel personaggio e in tutto ciò che è. Penso che le persone si aspettino qualcosa da lei ora che non si aspettavano da lei, “lei disse.

“Non ho mai interpretato un personaggio così iconico che è qualcuno che sono cresciuto rispettando così tanto.

“Quindi penso che, quando rispetti così tanto qualcuno, vuoi solo fare il bene con loro e con tutti gli altri che si sono innamorati di lei per un’ottima ragione.”

Fai clic per iscriverti a Backstage ovunque tu riceva i tuoi podcast

Christina Ricci ha già interpretato Wednesday Addams nei film del 1991 e del 1993 e, all’inizio degli anni ’10, i meme della sua arguta interpretazione nel ruolo hanno saturato il sito di social media Tumblr.

Il cast è stato anche così popolare che è stato chiesto loro di registrare ulteriori battute di dialogo per un flipper basato sul film del 1991 che, per i fan delle curiosità tra di voi, è diventato il gioco di flipper più venduto di tutti i tempi.

Un momento emozionante, quindi, quando Ricci è apparso sul set, seppur interpretando un personaggio completamente diverso.

“È stato sicuramente interessante, soprattutto perché so che le persone fanno automaticamente il paragone. Ma penso che ciò che mi ha messo a mio agio sia stato quanto sia gentile, rispettosa e generosa come attrice”, ha detto Ortega.

Luiz Guzmán, Catherine Zeta-Jones e Issac Ordonez interpretano altri membri della famiglia Addams: Gomez, Morticia e Pugsley (da sinistra a destra). Credito: per gentile concessione di Netflix
Immagine:
Luiz Guzmán, Catherine Zeta-Jones e Issac Ordonez interpretano altri membri della famiglia Addams: Gomez, Morticia e Pugsley (da sinistra a destra). Credito: per gentile concessione di Netflix

“Penso che andassimo molto d’accordo. Inoltre, mi consolo sapendo che vivono in due realtà completamente diverse. Sono due individui completamente diversi.”

La natura gotica amplificata di The Addams Family si presta bene all’estetica di Tim Burton, uno dei produttori esecutivi dello show e regista dei primi quattro episodi della serie.

Gwendoline Christie, che interpreta la preside di Wednesday, Larissa Weems, afferma di essere stata entusiasta di lavorare al fianco del pluripremiato regista.

“Volevo lavorare con Tim Burton per tutta la mia vita e ho adorato i suoi film crescendo. Li adoravo. Mi parlavano, sai, mi facevano sentire davvero come se ci fosse un posto per me nel mondo .

“Ma anche che c’era qualcun altro che vedeva il mondo come me, un mondo che era più elevato del nostro, più stilizzato, spesso più bello, in realtà, e certamente più sensibile agli elementi più oscuri.”

Gwendoline Christie, che interpreta la preside di mercoledì Larissa Weems, si è detta entusiasta di lavorare con Tim Burton nella serie. Credito: per gentile concessione di Netflix
Immagine:
Gwendoline Christie, che interpreta il preside di mercoledì Larissa Weems, si è detta entusiasta di lavorare con Tim Burton nella serie. Credito: per gentile concessione di Netflix

L’attore non è estraneo ai cast di ensemble – Christie è un’alunna di Game Of Thrones – ma ha elogi particolarmente apprezzati per il compagno di cast Ortega.

“[She] è un attore esemplare e ha svolto un lavoro così straordinario nel dare vita a questo personaggio. È così dedita al lavoro, ed è anche una persona profondamente dolce e semplicemente divina”.

Mercoledì è ora disponibile su Netflix. Puoi ascoltare la nostra recensione dello spettacolo sul podcast Backstage di questa settimana: iscriviti gratuitamente ovunque tu riceva i tuoi podcast.

Leave a Comment