‘Devastante per il Senegal’: i tifosi reagiscono all’infortunio di Sadio Mané | Notizie sui Mondiali del Qatar 2022

La notizia che l’attaccante senegalese Sadio Mane sarà escluso dalla Coppa del Mondo del Qatar 2022 a seguito di un infortunio alla gamba, ha suscitato preoccupazione – e frustrazione – per le possibilità della squadra all’apertura del torneo domenica.

L’infortunio di Mane è un duro colpo per la corsa dei Teranga Lions al trofeo della Coppa del Mondo mentre si avvicina la prima partita del Senegal contro l’Olanda lunedì.

Mentre la notizia dell’infortunio del due volte giocatore africano dell’anno circolava a livello globale, i fan si sono rivolti ai social media per esprimere preoccupazione e tristezza per le condizioni del 30enne.

Molti hanno augurato a Mane una pronta guarigione mentre altri si sono lamentati del fatto che la sua assenza potrebbe rivelarsi “devastante per il Senegal”.

Mane si è infortunato al perone destro durante una partita dell’FC Bayern Monaco contro il Werder Bremen in una partita della Bundesliga tedesca all’inizio di questo mese, 11 giorni prima dell’inizio del torneo.

Il Bayern, ha vinto la partita 6-1. I funzionari del club in precedenza avevano affermato che Mane aveva subito lievi danni ai nervi e ipotizzavano che si sarebbe ripreso in tempo per la Coppa del Mondo.

Giovedì, tuttavia, il medico della squadra senegalese ha annunciato che Mane non avrebbe giocato ai Mondiali, avvertendo che avrebbe avuto bisogno di un intervento chirurgico immediato.

“Purtroppo, la risonanza magnetica di oggi ci mostra che il miglioramento non è così favorevole come immaginavamo e purtroppo dobbiamo ritirare Sadio dalla Coppa del Mondo” disse medico di squadra Manuel Afonso.

Entro giovedì sera, il Bayern Monaco confermato che l’ex attaccante del Liverpool si era sottoposto con successo a un intervento chirurgico, affermando che i medici avevano riattaccato un tendine rotto al suo perone destro. Hanno aggiunto che Mane tornerà a Monaco per iniziare la riabilitazione tra pochi giorni.

Un certo numero di appassionati di calcio ha anche colto l’occasione per criticare la FIFA per aver organizzato una Coppa del Mondo nel bel mezzo della stagione calcistica del club.

Mane non ha ancora commentato pubblicamente le sue ferite.

L’attaccante è stato una forza trainante nella vittoria del Senegal nelle qualificazioni ai Mondiali contro l’Egitto a marzo. Ha segnato il rigore vincente anche alla Coppa d’Africa in Camerun a febbraio, sempre contro l’Egitto.

Prima del suo infortunio, alcuni esperti di calcio avevano dichiarato che il Senegal era la “migliore speranza” dell’Africa per portare a casa una Coppa del Mondo nel 2022, in gran parte grazie al dominio di Mane.

“Penso che il Senegal offra la migliore speranza per l’Africa”, ha detto ad Al Jazeera all’inizio di questo mese il commentatore di calcio sudafricano Mark Gleeson. “Spero che possano arrivare al trimestre[finals]ma dipende da chi devono giocare, ovviamente, negli ottavi. Li vedo passare il turno e penso che saranno l’unica squadra africana a farlo.

Senza l’attaccante, non è chiaro come se la caverà il Senegal, che è comunque pieno di giocatori che si sono affermati in Europa, come Edouard Mendy, Idrissa Gueye, Cheikhou Kouyaté, Ismaila Sarr, Abdou Diallo e Boulaye Dia. .

“Il Senegal andrà in Qatar con l’ambizione di vincere e questa è la nostra mentalità”, ha detto in precedenza ad Al Jazeera il difensore senegalese Kalidou Koulibaly.

Il Senegal ha mandato in delirio il mondo del calcio durante il suo debutto in Coppa del Mondo nel 2002, quando ha sconvolto la Francia qualificandosi per i quarti di finale, diventando solo la seconda squadra africana a farlo all’epoca.

Alla Coppa del Mondo 2018 in Russia, tuttavia, la squadra ha avuto una prestazione deludente, poiché è diventata la prima squadra nella storia del torneo ad essere eliminata per motivi disciplinari.

.

Leave a Comment