Conosci i 13 beneficiari del podcast del New Africa Podcast Fund di Spotify: Spotify

Nell’anno e mezzo dal lancio di Spotify più di 80 nuovi mercati in tutto il mondoabbiamo prestato molta attenzione ai numerosi narratori e intrattenitori in tutto il continente africano e abbiamo utilizzato la nostra piattaforma per amplificare e potenziare i creatori attraverso attivazioni su Il compleanno di Fela Kuti e Giornata dell’Africa, riflettori sugli artisti RADARe altro ancora.

Ora alziamo il volume di un numero ancora maggiore di aspiranti con un’iniziativa podcast unica nel suo genere chiamata Fondo podcast per l’Africa. Attraverso questa iniziativa, supporteremo podcaster in crescita e amplificheremo ulteriormente le loro storie, rafforzando le loro carriere attraverso sovvenzioni finanziarie, workshop e opportunità di networking.

Abbiamo offerto il fondo di $ 100.000 a 13 creatori provenienti da Sud Africa, Nigeria, Kenya e Ghana, i quattro paesi africani con il maggior numero di ascoltatori di podcast. Il fondo comprende anche un podcast camerunese con un ampio ascolto sia in Francia che nei paesi africani francofoni, come la Costa d’Avorio. E le lingue abbondano: data la vasta gamma di paesi selezionati, i podcast vincitori sono registrati in una gamma di lingue tra cui Pidgin, inglese, francese, Sheng, Ga e Twi.

I destinatari del fondo sono podcaster emergenti indipendenti con un pubblico in crescita. Ci siamo concentrati sul supporto di podcast che mostrano una gamma di voci, formati, lingue e contenuti di host di tutti i sessi. Il nostro obiettivo è aiutare a dare una piattaforma ai creatori africani su scala globale e cambiare la visione storicamente restrittiva delle storie sul continente.

“Siamo entusiasti dello sviluppo del podcasting in Africa, in particolare perché il mezzo consente alle voci africane sottorappresentate di raccontare la storia dell’Africa”, afferma Melissa Mbuguaco-direttore di Africa Podfest, l’organizzazione che amministrerà il fondo.

Conosci i 13 destinatari del podcast (in ordine alfabetico per paese) di seguito.

camerun

Imprenditore, giornalista e collezionista d’arte Diane Audrey Ngako è l’ospite del podcast in lingua francese Se la mamma me l’ha detto, che si traduce approssimativamente in “se me lo avesse detto mia madre”. Nel suo podcast, Diane Audrey dà la parola agli ospiti, ponendo domande su quali lezioni hanno imparato navigando nelle loro vite, carriere e relazioni.

Ghana

Cordiali saluti Accra è un popolare podcast ghanese basato sulla vita urbana nella capitale nazionale, Accra. Gli episodi si alternano tra vox pop e interviste in studio in modo efficiente in inglese, con una miscela occasionale di Pidgin, Twi e Ga. Il podcast è frenetico e colorato, caratterizzato da un mix di personalità con discussioni emozionanti e varie guidate da entrambi i relatori ‘Opinione e cultura pop. È ospitato da Joseph nti e prodotto da Kwame Asante.

Kenia

Il podcast del paninoche ha il maggior numero di ascoltatori in Kenya, è ospitato da quattro creativi: John, Kibz, Nyamita, e owen. Consegnato in un mix di inglese, swahili e sheng, lo spettacolo copre argomenti che includono esperienze di vita e aneddoti e talvolta presenta altri ospiti.

Il disordinato intermedio è ospitato da Murugi Munyi e Lidia Mukami, che usano la loro esperienza vissuta per coprire e offrire consigli su amore, denaro, lavoro e tutte le cose che rendono la vita quello che è. TMI offre alle donne uno spazio sicuro per discutere le loro esperienze con franchezza.

Mantalk.keospitato da creatori kenioti Eli Mwenda e Oscar Koome, riconosce la necessità di conversazioni guidate da uomini su questioni come la mascolinità tossica, la paternità, il femminismo, gli appuntamenti e la cura di sé. I due padroni di casa si sforzano di avere conversazioni scomode, anche se ciò significa mettersi in gioco.

Storia di Nipeospitato e narrato da scrittore, giornalista e attivista queer keniota Kevin Mwachirodà voce ai racconti africani scritti. Mwachiro fornisce una piattaforma per gli scrittori africani per far ascoltare i loro racconti.

Nigeria

Ho detto quello che ho dettouno dei podcast più popolari in Nigeria, è ospitato da Feykemi Abuduun imprenditore entusiasta di aiutare le piccole imprese a crescere, e da Jola , un narratore con un interesse fondamentale per la cultura africana contemporanea. Ogni settimana, si immergono nell’esperienza millenaria di Lagos e condividono le loro opinioni sugli avvenimenti attuali nella società nigeriana.

Tè Con Tayospitato dal creatore di contenuti nigeriano Taymesan, copre questioni sociali ed esperienze personali in modo divertente, spensierato e divertente. Taymesan ospita celebrità e altri ospiti per conversazioni di attualità coinvolgenti che mettono in luce le loro storie uniche e intriganti.

F&S senza censure copre musica, cultura pop ed esperienze personali. Ospitato da Feykemi Akin Bankole e simi Badiruil podcast offre commenti sugli argomenti di tendenza della cultura pop e opinioni informate su come questi argomenti influenzano i nigeriani di tutti i giorni.

Sud Africa

Ospitato da Guguletu Nyatsumba, Dopo la scuola è dopo la scuola con la sorella GU. mira a parlare in modo più aperto e onesto delle battaglie che Gugulethu continua ad affrontare nei suoi 20 anni. Il podcaster favorisce una connessione con il pubblico, condividendo lezioni di vita e stimolando la crescita emotiva.

podcast sudafricano Il viaggio Kwantuospitato da Vusumzi Ngxande, esplora e affronta questioni intorno alla spiritualità e all’identità africana. In ogni episodio, Vusumzi tiene una conversazione con un ospite in cui approfondiscono le questioni più complesse intorno alle credenze africane.

Noi Saggezza & Benessere con Mpoomy Ledwaba, host e creatore di contenuti Mpoomy Ledwaba mira a favorire le connessioni con i suoi ospiti e ispirare il suo pubblico attraverso conversazioni importanti che toccano lezioni di vita e viaggi individuali.

Convogli e cocktail con Lesego Tlhabi è un podcast ospitato dall’importante autore satirico sudafricano Lesego Tlhabi, meglio conosciuta per il suo personaggio Coconut Kelz. Il focus del podcast di Lesego sono le conversazioni sincere che “noi, come donne nere, vogliamo avere . . . ma spesso no”.

Leave a Comment