Breel Embolo segna la vittoria della Svizzera contro il Camerun ai Mondiali

L’attaccante camerunense Breel Embolo è stato il match-winner della Svizzera contro gli Indomable Lions nel Gruppo G della Coppa del Mondo.

La conclusione dalla distanza ravvicinata di Embolo ha fatto la differenza e, sebbene la sua esultanza sia stata comprensibilmente attenuata, è stato assalito dai suoi estasiati compagni di squadra per aver segnato quello che potrebbe essere un gol fondamentale con le dure prove contro Brasile e Serbia a venire.

Il Camerun ha avuto la meglio nel primo tempo, ma alla fine è stata l’ottava sconfitta consecutiva in una finale di Coppa del Mondo per la squadra di Rigobert Song.

Alla domanda sulla reazione di Embolo al gol, il Ct della Svizzera Murat Yakin ha dichiarato: “Conosciamo la sua storia, il suo passato in Camerun e Breel, puoi essere amichevole fino al calcio d’inizio e poi saranno i tuoi avversari e abbiamo bisogno tu nella nostra squadra.

“Hai un avversario, ovviamente vuole segnare un gol per la sua squadra e ha svolto il suo compito, quindi siamo davvero contenti di questo.

“Ha avuto anche momenti molto buoni durante la partita, le sue dinamiche e i suoi movimenti. Breel svolge bene il suo compito.

La partita è iniziata in modo cauto, con il Camerun il primo a minacciare al 10 ‘quando l’attaccante del Brentford Bryan Mbeumo è andato a segno su un passaggio filtrante.

Il suo tiro è stato parato dal portiere della Svizzera Yann Sommer, e Karl Toko Ekambi ha fatto esplodere il rimpallo sopra la traversa.

Gli africani tornano in campo quattro minuti più tardi, quando il difensore svizzero del Manchester City Manuel Akanji viene prelevato da Eric-Maxim Choupo-Moting.

Il capitano del Camerun, ora al Bayern Monaco ed ex Stoke, si è lanciato in avanti ma non è riuscito a stabilire un collegamento pulito sul suo tiro e Sommer è riuscito a parare.

Martin Hongla ha avuto un tiro spinto a lato in corner dopo un buon lavoro di approccio tra Mbeumo e Choupo-Moting, e il terzino destro della Svizzera Silvan Widmer ha effettuato un intercetto fondamentale per tagliare il cross basso di Collins Fai dalla destra con Toko Ekambi in agguato.

Embolo va a segno nella migliore apertura della squadra europea a sei minuti dalla fine, ma un intervento tempestivo di Jean-Charles Castelletto lo ferma.

Akanji è salito alto per mandare un colpo di testa a lato da sei yard mentre il tempo volgeva al termine.

La Svizzera va in vantaggio al 48′. Remo Freuler trova spazio al centro del centrocampo, allarga la palla sulla destra e Xherdan Shaqiri sceglie Embolo con un cross basso per l’attaccante del Monaco che va a segno.

Choupo-Moting si è divincolato dai suoi marcatori sulla fascia destra al 57 ‘, ma Sommer ha bloccato mentre cercava di incrociarlo nell’area da sei yard.

La Svizzera ha sfiorato due volte il secondo mentre il tempo si avvicinava al giro di boa, con il portiere del Camerun Andre Onana che ha battuto un tiro di Ruben Vargas dopo un’altra buona azione sulla destra di Shaqiri, e Zambo Anguissa ha ottenuto un tocco fondamentale per negare a Embolo la deviazione dalla destra. angolo risultante.

Il subentrato Fabian Rieder ha quasi avuto un impatto immediato quando ha provato a scegliere Haris Seferovic, dentro per Embolo, con un cross basso dalla sinistra ma l’attaccante non è riuscito a prendere contatto.

Il rasoterra da fuori area dello skipper svizzero Granit Xhaka è stato trattenuto da Onana e Seferovic è stato respinto da una brillante parata in extremis di Castelletto, ma la squadra di Murat Yakin aveva già fatto abbastanza.

“In genere nel calcio, quando si domina è necessario colpire la rete”, ha detto l’allenatore del Camerun Song.

“Sì, abbiamo avuto più opportunità di loro [in the first half] ma non abbiamo avuto quel tocco finale. Questo è ciò che ha fatto la differenza”.

Aggiornato: 24 novembre 2022, 14:17

Leave a Comment