Boy George “non vale 500.000 sterline” per il campo I’m A Celeb, FATIMA WHITBREAD dice a Jungle Confidential

Fatima Whitbread, che è arrivata terza in I’m a Celeb nel 2011, ha detto a Jungle Confidential che Boy George era una “buona risorsa” ma non aveva un buon rapporto qualità-prezzo.

L’ex atleta, 61 anni, ha detto che la popstar “ha fatto un buon lavoro” portando polemiche e drammi al campo, ma se n’è andato un po’ prima per giustificare la sua quota di 500.000 sterline.

Jungle Confidential, il nostro podcast video quotidiano su tutto ciò che sono una celebrità, è disponibile dal lunedì al venerdì su MailOnline e sul nostro canale YouTube. Sarà inoltre disponibile come podcast tramite tutti i tuoi servizi di streaming preferiti e Mail+, completamente gratuito.

Fatima ha detto alla conduttrice del podcast Katie Hinds che le persone si sintonizzano per guardare la vita del campo e vedere le celebrità essere se stesse e “è davvero ciò per cui le persone si sintonizzano” e che Boy George “l’ha portato al campo”.

Ha detto: ‘Era piuttosto controverso. Ha detto quello che pensava. Era fedele a se stesso e si comportava come si sarebbe comportato normalmente quando era a casa».

Fatima Whitbread ha detto a Jungle Confidential che Boy George era una

Fatima Whitbread ha detto a Jungle Confidential che Boy George era una “buona risorsa” ma non valeva la sua quota di 500.000 sterline

Boy George è stata la quarta celebrità ad essere sfrattata in I'm A Celebrity...Get Me Out Of Here quest'anno

Boy George è stata la quarta celebrità ad essere sfrattata in I’m A Celebrity…Get Me Out Of Here quest’anno

Fatima, che è apparsa nello show nel 2011, ha detto che Boy George era una buona risorsa ma non mezzo milione mondiale

Fatima, che è apparsa nello show nel 2011, ha detto che Boy George era una buona risorsa ma non mezzo milione mondiale

Il campione del lancio del giavellotto ha detto che Seann Walsh dovrebbe essere la prossima celebrità ad essere sfrattata

Il campione del lancio del giavellotto ha detto che Seann Walsh dovrebbe essere la prossima celebrità ad essere sfrattata

Fatima continuò: «Che ti piaccia o no. Ho pensato che fosse una buona risorsa all’interno del campo.

«Non sto dicendo mezzo milione di sterline, ma allo stesso tempo, sai. Voglio dire, ha fatto un buon lavoro, intendo non meno di chiunque altro in quel campo.

Il lanciatore di giavellotto in pensione ha condiviso i suoi pensieri su chi dovrebbe essere eliminato dopo, e crede che sia il “turno di andare” del comico Seann Walsh.

Fatima, che è arrivata terza quando è apparsa in I’m A Celeb, ha anche predetto i suoi ultimi tre come Mike Tindall, Jill Scott e Owen Warner, che ha descritto come un “bravo ragazzo”.

Ha aggiunto: “Per principio non metterei Matt tra gli ultimi tre”.

Fatima ha anche detto che si sarebbe sentita a disagio se fosse stata al campo con il signor Hancock e che pensa che altri compagni di campo si sarebbero sentiti allo stesso modo.

Fatima ha chiarito i suoi sentimenti riguardo al deputato Matt Hancock e ha detto che non l'avrebbe inserito negli ultimi tre

Fatima ha chiarito i suoi sentimenti riguardo al deputato Matt Hancock e ha detto che non l’avrebbe inserito negli ultimi tre

Stuck in Oz: il cantante, 61 anni, è stato escluso dallo show martedì sera ed è

Stuck in Oz: il cantante, 61 anni, è stato escluso dallo show martedì sera ed è “disperato” per tornare a casa, ma è contrattualmente obbligato a rimanere in Australia fino alla fine della serie ITV

A Boy George è stato negato il permesso di tornare nel Regno Unito dall’Australia dopo che la star nostalgica ha chiesto una rinuncia alla finale di I’m A Celeb.

La cantante simile a una diva è stata esclusa dallo show martedì sera ed è “disperata” per tornare a casa, ma è contrattualmente obbligata a rimanere in Australia fino alla fine della serie ITV.

Ha anche snobbato le interviste post-uscita di ITV, non riuscendo a fare un’apparizione in nessuno dei programmi mattutini del canale il giorno del suo sfratto.

Fonti vicine alla star di Karma Chameleon hanno detto a MailOnline: “Voleva andare a casa immediatamente, non vuole restare in giro”.

Hanno continuato: ‘Se avesse fatto a modo suo sarebbe già su un aereo ma non gli è stato permesso di farlo.

“Il suo scopo nell’andare nella giungla era che il mondo vedesse la sua versione spogliata, senza capelli, trucco, costumi o cappelli – in realtà non gli importava fino a che punto fosse arrivato nella competizione.

‘Il fatto che debba restare in Australia per giorni ormai è un fastidio per lui, non è preoccupato di restare per la finale, ma è quello che deve fare.

“Ha viaggiato in tutto il mondo per tutta la sua carriera e ha già visto l’Australia, quindi non c’è davvero motivo per lui di essere qui, soprattutto perché non è preoccupato di mettersi al passo con i suoi co-protagonisti dall’altra parte”.

MailOnline ha contattato i rappresentanti di George per un commento.

Il comportamento da diva è continuato dopo lo spettacolo di mercoledì sera che ha visto George snobbare la festa di ritorno a casa di Babatúndé Aléshé dopo essere diventato la quinta celebrità ad essere eliminata dallo spettacolo.

È stato l’unico ex compagno di campo a non salutare il suo co-protagonista al lussuoso hotel Marriott, rifiutandosi di unirsi agli amici e alla famiglia che si sono riuniti per congratularsi con il comico Baba dopo la sua partenza alla reception dell’hotel, che è stata una tradizione nella giungla per anni.

Mentre George non era presente, Baba, 36 anni, è stato accolto a casa dalle sue ex compagne di campo Charlene White, Scarlette Douglas e Sue Cleaver, così come da Gina Coladangelo, la fidanzata di Matt Hancock, che lo ha abbracciato con un abbraccio.

È giusto dire che George si è guadagnato la reputazione di diva mentre si trovava nella giungla.

Benvenuto: Babatundé Aléshé ha avuto un benvenuto da eroe giovedì quando è arrivato al lussuoso hotel Marriott dopo essere stato eliminato da I'm A Celebrity

Non presente: il comportamento da diva è continuato dopo lo spettacolo di mercoledì sera che ha visto George snobbare la festa di ritorno a casa di Babatúndé Aléshé

Ha fatto infuriare i suoi compagni di campo meditando rumorosamente per tutta la notte ed è stato sorpreso a lamentarsi dei suoi co-protagonisti, principalmente Matt Hancock.

A differenza delle sue co-protagoniste sfrattate, tra cui Charlene White, Scarlette Douglas e Sue Cleaver, l’icona degli anni Ottanta non si sente obbligata a continuare a sostenere i suoi compagni di campo, avendo precedentemente ammesso agli amici che non gli importava quando è stato sfrattato e non lo era iscriversi allo spettacolo per fare amicizia.

Ora soggiornerà all’hotel JW Marriott Gold Coast insieme agli altri compagni di campo sfrattati e ai loro amici e familiari, oltre a sua sorella e suo nipote, che lo hanno raggiunto in Australia.

Durante la sua permanenza nella giungla ha accusato i suoi compagni di campo di non “essere se stessi”, ma quando Ant e Dec gli hanno chiesto a chi si riferisse, si è rifiutato di commentare.

Ha anche minacciato di abbandonare del tutto lo spettacolo quando Hancock è arrivato, dicendo agli spettatori che se sua madre malata fosse morta durante la pandemia, sarebbe uscito dalla serie.

Non è un fan: George si è guadagnato la reputazione di diva mentre si trovava nella giungla. Ha fatto infuriare i suoi compagni di campo meditando rumorosamente ed è stato sorpreso a lamentarsi di Matt Hancock

Non è un fan: George si è guadagnato la reputazione di diva mentre si trovava nella giungla. Ha fatto infuriare i suoi compagni di campo meditando rumorosamente ed è stato sorpreso a lamentarsi di Matt Hancock

George ha detto: “È difficile per me perché, sai, se fosse successo qualcosa, se mia madre se ne fosse andata, sarei andato quando è entrato”.

George è stato nella giungla australiana per 18 giorni prima di ritrovarsi tra gli ultimi due insieme a un caro amico, il DJ radiofonico Chris Moyles.

Secondo quanto riferito, ha incassato la quota più alta per apparire nella serie quest’anno, guadagnando ben 500.000 sterline per il suo periodo nella giungla.

Martedì il cantante ha detto agli host Ant e Dec che era “felice” di lasciare il campo, aggiungendo: “Non vedo l’ora di riprendere il controllo”.

Ha un bell'aspetto: è stato il primo concorrente nella storia dello spettacolo a personalizzare l'uniforme che le celebrità sono costrette a indossare, dicendo a MailOnline che non ha chiesto il permesso a ITV

Ha un bell’aspetto: è stato il primo concorrente nella storia dello spettacolo a personalizzare l’uniforme che le celebrità sono costrette a indossare, dicendo a MailOnline che non ha chiesto il permesso a ITV

È stato il primo concorrente nella storia dello spettacolo a personalizzare l’uniforme che le celebrità sono costrette a indossare, dicendo a MailOnline prima di entrare nella giungla che non ha chiesto il permesso a ITV per apportare le modifiche allo stile.

George disse: ‘Beh, non ho chiesto il permesso. Mi hanno mandato il cappello ed era semplicemente troppo piccolo. Quindi l’ho appena fatto a pezzi.

‘Ad essere onesti con te, sai, mi hanno mandato due magliette. Non pensavo che me la sarei cavata così. L’ho appena fatto.’

.

Leave a Comment