Aston Villa U21 1 Brentford B 3

Il Brentford B ha ottenuto due vittorie consecutive in Premier League Cup battendo l’Aston Villa Under 21 3-1 fuori casa mercoledì sera.

Due gol del capitano Alex Gilbert e uno di Kyreece Lisbie hanno fatto guadagnare alla squadra tutti e tre i punti in testa al Gruppo D.

Gli Young Bees sono entrati in partita dopo un periodo di forma positivo dopo aver segnato cinque reti nelle ultime due partite con Crewe Alexandra e Hearts.

È stato quasi l’inizio perfetto quando una grande occasione è caduta in tre minuti quando Val Adedokun ha lavorato bene la palla sulla sinistra prima di crossare per Gilbert, che ha avuto un colpo di testa libero, ma è riuscito solo a colpire di testa il portiere del Villa.

Con lo sviluppo della metà campo, è stata la squadra di casa a vedere più palla, e ha sfruttato alcune occasioni con pochi tentativi dalla distanza a cui Matt Cox ha dovuto essere eguagliato. Appena un minuto dopo il colpo di testa di Gilbert, Seb Revan tira a lato della porta prima che Cameron Archer tiri potentemente, ma per un buon muro di Edon Pruti.

Il portiere di Alex Gilbert

Un colpo di testa di Tommi O’Reilly è poi andato sul primo palo su cross di Revan prima che Todd Alcock calciasse in alto da una punizione ravvicinata mentre i padroni di casa cercavano di sfruttare al meglio il loro possesso iniziale.

Al 30′ i Bees cominciano a mostrare la loro minaccia in contropiede quando Trevitt va vicino. Il 19enne ha raccolto la palla dal profondo prima di caricare in avanti e battere alcuni dei difensori del Villa mentre tornavano indietro. Ha tirato il grilletto dal limite dell’area ma James Wright ha parato la palla in porta di Villa.

Sei minuti dopo i Bees avevano il vantaggio ed è arrivato con stile. La meravigliosa difesa dell’avantreno di Tristan Crama ha visto il francese intercettare prima di spingersi in avanti e incurvarsi dal profondo. La palla inizialmente era puntata su Trevitt, e ha preso un tocco dal numero 11 di Brentford, prima che cadesse su Gilbert sul secondo palo per colpire a casa.

Potrebbe essere stato 2-0 all’intervallo quando Trevitt ha tentato di nuovo la fortuna, ma un altro potente tentativo dal limite dell’area ha visto Wright eguagliare.

Primo tempo: Aston Villa U21 0 Brentford B 1

Il secondo tempo è iniziato in modo simile al primo, con i padroni di casa a proprio agio in possesso palla, ma giocatori del calibro di Pruti, Nico Jones e Crama sono stati uguali su ogni palla nell’area.

La squadra B festeggia

Due minuti prima dell’ora è diventato 2-0 quando Gilbert ha approfittato di un errore perché un lancio lungo in avanti non è stato affrontato e il giovane attaccante è riuscito a aggirare il portiere e infilare a casa con precisione prima che i difensori potessero respingere.

Al 67′ Charlie Farr, che ha fatto il suo ritorno a Bodymoor Heath, dove ha trascorso molti anni a lavorare in accademia, ha quasi segnato il 3-0 quando Gilbert ha fatto irruzione e ha giocato a Yehor Yarmoliuk. L’ucraino ha poi restituito il pallone a Farr ma il suo tiro arricciato è stato di poco lontano dalla porta.

All’82’ i padroni di casa realizzano il gol, quando Tommi O’Reilly trova spazio appena dentro l’area. Ha frustato uno sforzo impressionante che ha battuto Cox per la potenza ed è finito all’angolo in alto.

Anche se avrebbe potuto essere un finale nervoso davanti a 305 spettatori a Bodymoor Heath, i Bees hanno mantenuto la calma e sono riusciti a ripristinare il loro vantaggio di due gol quando il sostituto Max Dickov ha trovato Kyreece Lisbie sulla destra. Il giovane si è spinto in avanti e ha sparato un basso sforzo nell’angolo inferiore.

Villa Aston: Wright, Ealing, Revan, Smith, Feeney (O’Reilly, 45), Alcock (Rowe, 66) Afoka, Raikhy, Archer (Moore, 45), O’Reilly, Young (Lutz, 75)

Sostituzioni: Hammond

Brentford B: Cox, Farr, Adedokun, Waruih (Lisbia, 77) Crama, Jones, Yarmoliuk (Olakigbe, 68) Gilbert (Dickov, 88) Trevitt, Pruti, Syla

Sostituzioni: Yogane, Olanda

Ammoniti: Waruih, Yarmoliuk, Gilbert

In attesa: 305

Leave a Comment