Arteta su pareggio, decisioni e spessore rosa | Conferenza stampa | Notizia

La nostra serie di otto vittorie consecutive si è conclusa domenica al St Mary’s Stadium, quando il Southampton ha reagito conquistando un punto sulla costa meridionale.

Dopo la partita, l’allenatore ha parlato con i media e ha discusso se avesse lamentele in merito al risultato, gli è stato chiesto di ricorrere a un rigore nel primo tempo e ha espresso la sua opinione sul motivo per cui il livello di prestazione è diminuito.

Ecco ogni parola della sua conferenza stampa post-partita…

se ha delle lamentele…
Nessuna lamentela. Questo è il calcio. Siamo stati davvero bravi nel primo tempo e abbiamo controllato totalmente il gioco, abbiamo creato tante grandi occasioni che non abbiamo messo da parte. In Premier League, purtroppo, se non lo fai quando sei in testa alla classifica, puoi avere delle difficoltà. Nella ripresa ci siamo messi in difficoltà con la quantità di giveaway che abbiamo avuto, soprattutto con il possesso palla, e questo non ci ha permesso di controllare il gioco come avremmo voluto. Il loro gioco diretto, i tiri lunghi e i calci piazzati hanno interrotto molto il gioco. Abbiamo provato a reagire e penso ancora che nel secondo tempo le due occasioni più grandi fossero le nostre ma non le abbiamo messe da parte.

su cosa ha fatto del nostro rigore grida…
Non lo so. Non voglio commentare su questo. Voglio vedere le foto prima di farlo.

sul motivo per cui i nostri livelli di prestazioni sono diminuiti…
Penso che abbiamo smesso di fare bene tutte le cose semplici. Le distanze sulle posizioni dei palloni erano troppo lontane, abbiamo dato troppi palloni semplici in zone molto pericolose senza troppa pressione e questo non ci ha permesso molta continuità come nel primo tempo. Poi sei più stanco perché il gioco diventa più aperto e ci sono più transizioni e sei stanco. Penso che ancora una volta abbiamo finito la partita sopra di loro e abbiamo provato a segnare il secondo gol, ma non abbiamo trovato il modo per farlo. Era una conseguenza di una cosa dopo l’altra e non l’abbiamo fermata abbastanza velocemente.

su Gabriele Gesù…
Sono sicuro che oggi sarà deluso perché ha avuto le possibilità di metterle via. Conoscendo Gabby, è deluso quando segna due gol e avrebbe potuto segnarne tre o quattro, quindi può farlo. Ma ha delle possibilità ed è sempre lì. Dà tanto alla squadra ed è un peccato non averla potuta mettere via oggi.

sulla profondità della squadra…
Abbiamo lo stesso che avevamo un mese fa, due giorni fa, e lo stesso che avremo la prossima settimana. Non mi piace avere scuse. Nel secondo tempo avremmo potuto giocare molto meglio e avremmo potuto vincere molto più comodamente di quanto abbiamo fatto e dipende completamente da noi. Penso che la squadra sembrava davvero fresca all’inizio. Ho messo più in basso il modo in cui abbiamo giocato. Avremmo dovuto giocare meglio nel secondo tempo.

su otto dei nostri giocatori che iniziano in ogni partita di Premier League di questa stagione…
Ciò significa che non hanno giocato ad altri giochi. Penso che all’inizio la squadra sembrava davvero fresca. (Per quanto riguarda) il secondo tempo e gli ultimi minuti, è più il modo in cui abbiamo giocato – l’ho messo lì. Avremmo dovuto giocare meglio nel secondo tempo.

sul perché storicamente abbiamo lottato contro il Southampton in trasferta…
È molto difficile vincere in Premier League in casa e fuori.

Copyright 2022 The Arsenal Football Club plc. L’autorizzazione a utilizzare le citazioni di questo articolo è concessa subordinatamente all’attribuzione di un credito appropriato a www.arsenal.com come fonte.

Leave a Comment