Arteta: Prima finale più importante che mai | Notizia

Subito dopo essere atterrato a Eindhoven in vista della cruciale partita di Europa League di domani contro il PSV, Mikel Arteta è stato portato via per svolgere i suoi compiti mediatici pre-partita.

Il boss ha parlato del gioco con i media britannici e olandesi riuniti, oltre a una miriade di altri argomenti.

Ecco tutto quello che aveva da dire:

su Albert Stuivenberg che torna in patria:

È molto importante. È una persona che conosco da molto tempo ed è molto importante in tutto ciò che facciamo. È prima di tutto un eccellente essere umano, qualcuno che ha un modo molto speciale di capire il gioco. È cresciuto in una cultura molto simile a quella in cui sono cresciuto io, quindi condividiamo molte idee. Ha una grande esperienza a livello internazionale, accademico e di club, quindi aggiunge molto valore alla squadra.

su Ruud van Nistelrooy che suggerisce che il PSV ha ceduto il primo posto:

La scorsa settimana abbiamo fatto il primo passo per qualificarci al prossimo round, e ora dobbiamo vincere domani perché vogliamo arrivare primi.

acceso se ci sono problemi di infortunio per questo gioco:

Avevamo Marquinhos che oggi non si sentiva bene e non ha viaggiato, ma per il resto va bene.

sulla scelta di squadre forti in Europa League:

Non abbiamo molti giocatori! Portiamo i giocatori che abbiamo e abbiamo portato con noi quattro ragazzi, quindi non possiamo nemmeno formare la rosa, ma dobbiamo eliminare 11 giocatori e loro devono giocare: non possiamo cambiare quegli 11 giocatori ogni partita.

sull’importanza di Edu per il club:

Spero che rimanga qui a lungo perché penso che sarà una cosa davvero positiva per il club. Ho lavorato molto bene con lui e penso che sia una figura importantissima nel club che rappresenta tutti i valori e le idee che vogliamo prendere per la strada giusta, e speriamo che sia così.

acceso se lavora con lui quotidianamente:

Sì! Succedono molte cose in una squadra di calcio e lui ha un ruolo importante, ma ha un ottimo modo di comunicare con le persone e gestire molte cose che accadono ogni giorno, quindi per me e per la squadra è davvero importante.

acceso se ha cliccato subito con Edu:

Penso che debba essere in quella relazione. Prima di tutto, deve essere ben rispettato e le regole devono essere molto chiare. Devi condividere le stesse idee ma allo stesso tempo devi sfidarti perché a volte gli allenatori hanno tutte le idee e noi vogliamo qualcosa in questo momento, ma potrebbe non essere la cosa migliore per il club.

Abbiamo il giusto equilibrio – non solo con Edu ma con Vinai, Rich e Tim in questo caso con la proprietà. È davvero importante che alla fine, quando prendiamo una decisione, sia tutto insieme – non è una tua decisione o una mia idea e nei momenti belli e difficili stare tutti insieme.

su come rende felici i giocatori:

Suonali e poi lasciali parlare in campo. Il modo migliore.

sulla FA non intraprendendo ulteriori azioni sull’incidente Henderson-Gabriel:

Ho detto fin dal primo giorno che quella è una decisione che spetta totalmente alla FA e loro hanno preso quella decisione, e basta.

acceso se Gabriel è d’accordo con la sentenza:

È qualcosa da chiedere a Gabi, ma la decisione è presa.

su come sono state le ultime settimane con l’indagine in corso:

È un’indagine che è stata condotta da loro [the FA], quindi non c’è niente per me da commentare in merito. È qualcosa di privato e preferisco non commentare.

sulle recenti esposizioni di Sambi Lokonga:

Vedremo di più e deve dimostrare che quello che chiede può produrre sul campo. Cerchiamo ogni singolo giocatore per aumentare il proprio livello e ottenere la giusta competizione nella squadra, e quando giochi e ti esibisci in un modo che vinciamo e giochiamo abbastanza bene da vincere le partite.

sull’importanza di vincere il girone con grandi squadre che potrebbero abbandonare la Champions League:

Questa competizione sta diventando sempre più difficile e come appare oggi e quali sono le possibilità, sembra che il prossimo round sarà estremamente competitivo. Ecco perché arrivare primi nel girone ed evitare altre due partite per noi è una cosa così importante.

Copyright 2022 The Arsenal Football Club plc. L’autorizzazione a utilizzare le citazioni di questo articolo è concessa subordinatamente all’attribuzione di un credito appropriato a www.arsenal.com come fonte.

Leave a Comment