Afferra i tuoi tessuti perché la musica nigeriana è nella sua era triste

Cosa rende triste una canzone triste? Sono testi sul crepacuore e sul dolore come quelli di P-Square Omoge Mi o produzioni a ritmo lento come quella di Darey Art Alade Non la ragazza? Se hai detto entrambe le cose, hai assolutamente ragione.

Gli uomini che fanno musica da ragazzi tristi sono una cosa da molto tempo, ma c’è qualcosa nelle uscite del 2022 che è stato straordinariamente triste… ma ancora ballabile.

Ragazzo Burna

“E non lanciare. Ultimo ultimo, andiamo tutti a fare colazione,” da Burna Boy’s Ultimo Ultimo ha fatto la colonna sonora di tutto, dai matrimoni ai concerti sold-out quest’anno. Ricordando il suo successo del 2018, , Ultimo Ultimo è diventato un inno di cui tutti sono ossessionati. Ma la verità è che abbiamo trasformato due dei periodi più bui di Odogwu in canzoni da club cantate su tazze rosse e narghilè.

Ultimo Ultimo presumibilmente parla della rottura di Burna Boy con il rapper britannico Stefflon Don: “Forse un’altra volta, forse un’altra vita, saresti moglie, e ce la faremmo bene”, e un incidente che ha avuto nel febbraio 2022: “Ora, fai schiantare la tua Ferrari per Lekki, Burna. Rimane una piccola cosa, poteva essere tutto finito”. Prendendosi una pausa dai successi alimentati dall’ego, Burna Boy si è appoggiato al suo lato vulnerabile per questa canzone, e ha completamente ripagato.

Scopo Ultimo Ultimo non è l’unica canzone triste del suo album, Adoro Damini. Nonostante il ritmo di danza fuorviante, Burna si chiede se tutto ciò che farà sarà mai abbastanza È abbondante. Canta delle sue lotte con la salute mentale e dell’uscita da un brutto posto Quanto potrebbe essere brutto? E nell’outro dell’album, Adoro Daminientra in piena modalità di auto-trascinamento, parlando dei suoi problemi di rabbia e non raggiungendo le persone nella sua vita.

Con canzoni come queste, Adoro Damini potrebbe essere solo l’album più personale di Burna, e il disco che ha dato inizio alla triste era musicale di quest’anno.

CONSIGLIATO: Amiamo “Love, Damini” di Burna Boy?

Oh Lay

A differenza di cuocere il pane alla banana e indossare maschere per il viso, la musica di Omah Lay è una cosa che non ci siamo scrollati di dosso dal blocco indotto dal Covid-19 del 2020.

Con una nuova trap e un suono influenzato dall’R&B, Omah Lay’s Fatti scopare EP e singoli, cattiva influenza e Dannazione lo ha reso un nome familiare nello stesso anno artisti come Wizkid, Tiwa Savage e Burna Boy hanno tutti pubblicato album che hanno definito la carriera. Mentre il suo EP ha rivelato un artista profondamente connesso alle sue emozioni, non è stato fino al 2021 Comprendere con testi come: “Pensavo che fossimo in questo insieme. Ti do il mio ciondolo di collana. Ti do la mia ultima carta, spendi am. Ti mostro il mio migliore amico, il tuo amico lo sei,” quella merda iniziò a diventare reale.

Quando il suo album di debutto, Ragazzo solo (omo, anche il titolo dice tutto), caduto, era chiaro che Omah Lay era nella sua piena fase emo.

La traccia di apertura dell’album, Riconoscere, trova Omah Lay che cerca di convincersi che è fatto per la fama. L’alcol, come strumento per sfuggire alla sindrome dell’impostore e alla solitudine, è il tema di io sono un disastro. E quando l’album è più vicino, Canzone Violaspiega, Omah Lay ha attraversato i movimenti di crepacuore, perdita e redenzione in meno di 40 minuti.

CONSIGLIATO: Le emozioni di Omah Lay sono al centro della scena in “Boy Alone”

Yinka Bernie

Chiudere l’era del ragazzo triste, per ora, è una delle armi segrete della scena alté, Yinka Bernie.

Probabilmente uno dei progetti più vulnerabili di questa lista (e dell’anno), quello di Yinka Bernie Qualcosa di nuovo L’EP è introspettivo e profondamente commovente. C’è qualcosa di rassicurante nella sua voce e melodia che ti fa sentire ogni sua emozione in quella canzone anche prima di capire davvero il testo.

Apertura con Chi chiami?, Yinka ripete la domanda più e più volte, come in attesa che tu fornisca una risposta chiara, prima di terminare con “Puoi chiamarmi”. In un momento in cui stiamo interrogando con chi parlano gli uomini quando i tempi si fanno difficili, questa canzone sembra molto adatta e necessaria.

Chiudendo l’EP di 12 minuti, Yinka Bernie ce lo ricorda Va bene piangere, con i cori di Joyce Olong. Questa canzone è dove Yinka è più vulnerabile, cantando battute come: “Ogni volta che penso alla morte, affogo. Vedi i tuoi amici progredire mentre sei bloccato”. Nonostante sia così crudo con le sue paure e dubbi, Yinka riesce a rendere la canzone calmante e rassicurante per i suoi ascoltatori. Quando conclude la canzone con “Breathe in. Espira,” ti ritrovi quasi a seguire le sue istruzioni.

Abbiamo bisogno di più musica triste per ragazzi

Essendo una persona che ama la musica triste, mi sono piaciuti questi album e ho apprezzato la decisione degli artisti di essere il più vulnerabile possibile. Ascoltare queste canzoni è come leggere le voci dei loro diari.

Con la fine del 2022, spero in un po’ di musica da ragazzi più triste. No, non sono un masochista. Mi piace semplicemente essere nei miei sentimenti, non importa quanto siano oscuri.

LEGGI ANCHE: È importante stabilire dei limiti con i tuoi genitori: un uomo come Yinka Bernie

Leave a Comment